Il 29 novembre verrà comunicato il piano industriale ai sindacati


Il 29 novembre FCA comunicherà il piano industriale ai sindacati. Dopo un lungo periodo di silenzio in cui negli stabilimenti non sapevano nulla riguardo le produzioni future, il gruppo Italo Americano chiarirà quali modelli saranno destinati ai vari stabilimenti Italiani ed Europei.

Al momento l'unica comunicazione ufficiale riguarda lo stabilimento di Melfi, in cui si stanno preparando le linee per la produzione delle Jeep Renegade e 500X ibride.


Commenti

  1. Sono proprio curioso di sapere cosa faranno ed in quale stabilimento. La situazione è grottesca e surreale. I piani industriali del passato sono sempre rimasti largamente incompiuti e per Fiat addirittura non ne esiste neppure uno! Io lo ritengo un bruttissimo segno ed i risultati parlano chiarissimo: gamma inesistente e vecchia, nuovi modelli attesi e sempre rimandati, congelati, cancellati. Quote di mercato in picchiata. Chissà cosa si inventerà Gorlier. Per adesso il quadro è desolante…. Tutti i poveri dipendenti degli stabilimenti hanno la mia solidarietà

    RispondiElimina
  2. meno male che qualcuno insiste nel dire che ha informazioni dagli stabilimenti. Questi non sanno che faranno domani e qualcuno dice il contrario. Va be

    RispondiElimina
  3. Purtroppo alla luce di quello che è successo in passato il mio pensiero è che Fiat non abbia nessun piano industriale e si decida di farle abbandonare il mercato europeo. In effetti è inutile stravendere un modello come la Panda se poi non ci sono margini. Marchionne ha insegnato che non si fa niente senza guadagnare. In questo ha cambiato in positivo l’atteggiamento di un’azienda che ha campato per decenni con i soldi pubblici di incentivi e cassa integrazione. Il gruppo adesso almeno guadagna. Resta l’enorme problema di far lavorare gli stabilimenti italiani. Se il rilancio Alfa fosse portato avanti ci sarebbe qualcosa da fare ma i volumi di produzione sarebbero irrisori. Nessun modello premium potrebbe saturare Melfi, Cassino o Pomigliano. Credo che Gorlier farà il manager cattivo dando la triste notizia. Nessuno sa nulla, stabilimenti compresi, perchè non c'è nulla. Parere personale che potete anche non condividere, ovvio.

    RispondiElimina
  4. Enrico

    Grugliasco: Ghibli, Quattroporte, D-suv Maserati

    Mirafiori: Levante, 500 BEV, 500 Giardiniera BEV

    Modena: Alfieri, 8C

    Cassino: Giulia MCA, Stelvio MCA, GTV, E-suv Alfa

    Melfi: 500X, Renegade, A-suv Jeep

    Pomigliano: Giulietta MCA, C-suv Alfa, Compass

    I miei pronostici...

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane


Post popolari in questo blog

Nuove indiscrezioni per il marchio Fiat