Fiat riprende il progetto del SUV su base Toro


Facebook - Instagram - passioneautoitaliane.it - Passione Auto Europee -redazionewm@outlook.com © 

La sezione Brasiliana del marchio Italiano Fiat, ha ripreso a lavororare al progetto di un SUV su base Toro. Viste le dimensioni del Toro si parla di un SUV di categoria superiore rispetto a 500X (segmento B), ma (come Fiat Argo, la cui versione tre volumi debuterrà a fine anno) non si sa se arriverà in Europa, o rimarrà riservato al Sud America.
Certo è che se arrivassero le vesioni Europee di Argo e questo SUV, ci sarebbe un rinnovo e ampliamento della gamma anche per il nostro mercato.

Commenti

Joker1372 ha detto…
E cosa cavolo hanno aspettato fino ad adesso?????
Anonimo ha detto…
Magariiiiii!!! Marchionne &co dormono in Europa... Toro suv= nuova Freemont che ha avuto un discreto successo e la Argo nuova punto
F.c
Bobby ha detto…
Speriamo arrivino anche qui, con le opportune modifiche.
Questo immobilismo, soprattutto in Europa, è sconcertante.
Joker1372 ha detto…
Il Toro ha avuto fin da subito una miriade di apprezzamenti, non capisco proprio questo ritardo. A volte mi vien quasi da pensare che lo facciano apposta
Anonimo ha detto…
Nessun Toro per l'Europa. Avrebbero seri problemi di omologazione a causa dei crash tests. Vai su Autossegredos, cerca Fiat e guarda come si è comportata la Mobi. Capirai tutto
abb the power ha detto…
io direi di aspettare quando ci sono i soldi da spendere per fare auto veramente belle..... kia e hyundai l'hanno superata a fiat in qualità...fra un pò anche la tata gliela fa...io direi un modello per marchio a parte 500 e panda sempre nuove, al posto della punto farei una pandona suv,così elimino la 500 l che a me fa pena....al massimo faceva una 600 multipla come lo stanno proponendo con il bulli il gruppo volkswagen, auto intelligenti da città, elettriche ,così non passa inosservato
Anonimo ha detto…
perchè come è andata la Mobi? e'un'auto modernissima anche se piccola! Se in Brasile ottiene una buona quotazione ai crashtest magari in Europa non sfigura
Anonimo ha detto…
La Mobi non c'entra nulla col Toro, che è basato sulla piattaforma della Renegade, auto sicurissima molto più delle bagnarole vendute da prestigiosi marchi iperreclamizzati. Fare (volutamente?) confusione serve solo a fregare la gente. CP
Anonimo ha detto…
Io attendo le prove di crash della Argo. Non so quale piattaforma ci ha sotto ma spero che non va male come la Mobi altrimenti qui da noi non ci arriva mica

Post popolari in questo blog

Novità in programma

Aggiornamento software per il 1.4 Fire da 95 CV e AdBlue per i diesel

Nuova Fiat 500L S-Design: emozioni e sportività per le giovani famiglie

Sei milioni di veicoli a Sevel, lo stabilimento di Ducato

Alfa Romeo Giulietta B-Tech

Fiat Professional al Salone Internazionale 2018 di Hannover