Un coupon promozionale per ripartire insieme a FCA

 


La mobilità privata è oggi quanto mai importante per la sicurezza di tutti: FCA mette in atto azioni concrete per agevolare l’acquisto di una nuova vettura del Gruppo.

Con una semplice procedura on line si potrà accedere a bonus – sino a 10.000 euro di vantaggi – per un nuovo veicolo dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Jeep®, Lancia e Abarth.

In questo momento così delicato FCA vuole essere l’interlocutore di riferimento della clientela professionale con Bonus Lavoro, un vantaggio economico concreto da applicare al listino dei modelli di tutta la gamma: i dettagli sul portale bonuslavoro.it.

L’apertura delle concessionarie è garantita, con un protocollo di sicurezza e salute dei clienti e dei dipendenti, ed è sempre disponibile “Car@home”, per avere a casa propria i servizi dei dealer.

 


 


In un contesto straordinariamente difficile come quello attuale, FCA guarda al futuro e mette in atto azioni concrete per supportare tutti i clienti, privati e business che, pur nell’emergenza sanitaria, stanno prendendo in considerazione la possibilità di acquistare un nuovo veicolo dei marchi Alfa Romeo, Fiat, Fiat Professional, Jeep®, Lancia e Abarth per ripartire nel 2021 con rinnovato slancio. È sufficiente scaricare un coupon dai siti ufficiali dei singoli marchi.


 


“Guarda oltre” con Alfa Romeo, Jeep® e Abarth


 


Per questo prende il via l’iniziativa “Guarda oltre” che per tutto il mese di novembre consentirà di scaricare un coupon promozionale per l’acquisto di una vettura Alfa Romeo, Jeep® o Abarth a condizioni particolarmente vantaggiose, bloccando l’offerta sino a fine anno. Per una nuova Alfa Romeo sono previsti sino a 10.000 euro di vantaggi con finanziamento FCA Bank e prima rata differibile sino a 6 mesi: nel dettaglio, un bonus da 10.000 euro per Giulietta, 7.000 per Giulia e 7.500 per Stelvio.


 


Per la gamma di SUV più premiata di sempre i vantaggi arrivano sino a 8.000 euro. È sicuramente il modo migliore per accedere alla mobilità del futuro senza rinunciare alla proverbiale capability off road di Jeep® a bordo di Compass 4xe e Renegade 4xe con tecnologia ibrida plug-in. Bonus straordinari anche per Compass, 6.500 euro di vantaggi con finanziamento; Renegade, 6.100 sempre con finanziamento e Wrangler che beneficia di un coupon da 7.000 euro. Chiunque desiderasse invece scattare nell’anno nuovo con le performance di Abarth può scaricare il coupon dedicato allo Scorpione e ottenere sino a 3.000 di vantaggi. Anche per Abarth, finanziamenti dedicati FCA Bank e prima rata dopo sei mesi.


 


 


Fiat e Lancia festeggiano il Natale in anticipo


In casa Fiat e Lancia il Natale arriva prima del previsto: sino a 6.500 euro di vantaggi Fiat 500L per tutto il mese di novembre, con offerta bloccata, finanziamento FCA Bank e prima rata dopo sei mesi. Stesse condizioni finanziare per Panda e 500, con bonus da 3.500 euro; 5.500 euro per Tipo e 6.000 per 500X. Lancia Ypsilon invece offre tutta la sua eleganza urbana con un bonus dedicato da 3.500 euro. Un’offerta che si può bloccare scaricando il coupon a novembre, e usufruendo del finanziamento FCA Bank con prima rata a sei mesi.


 


Continua il sostegno di FCA alla clientela professionale


Proseguono gli incentivi concreti di Bonus Lavoro, il vantaggio FCA trasparente e garantito rivolto ai possessori di partita IVA per l’acquisto di modelli Alfa Romeo, Jeep, Fiat, Lancia, Abarth e Fiat Professional, con sconto in valore assoluto garantito sul prezzo di listino: lo si può calcolare facilmente sul portale bonuslavoro.it. I vantaggi arrivano sino a 11.000 euro sul prezzo di listino, ed è sufficiente scaricare il coupon per bloccare la promo.


Bonus Lavoro, da oltre un anno e mezzo, è la risposta concreta a tutti gli italiani che lavorano in proprio, un modo per dare valore alle attività delle ditte individuali, dei lavoratori autonomi, delle imprese, dei liberi professionisti a cui FCA vuole stare accanto, specie in un momento così complesso.


 


Tutti i servizi della Rete FCA in concessionaria o a casa propria


L’iniziativa a aggiunge a tutte quelle già in atto per fronteggiare le difficoltà. Le concessionarie, infatti, resteranno aperte in quanto rientrano, come recita il decreto, nella lista delle attività di commercio al dettaglio necessarie che restano aperte al pubblico anche nelle cosiddette “zone rosse”, nel rispetto delle disposizioni relative alla autocertificazione dei movimenti, e applicheranno ovviamente un rigido protocollo di sicurezza. Soprattutto in un momento delicato come questo, la mobilità privata assume un ruolo fondamentale per la sicurezza delle persone.


Prosegue poi il programma Car@home con cui il Gruppo FCA ha digitalizzato il processo di acquisto per fronteggiare le difficoltà del momento attuale. Infatti, gli showroom di FCA si aprono ai potenziali clienti grazie all’applicazione Google Hangouts Meets che consente di gestire le relazioni a distanza. Così, senza uscire di casa, è possibile scoprire le novità della gamma, “dialogare” con un consulente di vendita e potenzialmente procedere all’ordine.

Commenti