Cambi al centro stile FCA EMEA


Cambi al vertice del design FCA EMEA. Roberto Giolito viene sostituito dal tedesco Klaus Busse come capo designer del centro stile per i marchi Fiat e Abarth. Scott Kruger prenderà il posto di Marco Tencone per dirigere l'exterior design del marchio Alfa Romeo.
Roberto Giolito dirigerà il design di Fiat Professional, e sarà il responsabile della collezione auto classiche del Gruppo. Marco Tencone conserverà il ruolo di responsabile exterior design dei marchi Maserati e Lancia.

Fca Emea avrebbe inaugurato anche una nuova struttura preposta al coordinamento dell'interior design di tutti i marchi automobilistici del Gruppo. L'incarico di dirigerla è stato affidato al tedesco Andreas Wuppinger, già responsabile design del marchio Fiat.

Commenti

Anonimo ha detto…
Sinceramente non sono d'accorto che Kruger sarà il nuovo design exterior dell' Alfa Romeo perchè hanno fatto una bellissima Giulia....
Tencone merita di essere sbattuto in Africa SubSahariana con stipendio da fame per aver disegnato una Lancia Y barocca per donne-gay (tanto per non parlare della Delta)... Giolito deve disegnare auto meno "giocattolose"... questa è la mia opinione... non so voi...
Walter Grasso ha detto…
Talvolta mi chiedo.. ci sono tanti render su internet e altro.. perchè invece di andare a pescare gente straniera non cercano questi artisti del web per creare auto nuove? spesso e sovente sono italiani... si avrebbero 100% auto italiane... finisce sennò come il gruppo VW... macchine tedesche di nome e poi fatte da ingegneri operai italiani trapiantati in germania....quindi auto che di tedesco a volte hanno solo il marchio... secondo me bisogna puntare sul italianità... certo alcuni soggetti responsabili di alcuni design sono stati esseri indegni... ma si possono pescare qui in italia alla grande ottime sostituzioni..

Post popolari in questo blog

Prodotta la 2 milionesima Fiat 500

Marchionne: con il nuovo piano è tempo di investire nei prodotti. Già da quest'anno

La piena occupazione in Italia si raggiungerà con i nuovi modelli Alfa e Maserati. Fiat sarà un marchio specializzato in modelli piccoli