Autobianchi e Desio


Oggi il marchio lombardo, Autobianchi, vive ancora grazie al Registro Autobianchi. Dal 1987 il sodalizio riunisce gli appassionati della casa e ha sede alle porte di Torino, a Orbassano. Proprio la sede del club, potrebbe essere presto trasferita a Desio, a villa Viganò, un tempo inglobata nello stabilimento  Autobianchi. L’iniziativa è del presidente del Registro Autobianchi, Marco Lerda, della Camera di Commercio di Monza e del sindaco di Desio, Roberto Corti. Con l’occasione, potrebbe essere aperto anche un museo del marchio, gestito degli ex dipendenti della casa. L’intenzione è che l’operazione si concretizzi in tempo per l’Expo 2015, quando verrà anche organizzato un grande raduno di vetture Autobianchi.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI