Nuovo modello a Pomigliano entro 12 mesi


PAI ©

Sergio Marchionne ha spiegato i prossimi passi del gruppo in fatto di modelli, annunciando che una novità per Pomigliano arriverà "nell'arco dei prossimi dodici mesi". Fino alla presentazione del nuovo piano di prodotto, Marchionne non ha in programma di incontrare i sindacati.

Marchionne ha confermato l'intenzione di lasciare FCA "dopo la presentazione dei risultati 2018", che è in programma per la primavera dell'anno successivo. In occasione dell'approvazione dei conti dovrebbe essere annunciato anche l'azzeramento dell'indebitamento netto industriale.

Commenti

Anonimo ha detto…
New giulietta?
Fd
Anonimo ha detto…
New Panda... colori nuovi e infotainment della m@donna
Anonimo ha detto…
Panda?? Credo che la faranno in polonia per quadrare i conti visto che le segmento b x Marchionne rende poco...
Fd
Joker1372 ha detto…
Nuovo freemont su base compass... magari con il muso del Toro!
Anonimo ha detto…
Oppure si tratta della nuova Fiat Punto?
VL
alfredo pcr ha detto…
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alfredo pcr ha detto…
Alfa c-suv
Anonimo ha detto…
Già è stato assodato che la new Panda si farà in Polonia... troppo esiguo il margine di contribuzione per pensare di continuare a produrla in Italia
Anonimo ha detto…
E' un segmento premium il prossimo (o i prossimi) modello... quindi niente new Punto (che potrebbe finire a Melfi o in Serbia)
Anonimo ha detto…
Non credo che faranno a melfi la new punto... Credo che faranno la jeep compass oppure un c-suv fiat...
Punto, Y, panda e 500 saranno prodotte in polonia per basso costo manodopera per avere prezzi di listino aggressivi...
Fd
Bobby ha detto…
Punto, se mai dovesse arrivare, credo verrebbe dirottata in Serbia, per saturare quella fabbrica.
Spero vivamente, che arrivi un C-SUV marchiato Fiat. Tutti ce l'hanno in gamma e tutti ne vendono moltissimi.

Post popolari in questo blog

Prodotta la 2 milionesima Fiat 500

Marchionne: con il nuovo piano è tempo di investire nei prodotti. Già da quest'anno

La piena occupazione in Italia si raggiungerà con i nuovi modelli Alfa e Maserati. Fiat sarà un marchio specializzato in modelli piccoli