Lancia marchio Premium di STELLANTIS


Nella suddivisione del portafoglio dei marchi, il nuovo gruppo STELLANTIS posiziona Lancia un gradino sopra Peugeot e un gradino sotto Maserati. Nel gruppo dei marchi Premium troviamo Lancia, Alfa Romeo e DS. Cosa vuol dire? Che Lancia tornerà nel rispetto della sua storia e farà concorrenza a marchi come Mercedes.

Tavares ha garantito che tutti i modelli del gruppo saranno altamente tecnologici e avranno motori termici ed elettrici. Quindi le Lancia saranno sicuramente auto di alto livello, anche se al momento non è stato chiarito con quali modelli vogliono tornare. 

Una cosa è stata chiarita da Tavares. La strategia di STELLANTIS è quella di rilanciare Fiat, Lancia e Alfa Romeo con modelli "sorelle", replicando più volte ciò che è stato fatto, ad esempio, con Peugeot 208 e Opel Corsa. Modelli esteticamente diversi sia dentro che fuori, ma sotto pelle praticamente identiche. Quindi non saranno modelli semplicemente rimarchiati come Chrysler 300 e Lancia Thema.

Se qualcuno avesse ancora dubbi dati dal fatto che Tavares non ha nominato Lancia, non è da sottovalutare il fatto che ha invece dichiarato che STELLANTIS tiene tutti i suoi marchi e si concentreranno su di loro. E qui vedremo come lavorerà Luca Napolitano, che passa da manager Fiat, Abarth e Lancia a manager del marchio Lancia e cosa proporrà il capo design Jean-Pierre PLOUE.

Commenti