Nuovi B-UV Lancia, Fiat e Alfa Romeo


Per maggiori dettagli: www.quattroruote.it

Secondo il sito Quattroruote.it FCA sta lavorando ai B-UV da 4 metri e poco più, a marchio Jeep e Alfa Romeo già annunciati ufficialmente. Ma ci sarebbero anche quelli a marchio Fiat e soprattutto Lancia.

Per l'arrivo del B-Suv Alfa si parla del 2022 o al più tardi del 2023, sia per le varianti termiche sia per l’elettrica. Il B-UV arriverà dopo il Tonale e avrà il compito di sostituire Mito e Giulietta.

Per Lancia, alcuni manager FCA stanno spingendo per far rinascere il marchio, e con la piattaforma PSA, c'è la possibilità di portare avanti il progetto. Non è da escludere, quindi, che possa arrivare una variante Lancia del B-UV FCA.

Anche per Fiat c'è l'idea di sfruttare questo progetto per fare un crossover da proporre poco sotto la 500X. Come Alfa e Lancia, c'è la possibilità di avere in gamma sia le versioni con motore a benzina e diesel, sia la versione totalmente elettrica.

Se per Jeep e Alfa Romeo sembrerebbe che c'è il disco verde, per Fiat e Lancia bisognerà attendere l'approvazione dei progetti, che dipenderanno anche dalla conclusione o no della fusione tra FCA e PSA. In caso di fusione c'è anche da valutare l'eventuale sovrapposizione tra DS 3 e Ypsilon Crossover.

Maggiori dettagli sono disponibili sul sito del mensile Quattroruote. www.quattroruote.it

 

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI