Fiat Freemont Polizia Stradale


Le Fiat Freemont della Polizia Stradale sono utilizzate per i servizi di pattugliamento, controllo e pronto intervento. Le vetture sono in totale 100 esemplari sull’intero territorio nazionale.

Le Freemont per la Polizia hanno il motore turbodiesel Multijet 2.0 litri da 170 CV, trazione integrale e cambio automatico a sei rapporti. Al posto della terza fila di sedili si trova un mobiletto dotato di cassetti scorrevoli e vani laterali portaoggetti. Inoltre troviamo un piano di
scrittura estraibile illuminato, un ripetitore radio, il pc e la stampante. La dotazione comprende fiaccole di segnalazione, gesso, cordella metrica e guanti e quant'altro possa servire alla Stradale.

Sul tetto, oltre a lampeggianti e quant'altro, si trova il pannello a messaggio variabile che si alza dal tetto per le varie segnalazioni. Sul parabrezza può essere montata la telecamera ad alta definizione per il controllo automatizzato delle targhe dei veicoli in transito e ogni auto in servizio è costantemente localizzata. Freemont è dotato di “police controller” per la verifica dei mezzi pesanti interrogando la Banca dati nazionale delle forze di Polizia.


Commenti

Enrico DMAX ha detto…
No, non Sono 1 C.C. o simile, ma il Quadro È questo, Spëramo Bene, Buon Lavoro a Tutti!

Post popolari in questo blog

Prodotta la 2 milionesima Fiat 500

Marchionne: con il nuovo piano è tempo di investire nei prodotti. Già da quest'anno

La piena occupazione in Italia si raggiungerà con i nuovi modelli Alfa e Maserati. Fiat sarà un marchio specializzato in modelli piccoli