Con STELLANTIS gli stabilimenti italiani rimarranno aperti e avranno più lavoro



Carlos Tavares ha rassicurato i sindacati italiani. Vengono confermati gli investimenti iniziati da FCA e per il futuro è prevista la saturazione degli stabilimenti italiani, grazie al rilancio di Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Maserati. Il piano industriale sarà presentato nei prossimi mesi, e saranno coinvolti i sindacati.

Quindi Fiat sarà rivista con una gamma moderna e più articolata. “Abbiamo tutti gli strumenti per realizzare modelli più redditizi anche per Fiat, – ha affermato Tavares – grazie alle sinergie e alla nostra struttura riusciremo a fare prodotti redditizi. Quello che abbiamo fatto per Opel e in particolare con Corsa. Questa è la direzione che seguiremo. Bisogna iniziare a lavorare, questa è la direzione che seguiremo. Punteremo su efficienza ed efficacia per gli stabilimenti italiani, porteremo un benchmark interno di riferimento per migliorare costi e qualità produttiva, nulla a che vedere con il numero di risorse umane ma con il modo in cui si produce.” 

“Le best practices che porteremo per il marchio torinese e la condivisione tecnologica permetterà a Fiat di investire anche su nuovi modelli. Qui non ci sono i problemi di emissioni riscontrati con Opel e non ci sarà la necessità di chiudere nessun impianto. Vogliamo tutelare tutti i marchi del nostro portfolio esaltandone le caratteristiche e individuando al meglio il loro target di riferimento.”

A capo di Fiat rimane Olivier FRANCOIS, mentre il marchio viene classificato come "Core", ovvero brand principali e generalisti, insieme a Citroen. A capo del design c'è Jean-Pierre PLOUE (ABARTH / ALFA ROMEO / CITROEN / DS / FIAT Europe / LANCIA/ OPEL /PEUGEOT / VAUXHALL).

Commenti

Post popolari in questo blog

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuova Lancia Ypsilon MY'23, la city car più connessa di sempre

TORNA IL FIAT TALENTO. SI POSIZIONERA' TRA SCUDO E DUCATO. ARRIVA ANCHE IL NUOVO FIORINO?

NEL 2024 ARRIVA IL NUOVO FIAT TALENTO. SUCCESSIVAMENTE IL NUOVO FIAT DUCATO

Nuovo SUV di segmento B Alfa Romeo previsto nel 2024

ELENCO AGGIORNATO DEI PROSSIMI MODELLI FIAT, ABARTH, LANCIA E ALFA ROMEO IN ARRIVO

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

La Fiat 500, leader del mercato spagnolo a novembre

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato