Passa ai contenuti principali

Scheda Alfa Romeo Stelvio. First Edition è la prima versione della gamma ordinabile da oggi presso tutte le concessionarie Alfa Romeo


Facebook (Seguici in modalità WEB) Marelli&Pozzi-AutoSesto redazionewm@outlook.com
Ci stiamo trasferendo su www.passioneautoitaliane.it

Arrivano nell'area EMEA le prime ed esclusive unità - denominate First Edition - del primo SUV del marchio Alfa Romeo in oltre un secolo di storia.
Stile sportivo al 100% Alfa Romeo, prestazioni di assoluta eccellenza e dotazione tecnologica ai vertici nel segmento dei SUV premium di medie dimensioni.
Grande versatilità e comfort, tipiche della categoria, per rendere qualunque viaggio un'esperienza unica da condividere.
Per il massimo livello di performance, piacere di guida ed emozioni, Stelvio First Edition è equipaggiata con il nuovo motore 2.0 Turbo benzina da 280 CV, cambio automatico a 8 marce e trazione integrale Q4.
Da 0 a 100 km/h in soli 5,7 secondi: la migliore accelerazione della categoria.
Dotata di sedili riscaldati in pelle Pieno Fiore con regolazione elettrica, inserti in vero legno, cerchi in lega da 20", volante in pelle lusso con palette del cambio in alluminio e pinze freno colorate.
In Italia Stelvio First Edition è proposta a 57.300 euro e offre il privilegio esclusivo di scoprire, in anteprima, l'autentico carattere del primo SUV Alfa Romeo.

Sportività ed eleganza racchiuse in uno stile unico ed esclusivo. Armonia di forme e volumi che, uniti all'eccellenza meccanica e motoristica Alfa Romeo, danno vita a una vettura potente e solida. È questa, in sintesi, l'anima di Stelvio, il primo SUV del marchio in oltre un secolo di storia che ha debuttato, in anteprima mondiale, lo scorso novembre al Salone Internazionale di Los Angeles con la versione prestazionale Quadrifoglio.

Oggi, per i tantissimi appassionati che l'hanno ammirata in questa veste supersportiva, il marchio ha deciso di regalare un'altra interpretazione grintosa del nuovo SUV Alfa Romeo dove tutto è progettato in funzione della piena emozione di guida e delle massime performance. Si chiama Stelvio First Edition ed è la prima ed esclusiva versione della gamma già ordinabile presso tutte le concessionarie Alfa Romeo. Inoltre, grazie a un'offerta commerciale particolarmente vantaggiosa, i clienti di Stelvio First Edition avranno il privilegio di essere tra i primi al mondo a guidare un modello destinato a cambiare le regole del segmento.

Del resto, fin dal suo nome il nuovo SUV Alfa Romeo assicura un'esperienza di guida entusiasmante e, al tempo stesso, garantisce il massimo livello in termini di comfort e versatilità tipica di questa categoria. Il passo dello Stelvio infatti è il valico montano più alto d'Italia e la strada statale omonima che lo attraversa, che si snoda per più di 20 chilometri e conta oltre 75 tornanti, è ormai diventata sinonimo di viaggio. Per affrontarla nel migliore dei modi, magari condividendola con le persone più care, esiste un solo SUV che permette di godere appieno di quest'esperienza unica al mondo, grazie alla sua perfetta combinazione tra piacere di guida, stile italiano e versatilità: Alfa Romeo Stelvio. Non solo prestazioni e handling eccellenti, quindi, ma anche tanto spazio a disposizione dei passeggeri per vivere e condividere il piacere del viaggio, qualunque sia la destinazione da raggiungere.

Oltre al suo stile distintivo e a una ricca dotazione di serie, l'esclusiva First Edition mostra il suo carattere aggressivo con l'adozione del nuovo 2.0 Turbo Benzina da 280 CV abbinato al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale Q4. È una motorizzazione di ultima generazione che esalta al meglio l'anima sportiva del SUV che, soprattutto sul percorso misto, restituisce sensazioni uniche anche al guidatore più esperto: Stelvio First Edition è infatti best in class in termini di accelerazione passando da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi.

L'affascinante Stelvio First Edition si caratterizza, all'esterno, per la linea accattivante che nasce dal perfetto equilibrio tra tradizione, design e performance: è una vera e propria alchimia che appartiene alla storia ultrasecolare del marchio. Il tutto impreziosito da cerchi in lega da 20", pinze freno colorate, fari Bi-Xenon, cornice dei cristalli esterna cromata, vetri posteriori oscurati e luci di cortesia sulle maniglie delle porte.

La stessa impronta di sportività elegante si ritrova nell'abitacolo che si conferma pulito, essenziale e sviluppato intorno al guidatore, come dimostra il volante sportivo tagliato, con pulsante di accensione integrato. Di serie le palette del cambio in alluminio.
I sedili sono rivestiti in pregiata pelle "Pieno Fiore" nera con regolazioni elettriche e sistema di riscaldamento. Il posto di guida è stato forgiato intorno al guidatore con il tunnel diagonale e la plancia leggermente ondulata dove spiccano gli inserti in vero legno. Il sistema di navigazione 3D di ultima generazione, sviluppato in collaborazione con Magneti Marelli, è dotato di display ad alta risoluzione da 8,8'', integrato nel design della plancia, e radio digitale (DAB). La strumentazione comprende inoltre un display TFT a colori da 7''.

Equipaggia Alfa Romeo Stelvio First Edition il nuovo motore benzina da 2 litri - un 4 cilindri costruito interamente in alluminio e con l'albero di trasmissione in carbonio - che, abbinato al cambio automatico a 8 marce, eroga una potenza di 280 CV a 5.250 giri/min e una coppia massima di 400Nm a 2.250 giri/min. Oltre al sistema elettroidraulico di attuazione valvole MultiAir, tra le peculiarità di questo propulsore spiccano il sistema di sovralimentazione "2-in-1" e l'iniezione diretta con sistema ad alta pressione da 200 bar, che si traducono in una risposta particolarmente pronta ai comandi dell'acceleratore in tutto l'arco di funzionamento e in una notevole efficienza nei consumi.

Stelvio First Edition offre di serie l'innovativo sistema di trazione integrale con tecnologia Q4, progettato per gestire la trazione del veicolo in tempo reale, al fine di garantire prestazioni, efficienza e sicurezza ai massimi livelli. Il sistema Q4 del nuovo SUV Alfa Romeo assicura tutti i vantaggi della trazione integrale e, allo stesso tempo, garantisce tutto il piacere di guida di un'auto a trazione posteriore. L'architettura del sistema Q4 comprende una scatola di rinvio attiva e un differenziale anteriore progettati per soddisfare i requisiti tecnici specifici di Alfa Romeo, al fine di gestire in tempi molto rapidi una coppia elevata con una configurazione particolarmente compatta e leggera. Il sistema Q4 monitora continuamente numerosi parametri per garantire la miglior ripartizione della coppia tra i due assali in funzione dell'utilizzo della vettura e dell'aderenza stradale. In condizioni normali di aderenza Stelvio First Edition con sistema Q4 si comporta come un veicolo a trazione posteriore: il 100% della coppia è inviato all'assale posteriore. All'approssimarsi del limite di aderenza delle ruote, il sistema trasferisce in tempo reale fino al 50% della coppia motrice all'assale anteriore. Questo si traduce in un controllo della vettura ai vertici della categoria in termini di trazione e stabilità direzionale in curva.

Tra le dotazioni standard di Stelvio First Edition si segnalano i nuovi sistemi di sicurezza attiva quali "Integrated Braking System", "Forward Collision Warning", "Autonomous Emergency Brake" e "Lane Departure Warning". Completano l'equipaggiamento la telecamera posteriore con griglie dinamiche, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, il portellone posteriore con apertura elettrica, oltre al sistema di accensione automatica dei fari abbaglianti.

Stelvio First Edition si caratterizza, quindi, per una dotazione di serie completa di tutti i contenuti in grado di offrire il massimo in termini di stile, performance e comfort. In Italia è proposta a 57.300 euro. Inoltre,  sono state sviluppate proposte finanziarie specifiche,  come ad esempio il Be-Lease dalla durata di 3 anni (unico leasing accessibile anche ai privati, oltre che per aziende e liberi professionisti, ad avere l'assicurazione RCA inclusa nel canone) al costo di 399 euro al mese.









Commenti

Post popolari in questo blog

PRIME IMMAGINI UFFICIALI DI DUE NUOVE FIAT IN ARRIVO DAL 2025

Durante la presentazione della nuova Fiat Grande Panda, Olivier Francois ceo di Fiat, ha mostrato un video in cui si intravedono le nuove Fiat Fastback e la familiare in arrivo dal 2025.

Fleet & Tender di Stellantis Italia si aggiudica gara per fornitura di Fiat Panda, 600 e Doblò alla Pubblica Amministrazione italiana

In gara c’erano più lotti che riguardavano vari tipi di veicoli (city car, sport utility vehicle e veicoli commerciali) sia ibridi che elettrici I modelli che sono stati scelti sono la Fiat Panda, Fiat 600 e FIAT Professional Doblò.   Stellantis Italia, attraverso il dipartimento Fleet & Tender, si è aggiudicata un’importante gara nazionale indetta da Consip per la fornitura di veicoli alla Pubblica Amministrazione italiana. In gara c’erano più lotti che riguardavano vari tipi di veicoli (city car, sport utility vehicle e veicoli commerciali). In particolare, i modelli che sono stati scelti sono Fiat Panda (350 unità), Fiat 600 (1.260 ibrida) e 150 FIAT Professional Doblò termici. Il dipartimento di Fleet & Tender è la divisione altamente specializzata all’interno di Stellantis per la progettazione e la realizzazione di ogni specifica tecnica richiesta nelle gare promosse da Consip per la Pubblica Amministrazione ed in particolare per le forze dell’ordine. Tra cui una fornitura

Previsioni traffico estate 2024: 2 bollini neri all'inizio di agosto

Si avvicinano i giorni più trafficati dell'anno per gli spostamenti verso le località turistiche. Qui trovate le previsioni per luglio,  agosto e l'inizio di settembre,  oltre ai divieti di transito per i mezzi pesanti.  Bollino Verde: traffico regolare  Bollino Giallo: traffico intenso  Bollino Rosso: traffico molto intenso  Bollino Nero: massima concentrazione di traffico con criticità  Particolare attenzione al traffico intenso sulla rete autostradale ligure, sulla A1 tra Milano e Bologna e sulla A14 Adriatica. Per informazioni in tempo reale potete ascoltare Rtl 102.5 e Isoradio 103.3. Disponibili anche su radio DAB e per Isoradio con app RAI Play Sound.

Produzione FIAT Panda a Pomigliano d'Arco

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane 

OBBLIGO DELL'UTILIZZO DELLA CORSIA PIÙ LIBERA A DESTRA

Fino al 2002 il comma 6 dell’art.143 del Codice della Strada diceva che la corsia di destra era riservata ai veicoli lenti, ma questa frase è stata totalmente eliminata dal 15 gennaio 2002. Oggi, l’articolo 143 comma 5 del Codice della Strada prescrive che, salvo diversa segnalazione, sulle strade a due o più corsie per senso di marcia si deve circolare sulla corsia libera più a destra , e la corsia o le corsie di sinistra sono riservate al sorpasso.  Le sanzioni per l’inosservanza di questa legge prevedono il pagamento di una multa compresa tra 42 e 173 euro, la decurtazione di 4 punti dalla patente di guida (8 per i neopatentati) e l’addebito della responsabilità in caso di sinistro o quantomeno il concorso di colpa anche in caso di tamponamento. Il sorpasso a destra non è consentito, ma il superamento sì. Nel sorpasso è previsto il passaggio da una corsia all’altra e il ritorno su quella di origine, mentre il superamento prevede l’avanzamento del veicolo sulla stessa corsia di marci

Nuova Fiat Grande Panda

La Grande Panda rappresenta il ritorno di FIAT nel mercato globale mainstream, fondata su tre pilastri: design italiano, piattaforma globale e rilevanza locale. Valori come sostenibilità, inclusività, semplicità e bellezza sono alla base del progetto, con un design ispirato all'iconica Panda degli anni '80, definita il "blue jeans" dell'automotive per la sua versatilità. La Grande Panda, pertanto, si posiziona come un'auto socialmente rilevante e accessibile a tutti. La nuova Panda è un'evoluzione della prima Panda, trasformandosi in un veicolo del segmento B adatto alle famiglie, con un prezzo di partenza inferiore a €25.000 per la versione elettrica. Progettata in Italia presso il Centro Stile FIAT di Torino, si basa su una piattaforma multi-energia adattabile a livello globale, con un design italiano distintivo e opzioni di motorizzazione per rispondere alle diverse esigenze dei clienti in tutto il mondo. Questo modello segna la transizione di FIAT da u

Fiat Grande Panda arriva a fine anno con prezzi da meno di 19.000€

La Grande Panda segna il ritorno della FIAT sul mercato consumer globale. È stato sviluppato sulla base di 3 pilastri: design italiano, piattaforma globale e rilevanza locale. Sostenibilità, inclusività, semplicità e bellezza sono i valori che hanno dato vita al progetto, mentre il design si ispira all'iconica Panda degli anni '80, il 'blue jean' dell'industria automobilistica, qualcosa di perfetto per ogni occasione e per ogni occasione. occasione. cliente. È quindi un’auto socialmente rilevante, l’auto per tutti. La Grande Panda è letteralmente il clone della prima Panda, rendendola un nuovo veicolo del segmento B, conveniente e adatto alle famiglie. Il prezzo della Grande Panda parte da meno di 25.000 euro per la versione completamente elettrica e da meno di 19.000 euro per quella ibrida. Progettata in Italia presso il Centro Stile FIAT di Torino, la Grande Panda si basa su un'idea semplice: una piattaforma multienergia unica e installabile in qualsiasi parte

NUOVA FIAT GRANDE PANDA IN ALLESTIMENTO BASE

Da Instagram (Panero Auto Torino) arrivano le prime immagini della Fiat Grande Panda in allestimento base. La vedremo in dettaglio l'11 luglio 2024. FIAT Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per il confort delle famiglie e della mobilità urbana odierna. FIAT è una delle case automobilistiche in at

In Svizzera chi acquista un'auto elettrica di Fiat, Abarth o Alfa Romeo e riceve un veicolo a combustione gratis per 1 mese

Astara innova: L'importatore ufficiale dei marchi Fiat, Abarth e Alfa Romeo lancia una nuova iniziativa per i suoi clienti in Svizzera, per facilitare il passaggio ai veicoli elettrici. I clienti che acquisteranno un veicolo elettrico tra l'1.7.24 e il 30.9.24 potranno usufruire gratuitamente di un veicolo a combustione per un mese. L'offerta è valida da subito presso i concessionari ufficiali Fiat, Abarth e Alfa Romeo in Svizzera.  Astara innova offrendo ai suoi clienti l'uso gratuito di un veicolo a combustione della stessa marca per un periodo di un mese. In questo modo i clienti possono godere del comfort della guida elettrica per tutto l'anno, beneficiando al contempo di un veicolo a combustione della stessa marca, in modo da poter andare in vacanza senza alcun vincolo.  Il veicolo viene consegnato al concessionario del cliente.  Il veicolo è reso disponibile da Astara attraverso la sua nuova offerta di abbonamento: Astara Subscription - Abbonati alla tua pross

Nuova Fiat Grande Panda

Video del Canale YouTube Passione Auto Italiane