La prossima Alfa Romeo Giulietta

Le prossime Alfa Romeo avranno trazione posteriore e motori a 6 e 4 cilindri con potenze fino a 480 CV. Se già si conosce l'impostazione meccanica a trazione posteriore della nuova segmento D Alfa Romeo, basato sull'inedita piattaforma "Giorgio", risulta invece nuova la notizia che anche l'erede dell'Alfa Romeo Giulietta sarà a trazione posteriore. In questo modo la futura compatta Alfa potrà competere ad armi pari con la BMW Serie 1. Non a caso lo
stesso Sergio Marchionne ha detto che le prossime Alfa Romeo saranno migliori delle BMW
L'unica che non sarà sostituita alla fine del ciclo di vita sarà la Mito e quindi, la gamma Alfa Romeo, partirà dal segmento C con la Giulietta.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI