Stellantis ha presentato 7 partner che contribuiranno la trasformazione di Stellantis in un’azienda tecnologica di mobilità sostenibile



LINK: PREVISIONI TRAFFICO ESTATE 2022


Stellantis sfrutta l’ecosistema delle startup per accelerare la propria trasformazione in un’azienda tecnologica di mobilità sostenibile


Vari progetti pilota e startup tecnologiche creano prodotti e servizi innovativi a livello globale 


Le startup portano avanti l’obiettivo del piano Dare Forward 2030 di Stellantis di adottare soluzioni incentrate sul cliente, in grado di offrire una mobilità innovativa, pulita, sicura e conveniente 


 

In occasione della prima edizione dell’evento Stellantis Startup Awards, Stellantis N.V. ha premiato oggi sette startup tecnologiche dalle prestazioni straordinarie, riconoscendo il valore della collaborazione tra l’azienda e le migliori startup partner in sette diversi settori verticali. Assegnati nel corso di un evento digitale, gli Stellantis Startup Awards dimostrano inoltre l’impegno dell’azienda nel perseguire l’obiettivo del piano Dare Forward 2030 di adottare idee rivoluzionarie e innovazioni incentrate sul cliente per offrire a tutti una mobilità pulita, sicura e conveniente.


“Le nostre partnership innovative e la dedizione, la passione e il talento dei nostri dipendenti, stanno rapidamente accelerando la nostra trasformazione in un’azienda tecnologica di mobilità sostenibile”, ha dichiarato Carlos Tavares, CEO di Stellantis. “I partner delle startup e i progetti pilota presentati oggi dimostrano che una mentalità imprenditoriale e l’innovazione orientata ai risultati possono fare la differenza e offrire un reale vantaggio ai clienti, alla società e a Stellantis.” 


In linea con l’approccio digitale dell’evento Startup Awards, i top executive di Stellantis, tra cui il Chief Technology Officer Ned Curic, hanno consegnato a ciascuno dei finalisti un trofeo personalizzato sotto forma di gettone non fungibile (NFT). Creato dallo Stellantis Design Studio, l’NFT è un’interpretazione artistica di mani intrecciate che simboleggia l’idea che, in tempi burrascosi, le idee trionfano. 

 


I progetti dello Stellantis Startup Awards 2022


Customer Experience – Sviluppato negli Stati Uniti, il sistema EVAS (Emergency Vehicle Alert System) di HAAS Alert ha lo scopo di riportare tutti a destinazione sani e salvi e di contribuire a evitare le distrazioni al volante, segnalando in tempo reale al guidatore la presenza di veicoli di soccorso e di pericoli nelle vicinanze. Stellantis al momento propone questa tecnologia su un numero limitato di veicoli Chrysler, Dodge, Jeep® e Ram.


Quality – Applicata in Turchia, la digitalizzazione della checklist e della dashborard per le ispezioni dei veicoli pre-consegna da parte di Daxium sta aiutando Stellantis a migliorare il suo processo di controllo oltre a garantire che la qualità e la consegna di veicoli importati ai clienti finali raggiungano gli standard più elevati. Il progetto sarà presto implementato anche in Marocco, Egitto, Israele ed Europa.


New Business – Distribuita in Francia su Citroën Ami, nei modelli elettrificati DS E-TENSE e Peugeot 308 ibrida plug-in e in Italia su Citroën Ami e Fiat Nuova 500 totalmente elettrica, la soluzione sviluppata dalla startup Demooz trasforma gli attuali proprietari di veicoli in ambasciatori, mettendoli in contatto con i potenziali clienti per rendere più semplice la scoperta, l’accesso e la prova dei prodotti Stellantis attraverso il passaparola.


Automotive Tech − La startup Envisics, con sede nel Regno Unito, fornisce informazioni sulla guida in maniera più efficace e tempestiva grazie a un head-up display di nuova generazione che utilizza la realtà aumentata e una tecnologia olografica di elevata qualità. Questa funzione innovativa sarà offerta sui veicoli premium e di lusso di prossima generazione di Stellantis.


Industry 4.0 – Applicata nello stabilimento Stellantis di Betim, in Brasile, la soluzione creata da Phygitall utilizza orologi intelligenti per analizzare i pattern e l’intensità dei movimenti delle mani e ottimizzare il processo di produzione, aumentando la sicurezza, la qualità e l’efficienza.


Supply Chain – Il software sviluppato in Argentina e Brasile da JettaCargo sfrutta l’intelligenza artificiale per simulare il caricamento ottimale delle merci su camion e container. Attualmente questo software è utilizzato per automatizzare la pianificazione e la composizione dei trasporti via terra di Stellantis, riducendo le missioni di CO2 e il danneggiamento delle merci durante il trasporto, migliorando la logistica e aumentando la sicurezza dei carichi.


Agility & Efficiency – Applicata in India per il marchio Citroën, la soluzione di assistenza virtuale sviluppata da BlinkIN offre ai tecnici delle officine il supporto remoto e in tempo reale dei tecnici esperti di Stellantis via smartphone, consentendo l’implementazione di una soluzione economicamente vantaggiosa che, in ultima analisi, riduce i tempi di fermo dei veicoli in riparazione e migliora l’esperienza cliente.

 


L’ecosistema di startup di Stellantis


Lo Startup Studio, il team di Stellantis responsabile del coinvolgimento delle startup, e gli Startup Awards fa parte del più ampio investimento a lungo termine dell’azienda nell’ecosistema delle startup.


Dalla creazione di Stellantis nel gennaio 2021, l’azienda ha collaborato con centinaia di startup e ha sottoscritto oltre 40 contratti.


Inoltre, a marzo Stellantis ha annunciato il lancio del suo primo fondo di venture capital Stellantis Ventures. Costituito con un investimento iniziale di 300 milioni di euro, Stellantis Ventures si concentra su startup in fase iniziale e avanzata che sviluppano tecnologie all’avanguardia e potenzialmente utilizzabili nel settore automobilistico e della mobilità.


Tra i recenti investimenti figurano Archer, leader nello sviluppo di velivoli elettrici a decollo e atterraggio verticale, Factorial Energy, sviluppatore di una tecnologia rivoluzionaria per le batterie a stato solido, Vulcan, produttore di litio a zero emissioni nette di gas serra, e diverse altre acquisizioni.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma

TUTTE LE ANTICIPAZIONI SUL NUOVO DESIGN LANCIA CHE VEDREMO SULLE NUOVE YPSILON, DELTA E D-CROSSOVER

Immagini di un modello Lancia

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato