Novità in arrivo


Facebook - Instagram - passioneautoitaliane.it - Passione Auto Europee -redazionewm@outlook.com ©

Unica novità in arrivo per Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth da qui ad agosto 2018, è questa in foto: Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, in arrivo tra fine anno e inizio 2018.
Per il resto nulla da segnalare, salvo eventuali model year e aggiornamenti minori nella gamma modelli in listino.


Commenti

  1. Lancia Delta S430 agosto 2017 11:49

    Per il resto il nulla assoluto! Che tristezza. :-(

    RispondiElimina
  2. Stelvio blu: bellissima!
    Concordo sul nulla assoluto... Una vera tristezza... Evidentemente sta aspettando accordi con vw per il caddy e amarock per poi ampliare sul segmento b con le new polo-ibiza-fabia del 2025...
    Spero che accorda con la kia-hyundai che è 1000 volte meglio della vagtruffagen....
    A marchionne importa nulla della segmento b e quindi può lasciarla vuota nella gamma....
    Fd

    RispondiElimina
  3. Cari colleghi appassionati di auto italiane, noto purtroppo che gli ultimi post pubblicati su questo sito stanno prendendo la vena critica che ho sempre avuto nel commentare le mosse di FCA. Dico purtroppo perché mi suona come una conferma delle preoccupazioni che avevo sul futuro del gruppo. La serie di indizi che si sono succeduti negli scorsi mesi era già di per sé terribile (niente segmento B, ritiro del marchio Lancia, niente nuovi modelli in cantiere per Alfa, niente aggiornamenti di Giulia quanto ad accessori, indispensabili per combattere la concorrenza tedesca, niente C-SUV Fiat, nessun rinnovo dei marchi americani a parte Jeep, spin-off di Ferrari e forse di Magneti Marelli, annunci sparati in pompa magna seguiti da rinvii e desolanti cancellazioni). Ma ora dopo le ultime notizie che parlano di interessi cinesi all’acquisto di FCA credo ormai non ci siano più grossi dubbi in merito. Tutte le mosse della dirigenza sono rivolte ad “abbellire” momentaneamente i conti per rendere appetibile un gruppo che non riesce più a sviluppare le gamme e ad essere concorrenziale sul mercato se non per i pick-up RAM ed i fuoristrada Jeep. Nella famiglia Agnelli non ci sono personaggi con le p@lle come l’avvocato Gianni e probabilmente si è deciso di mollare. Questa mancanza cronica di modelli oltre che ad essere frustrante per noi appassionati è un chiaro sintomo di questa decisione e permette di non spendere cifre pesantissime per i bilanci. Purtroppo non può durare a lungo. Nell’automotive se non rinnovi freneticamente sei tagliato fuori e la situazione di Fiat può durare al massimo per un paio di anni dopodiché crollerà tutto. Quindi sarà un bene che arrivi un acquirente se vogliamo un futuro per questa azienda gloriosa ma malgestita (negli scorsi decenni). A tal proposito io spero che non venga “data via” solo per incassare ma con l’intento di riportarla nuovamente ai grandi livelli del passato. Non mi importa che arrivi un tedesco, un americano o un cinese ma che investa e crei gamme degne di questo nome. Vorrei tanto sbagliarmi ma come si dice “tre indizi fanno una prova” e qui ormai gli indizi sono decine. Accetto tutte le critiche che volete a patto che siano fatte con educazione. Voi quale scenario vedreste?

    RispondiElimina
  4. Urge restyling Renegade, Cherokee, 500x.
    Nessuna notizia su segmento B, e c-suv?

    RispondiElimina
  5. Mi viene da piangere, a vedere questo immobilismo :(

    RispondiElimina
  6. ma il suv più grande con la giulia le fanno?...se ogni anno si cambia programma è meglio stare zitti.....

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook, Instagram e Telegram
CONTATTI: redazionewm@outlook.com

fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
FCA, JEEP, Dodge, Chrysler e RAM: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it

Facebook.com/PassioneAutoItaliane
Instagram Passione Auto Italiane - JEEP: Matteo_Volpe84
Telegram Passione Auto Italiane
Telegram MatteoVolpe

Post popolari in questo blog