SOFTWARE E CONNETTIVITÀ ESALTANO L’ESPERIENZA DI GUIDA E PROTEGGONO IL VALORE RESIDUO DI ALFA ROMEO TONALE



Esordisce su Alfa Romeo Tonale la tecnologia NFT (Non-Fungible-Token), in esclusiva mondiale. Una novità assoluta nel panorama automotive, che vede Alfa Romeo primo costruttore a collegare un certificato digitale NFT alla vettura. La tecnologia si basa sul concetto di “blockchain card”, un registro digitale secretato e non modificabile sul quale vengono riportate le principali informazioni sulla singola vettura. Una feature off-board distintiva, di immediato utilizzo e sostenibile, che sottolinea il carattere innovativo di Alfa Romeo. Basandosi sulla selezione del cliente, l’NFT genera una certificazione in cui vengono riportati i dati sulla vita della vettura. Certificazione che può essere utilizzata come garanzia del buon mantenimento del veicolo, supportandone di conseguenza il valore residuo. La certificazione NFT rappresenta quindi sul mercato dell’usato un’ulteriore fonte di credibilità, che aiuta il possessore/rivenditore, ma che rassicura anche l’acquirente nella scelta del veicolo di seconda mano.


 


Software e connettività sono ai massimi livelli per offrire il piacere di guida tipico del marchio, garantendo al contempo un’esperienza confortevole e totalmente connessa. Tonale adotta un’architettura elettronica di nuova generazione in grado di aggiornare sistema e programmi con modalità “over-the-air” aggiungendo nuovi contenuti alla configurazione originale non appena si rendono disponibili. Tra le soluzioni tecnologiche innovative, spicca l’integrazione delle funzionalità dell’assistente vocale Amazon Alexa che offre la comoda possibilità di interazione con il sistema, senza usare le mani e avviata solamente dalla voce, rendendo più facile tenere le mani sul volante e gli occhi sulla strada. Semplicemente chiedendo ad Alexa, i passeggeri di Tonale possono controllare le funzioni del veicolo tra cui riprodurre musica, ascoltare audiolibri, ottenere indicazioni, controllare il traffico, gestire i loro dispositivi domestici intelligenti e altro ancora. I clienti possono interagire con i loro veicoli in modo naturale e dire cose come: “Alexa, trova la stazione di servizio più vicina” o “Alexa, riproduci la mia playlist di viaggio” o “Alexa, chiama mamma”. Con la skill Alexa ‘MyAlfa’, si possono anche ricevere aggiornamenti continui sullo stato del veicolo anche da casa, scoprire il livello di carica e/o del carburante, cercare punti di interesse, trovare l'ultima posizione dell'auto, inviare comandi di blocco e sblocco a distanza e molto altro. Nel corso del tempo, nuove caratteristiche e capacità saranno fornite senza soluzione di continuità attraverso aggiornamenti software over-the-air.


 


Di serie il nuovissimo sistema di Infotainment integrato che offre contenuti, funzionalità e servizi sempre aggiornati, grazie al sistema operativo Android personalizzabile e alla connettività 4G con aggiornamenti “Over The Air” (OTA). Il sistema si compone di uno schermo da 12,3” totalmente digitale e da un’unità principale touchscreen da 10,25” che, con una dimensione totale di 22.5”, rappresentano il top nel segmento.

La sofisticata interfaccia multitasking fluida, inoltre, consente al guidatore di avere tutte le informazioni sott’occhio senza distogliere l’attenzione dalla strada, assicurando un’esperienza “smartphone like”.

Commenti