Passa ai contenuti principali

Tutto sull'Alfa Romeo Giulietta 2016


Seguici cliccando qui


Per continuare a giocare un ruolo da protagonista nel suo segmento, l'Alfa Romeo Giulietta si rinnova presentando una caratterizzazione sportiva più marcata, grazie all'adozione di nuovi elementi, oltre a uno spiccato family feeling con l'affascinante Giulia, il nuovo paradigma Alfa Romeo e la massima espressione de "La meccanica delle emozioni".





La Nuova Giulietta propone altre importanti novità quali il nuovo turbodiesel 1.6 JTDm da 120 CV con cambio Alfa TCT, e gli utilissimi servizi Live sul sistema Uconnect disponibili su tutta la gamma. Inoltre, l'offerta viene ottimizzata  - quattro allestimenti (Giulietta, Super, Veloce e Business), due pack (Veloce e Lusso) e 9 motorizzazioni (benzina, diesel e GPL) - consentendo al cliente di scegliere, in modo più semplice e immediato, la versione che più risponde ai propri gusti ed esigenze, potendo poi personalizzarla con optional e accessori.

Pronta ad affrontare le sfide future, la Nuova Giulietta incarna quell'ineguagliabile "Spirito Alfa" che da oltre un secolo anima tutti i prodotti del Biscione: sono infatti vetture "leggere ed efficienti" - grazie alla scelta dei materiali e al rapporto peso-potenza - ed esprimono la cura al dettaglio tipica dell'alta scuola del design italiano. Inoltre, sono automobili agili sulla strada, grazie a sterzo diretto, sospensioni evolute e distribuzione equilibrata dei pesi.



Va infine ricordato che la Nuova Giulietta adotta numerosi contenuti sviluppati da Magneti Marelli - dai dispositivi di illuminazione al powertrain, dalle sospensioni ai sistemi di scarico - che confermano la lunga e proficua collaborazione tra il marchio Alfa Romeo e il famoso gruppo internazionale che opera nell'ambito della progettazione e nella produzione di sistemi e componenti ad alta tecnologia per autoveicoli.

Stile rinnovato e caratterizzazione sportiva più marcata

Oggi la Nuova Giulietta esalta il family feeling con la Giulia, il nuovo paradigma Alfa Romeo, come si evince da alcuni elementi stilistici esterni quali l'inedita calandra con griglia a nido d'ape e il nuovo paraurti anteriore che richiamano il leggendario trilobo frontale, forse la firma più famosa e riconoscibile nel mondo dell'auto. Allo stesso modo, il lettering del nome "Giulietta" e il suo posizionamento sul posteriore della vettura, riprendono quello utilizzato per "Giulia", così come sul nuovo modello debutta  il rinnovato logo del marchio che è stato modernizzato conservando gli stilemi distintivi che ne fanno un simbolo amato a livello globale: solo chi ha un grande passato può affrontare le sfide del futuro.

I proiettori bruniti, i nuovo inserti sui paraurti, gli inediti cerchi in lega e i terminali di scarico obliqui completano le novità estetiche. La versione Giulietta Veloce, la più sportiva della gamma, presenta una caratterizzazione estetica ancora più marcata, grazie ai nuovi paraurti sportivi con profili Rosso Alfa, ai nuovi proiettori con trattamento carbon look, la finitura antracite lucida su calotte degli specchi, maniglie e cornice della calandra e dei fendinebbia.

A un esclusivo "abito" sportivo corrisponde un ambiente curato in ogni dettaglio e arricchito da materiali di qualità: la Nuova Giulietta è l'espressione più evoluta dello stile Made in Italy. Lo dimostrano gli interni della versione più sportiva Giulietta Veloce in cui spiccano i nuovi sedili sportivi con poggiatesta integrato rivestiti in pelle e Alcantara, impreziositi dalle cuciture rosse a contrasto e dalla scritta "Alfa Romeo" sui poggiatesta. Sono di serie anche il volante tagliato sportivo in pelle con cuciture rosse a contrasto, il contorno plancia e i pannelli porta caratterizzati da una finitura carbon look, oltre agli inserti specifici grigio opaco.

Impronta sportiva anche nelle versioni Giulietta e Giulietta Super che, nel primo caso, presentano: nuovi sedili in tessuto grigio/nero, inedito inserto plancia nero opaco, volante in pelle e nuovi inserti neri per tunnel e tiraporte. Ancora più forte la personalizzazione dell'allestimento Super che si contraddistingue per i nuovi sedili in tessuto grigio/nero con trama a cannelloni, tipico stilema dei sedili Alfa Romeo. A richiesta, è possibile dotare entrambi gli allestimenti dei raffinati sedili in pelle pregiata.

Nuova motorizzazione 1.6 JTDm da 120 CV TCT

Sulla Nuova Giulietta debutta il 1.6 JTDm da 120 CV abbinato al cambio automatico Alfa TCT che associa i vantaggi tipici dei motori turbodiesel al comfort che solo una trasmissione automatica può regalare e regalare e alla rapidità propria di un cambio doppia frizione: efficienza e piacere di guida.

Così equipaggiata la nuova vettura registra ottime prestazioni - 195 km/h di velocità massima, 10,2 secondi di accelerazione da 0 a 100km/h - a fronte di bassi consumi e rispetto per l'ambiente: 3,9 l/100 Km e soli 103 g/km di CO2 nel ciclo combinato per la motorizzazione 1.6 JTDm 120CV.

Appartenente alla famiglia dei turbodiesel Multijet di seconda generazione, il propulsore da 1,6 litri della Nuova Giulietta eroga una potenza massima di 120 CV a 3.750 giri/min e adotta un turbocompressore di piccole dimensioni che gli consente di esprimere ai bassi regimi una coppia ai vertici della categoria (320 Nm a 1.750 giri/min) offrendo così la massima elasticità di marcia. Peculiarità del 1.6 JTDm è senza dubbio il sistema d'iniezione Common Rail di terza generazione, che utilizza iniettori innovativi capaci di controllare con grande precisione, grazie alla servovalvola idraulica bilanciata, la quantità di gasolio iniettata in camera di combustione con una sequenza di iniezioni particolarmente rapida e flessibile.

La trasmissione Alfa TCT, adesso associata anche al motore Il 1.6 JTDm da 120 CV, funziona in modalità sia completamente automatica sia sequenziale. Le posizioni "up and down" della leva del cambio, precisa ed ergonomica, sono gestite manualmente dal guidatore, che può anche scegliere di abbinare gli "shift paddles" al volante. Grazie al selettore di guida Alfa DNA, è possibile scegliere il comportamento dinamico della vettura, intervenendo sulla coppia del motore, sui freni attraverso il dispositivo Pre-Fill, sulle logiche di cambiata del cambio TCT, sulla risposta dell'acceleratore, sul sistema di controllo ESC, sul differenziale autobloccante Alfa Q2 elettronico e sul controllo della trazione ASR. Il guidatore può attivare tre modalità di guida a seconda delle condizioni stradali e del proprio stile di guida.

Si completa così la gamma motorizzazioni della Nuova Giulietta che oggi propone 4 motori turbo a benzina (1.4 Turbo Benzina da 120 CV, 1.4 Turbo Multiair da 150 CV, 1.4 Turbo Multiair da 170 CV TCT e 1750 Turbo benzina da 240 CV TCT) e 4 turbodiesel: 1.6 JTDm 120 CV, con cambio manuale o automatico TCT, 2.0 JTDm da 150 CV e 2.0 JTDm da 175 CV TCT. In più, il 1.4 TB 120 CV è disponibile anche con doppia alimentazione (GPL e benzina).

Sistema Uconnect con i nuovi servizi Live

Al centro della plancia della Nuova Giulietta si inserisce l'innovativo dispositivo multimediale Uconnect con touch-screen (da 5" o 6,5") completo di connessione Bluetooth per vivavoce e streaming audio, connettore Aux-in, porta USB, comandi vocali, SMS Reader e dispositivo DAB per ascoltare la radio in qualità digitale. Entrambi i sistemi sono stati sviluppati in collaborazione con partner di eccellenza quali Harman e Here Auto per Uconnect da 6,5" e Continental per Uconnect 5".
La novità introdotta dalla Nuova Giulietta è il debutto dei servizi UconnectTM LIVE che consentono, tramite il proprio smartphone, di essere sempre connessi mentre si guida.
Scaricando l'applicazione gratuita dall'App Store o dal Google Play Store sul proprio smartphone, Uconnect LIVE offre musica in streaming con Deezer e TuneIn, news grazie a Reuters, navigazione connessa con TomTom LIVE e la possibilità di restare sempre in contatto con gli amici grazie a Facebook Check-In e Twitter. Inoltre risparmio, ecologia e controllo ovunque il cliente vorrà andare con eco:Drive e my:Car.
Su Giulietta debutta l'esclusivo servizio Alfa Performance, pensato appositamente per esaltare l'esperienza di guida. Grazie ad una serie di strumenti di misurazione digitali, il guidatore può controllare i principali parametri del veicolo, misurare le proprie prestazioni grazie ad appositi timer e rivedere le statistiche di guida tramite smartphone, infine ricevere consigli di guida in tempo reale.  Il servizio è disponibile sulla Uconnect 6.5" Radio Nav LIVE.
Sempre su Uconnect LIVE da 6,5" la funzione di navigazione satellitare con mappe 3D dall'alto , le indicazioni progressive sul percorso con la funzione 'One Step Voice entry Destination' per inserire l'indirizzo con i comandi vocali .

Gamma completa e razionale per una scelta immediata

In Italia la gamma della Nuova Giulietta si compone di quattro allestimenti (Giulietta, Giulietta Super, Giulietta Veloce e Giulietta Business), due pack specifici (Veloce e Lusso) e 9 motorizzazioni, tra cui il nuovo turbodiesel 1.6 JTDm 120 CV TCT che sarà particolarmente apprezzato dalla clientela business. Inoltre, il cliente potrà scegliere tra 11 colori di carrozzeria, inclusi i nuovi Bianco Alfa e Grigio Lipari, 12 diversi cerchi in lega ( di cui  un nuovo design per ciascuna taglia) e  ulteriori 2 pack  (Comfort e Visibility)  per soddisfare ogni esigenza del cliente.

L'allestimento d'ingresso Giulietta è caratterizzato dal nuovo frontale - composto dalla nuova  calandra con griglia a nido d'ape  e dai nuovi inserti sui paraurti - impreziosito da proiettori con trattamento brunito, maniglie satinate e nuovi terminali di scarico obliqui.  All'interno, nuovi sedili in tessuto grigio/nero con logo Alfa Romeo su poggiatesta, nuovo inserto plancia nero opaco con finitura nero opaco e tappeti in velluto. Le novità stilistiche sono accompagnate da una ricca dotazione di serie che include il volante in pelle, climatizzatore, il sistema Uconnect da 5" con i servizi U-Connect Live, il selettore Alfa DNA (con differenziale elettronico Q2 e DST), l'innovativo ESC (include ASR e Hill Holder), 6 airbag e gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori. Il cliente della versione Giulietta può scegliere tra le seguenti motorizzazioni: 1.4 Turbo Benzina da 120 CV, 1.4 Turbo Benzina da 150 CV, 1.6 JTDm 120 CV, con cambio manuale o automatico TCT, 2.0 JTDm da 150 CV e 1.4 TB da 120 CV a doppia alimentazione (GPL e benzina).

Disponibile con tutte le motorizzazioni in gamma (eccetto il 1750 Turbo benzina da 240 CV TCT), l'allestimento Giulietta Super aggiunge, rispetto al precedente, alcuni contenuti di grande interesse (climatizzatore automatico bi-zona, cruise control, bracciolo anteriore) mentre esteticamente si contraddistingue per i cerchi in lega da 17", i fendinebbia, i dettagli cromati e gli inediti sedili in tessuto grigio/nero con logo Alfa Romeo su poggiatesta. Inoltre, il cliente della Nuova Giulietta Super può personalizzare ulteriormente la propria vettura scegliendo tra i pack Veloce e Lusso che ne accentuano l'indole elegante o sportiva. Il Pack Lusso include sedili in pelle con regolazione in altezza, bracciolo anteriore e posteriore, batticalcagno in alluminio e Uconnect 6.5" Radio Nav. Il pack Veloce, invece, prevede alcuni contenuti estetici della versione Giulietta Veloce di seguito descritta. 

Completa la gamma l'allestimento Giulietta Veloce - la massima espressione di sportività della Nuova Giulietta - che offre di serie sia specifici elementi estetici per un aspetto ancora più aggressivo, sia contenuti tecnico-sportivi per  un comportamento su strada senza compromessi. Tra questi le sospensioni sportive con set-up specifico, minigonne, paraurti sportivi con esclusivo profilo rosso Alfa, cerchi in lega da 18'', impianto frenante maggiorato Brembo con pinze rosse a 4 pistoncini e terminali di scarico maggiorato. In evidenza anche l'esclusivo badge "Veloce", i cristalli oscurati, i proiettori anteriori con trattamento carbon look, e la finitura antracite lucida per le calotte degli specchi, le maniglie, la calandra e la cornice dei fendinebbia. All'interno, la vocazione sportiva della Nuova Giulietta Veloce è confermata dai nuovi sedili in pelle e Alcantara con cuciture a contrasto e poggiatesta integrato con scritta Alfa Romeo, dalla pedaliera in alluminio, dalle modanature grigio opaco, dal volante sportivo tagliato con cuciture rosse e dall'effetto carbon look per contorno plancia e pannelli porte. Ovviamente, questa versione prestazionale della Nuova Giulietta è equipaggiata esclusivamente con il potente 1750 Turbo Benzina con iniezione diretta e basamento in alluminio che eroga 240 CV a 5.750 giri/min.

Esclusivamente per il lancio è prevista una promozione che offre Nuova Giulietta 1.6 JTDm da 120 CV con cambio automatico Alfa TCT allo stesso prezzo del manuale, a partire da 185€ al mese.

Il porte aperte è previsto per il 12 e 13 marzo.

Web Magazine Passione Auto Italiane: Seguici cliccando qui
Facebook, Google+, Twitter, Instagram e YouTube @Passione_AUTO_Italiane
redazionewm@outlook.com

Commenti

Post popolari in questo blog

La produzione della Fiat 500 ibrida in Polonia è terminata. La 500 elettrica e ibrida saranno prodotte a Torino

Il progetto di portare la produzione della Fiat 500 ibrida in Italia, nello stabilimento di Mirafiori, non è stato abbandonato: «Posso confermare che ci stiamo lavorando ed è un tema a cui io personalmente tengo molto — dichiara al Corriere della Sera Olivier François, Ceo di Fiat —. La questione non è chiusa: la produzione della Fiat 500 ibrida in Polonia è terminata e ci stiamo impegnando per poter costruire una nuova 500 ibrida a Torino insieme alla variante 100% elettrica». «C’è un investimento significativo da fare perché la piattaforma della 500 elettrica per poter accogliere un motore a benzina necessita di modifiche importanti. Si può fare, ma ci vuole tempo: l’inizio della produzione a Torino potrebbe non avvenire prima del 2026», continua Francois. «La base su cui è costruita la 500 elettrica ci è costata 600 milioni di euro, ma sfruttarla anche per la variante a benzina mild hybrid ci permetterebbe di continuare ad avere alti volumi per questo modello e vedere crescere la pr

Nuova Fiat Panda: il debutto è vicino. Da 15.000€

L'11 luglio verrà presentata una nuova City Car FIAT. M odello globale su piattaforma Smart Car,  che appartiene al segmento B e sarà imparenta con la nuova Citroën C3.  Esteticamente sarà un incrocio tra la nuova C3 e il concept Fiat qui sopra,  e che è stato svelato lo scorso febbraio.  Le dimensioni e la tecnica saranno quelle della C3, con la proposta economica sia in versione elettrica che termica. Quest'ultima avrà un 1.2 100cv con cambio manuale, che nel suo allestimento base avrà un prezzo di circa 15.000€.  Più grande dell’attuale Panda, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa n

IN ARGENTINA FIAT PRESENTA FASTBACK E FASTBACK ABARTH: LA MIGLIOR COMBINAZIONE TRA DESIGN, VIVABILITÀ E PRESTAZIONI IN UN SUV COUPÉ

- Il nuovo top di gamma tra le autovetture del marchio. Questo modello riunisce le migliori qualità di un SUV, con le sue grandi dimensioni e altezza da terra, sommate al design elegante di un coupé all'italiana. - Il SUV ha il bagagliaio più grande della sua categoria con ben 600 litri che può ospitare comodamente 5 valigie e diversi zaini. - Entrambe le versioni sono dotate al 100% delle prestazioni e dell'efficienza dei motori turbo. L'ABARTH Fastback va oltre e approfondisce il concetto di prestazione, ottenendo caratteristiche veramente sportive.   Da tanti decenni in America Latina la Fiat non smette di reinventarsi. Dopo aver rivoluzionato segmenti come quello dei camion, creato i SUP (Sport Utility Pick-up) e innovato nel settore delle autovetture, il marchio si prepara a cambiare nuovamente il mercato. Questa volta con la Fiat Fastback, il suo primo SUV Coupé. Si tratta del lancio più importante di Fiat degli ultimi anni poiché il modello riunisce il meglio di ogni

NUOVA LANCIA YPSILON. 1 AUTO, 4 STORIE

NUOVA LANCIA YPSILON. 1 AUTO, 4 STORIE. Evento fissato per il 27 Maggio per scoprire la Nuova Lancia Ypsilon, la prima vettura della nuova era del marchio.

Alfa Romeo JUNIOR Hybrid 48V VGT 136CV

Alfa Romeo Junior Ibrida propone un’architettura 48v Hybrid VGT (Variable Geometry Turbo) da 136 CV. L’unità termica adotta il motopropulsore 3 cilindri da 1,2 litri a ciclo Miller con turbo a geometria variabile e catena di distribuzione per la massima affidabilità. La componente elettrica è composta da una batteria agli ioni di litio da 48 volt e un motore elettrico da 21 kW integrato nell’ innovativo cambio a doppia frizione e 6 rapporti che opera insieme all’ inverter e la centralina della trasmissione per garantire la massima efficienza. Junior Ibrida, quini, offre un’esperienza di guida estremamente fluida e consente di procedere in modalità elettrica per oltre il 50% in città; garantisce guida in elettrico non solo nelle manovre di parcheggio o a basse velocità cittadine ma anche su percorsi extraurbani, in condizioni di basso carico fino a 150 km orari. Nella versione elettrica di Junior, invece, Alfa Romeo sceglie un sistema di propulsione di nuova generazione, che unisce un m

Nuovo SUV FIAT

Il modello al debutto nel 2025 è uno spazioso SUV familiare, una sorta di “Giga-Panda”. In linea con il ruolo FIAT di leader della mobilità accessibile, innovativa e sostenibile, il veicolo è un'ulteriore conferma della particolare attenzione che il brand riserva alle esigenze di trasporto delle famiglie. Il concept qui sopra, soddisfa le richieste dei clienti più esigenti in termini di sicurezza, versatilità e design, offrendo spaziosità e robustezza alle famiglie di tutto il mondo. 

La Nuova Fiat Panda sarà svelata l'11 luglio 2024

Render realizzato da Quattroruote  INSTAGRAM PASSIONE AUTO ITALIANE  La nuova Fiat Panda è più grande dell’attuale modello, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa negli interni: dalla plancia allo schermo e ai sedili. Inoltre, FIAT è attenta all'uso di materiali sostenibili come plastiche riciclate e tessuti di bambù e mira a rimuovere alcune barriere ad una mobilità più sostenibile, tra cui ad esempio rendere semplice l’utilizzo del cavo di ricarica grazie a un "sistema autoavvolgente". La posizione di guida rialzata e il design che ispira solidità rendono questa city car perfett

Video del set pubblicitario della nuova Fiat 600 (RED) a Lecce

Video YouTube 

Alfa Romeo presenta il nuovo store online e la nuova esclusiva collezione per la “tribe” di appassionati.

E’ ora disponibile la nuova ed esclusiva collezione di merchandising Alfa Romeo, una proposta destinata a tutti gli appassionati legati ai valori di sportività italiana del marchio milanese. Esordisce il nuovo store online, che assicura un'esperienza di acquisto coinvolgente e premium, proprio come negli showroom esclusivi del marchio. La collezione è composta da tre capsule: "Performance", "Urban Red Line" e "Sport Red Passion", ciascuna contraddistinta da capi ed accessori di altissima qualità e fascino estetico con personalità fortemente sportiva. Realizzati con materiali premium confezionati mediante finiture ricercate e tecnologie innovative, tutti i prodotti consentono di esprimere al meglio lo stile e la passione per Alfa Romeo, divenendo di fatto ambasciatori del Brand nella vita quotidiana.   A partire da oggi è disponibile il nuovo merchandising ufficiale di Alfa Romeo, una collezione contemporanea, innovativa e di design per la comunità di a

Le nuove Alfa Romeo Stelvio e Giulia sono disegnate a Torino e saranno prodotte a Cassino

Il CEO di Alfa Romeo Jean Philippe Imparato ha fornito alcune informazioni sulle nuove Alfa Romeo Stelvio e Giulia. Il manager ha detto che queste due auto saranno interamente italiane. Infatti saranno disegnate a Torino dal Centro Stile di Alfa Romeo e prodotte a Cassino. Jean Philippe Imparato ha dichiarato: “Sono estremamente fiducioso che le nuove Alfa Romeo Stelvio e Giulia porteranno un grande impulso alla nostra gamma di prodotti. Non dovremo attendere a lungo, poiché la nuova Stelvio sarà presentata già nella seconda metà dell’anno prossimo, mentre la nuova Giulia arriverà nella primavera del 2026. Quest’ultima è un capolavoro di bellezza e promette di offrire prestazioni e esperienza di guida di alto livello. Le nostre nuove generazioni di vetture saranno caratterizzate da una qualità eccezionale e tecnologie all’avanguardia, perché in Alfa Romeo lavoriamo con una passione straordinaria”. L’italianità del futuro SUV e della berlina sportiva, entrambi disegnati a Torino e prodo