Fiat 500: un milione di views in meno di 24 ore per il primo shortmovie con Adrien Brody

PAI ©  Facebook - Google+ - Twitter - Instagram - YouTube

Ha appena debuttato su YouTube, ed è già un successo. Si tratta del primo cortometraggio di casa Fiat, "See you in the future", che celebra i 60 anni della Fiat 500 e che ha appena superato un milione di visualizzazioni in meno di ventiquattro ore e visibile al seguente link.

Dopo l'eccezionale esordio di ieri del tribute video, ammirato da oltre 11 milioni di italiani in anteprima su tutti i canali TV, il filmato con Adrien Brody è approdato sulla principale piattaforma video del web, conquistando il favore del pubblico della rete.

Star del cortometraggio, la Fiat 500 di ieri e di oggi e l'attore newyorkese premio Oscar che sfilano in quella Milano da sempre capitale del bello, della moda e del design, regalando al pubblico un fascino senza tempo, per raccontare una storia tra passato e presente, che neppure nel finale risolve il dubbio tra sogno e realtà.

La piccola grande vettura di casa Fiat è da sempre molto più di un auto e ora raccoglie migliaia di ammiratori anche tra i millennials e i visitatori del web in Italia e nel mondo, diventando ancora di più un'icona globale.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Fiat si consolida già a novembre leader assoluto in Brasile nelle vendite del 2022 e raggiunge nel mese il 23,3% di quota di mercato

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma

Il Rinascimento di Lancia è una roadmap solida e ambiziosa che corre veloce

TUTTE LE ANTICIPAZIONI SUL NUOVO DESIGN LANCIA CHE VEDREMO SULLE NUOVE YPSILON, DELTA E D-CROSSOVER