Lancia Ypsilon e Alfa Romeo Giulietta 2018


Facebook - Instagram - YouTube- redazionewm@outlook.com © FCA Italy: società italiana del gruppo FCA - Fiat Ambassador





Lancia Ypsilon 2018: nuovi colori, rivisti alcuni dettagli e rifiniture come le bandelle sottoporta cromate.


 A Torino stanno girando nuovamente le Alfa Romeo Giulietta camuffate. Potrebbero essere test per i   nuovi motori, come potrebbe essere il precedentemente vociferato restyling/My 2018. 













Commenti

  1. Come dicevo (pure insultato da principianti) i cerchi (sempre belli) sono i medesimi. Neanche le orrende coppe ruota nere sono stati in grado di cambiare. Probabilmente nessun LED del all'anteriore e se confermato uno schermo ancor più piccolo di prima siamo veramente al teatro dell'assurdo. Ma sig.ra Antonella Bruno, non le ribolle il sangue neanche un po'?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessuno ti ha insultato ed è solo stato espressa un opinione

      Elimina
    2. anche perché secondo la rete vendita ci sono novità anche estetiche

      Elimina
    3. pure io sapevo che sono previsti nuovi cerchi e non l ho letto qui, dove non ho letto nemmeno gli insulti che dice la persona nel primo commento

      Elimina
  2. A me invece spiace che siamo qui a parlare di nuovi cerchi per la vetusta Y come se fossero chissà quale novità mentre la concorrenza parla di cruise-control adattivi, fari bi-xeno, line assist anche sulle segmento B. Lasciamo perdere poi di tutti i nuovi modelli riversati sul mercato fra crossover, suv, compatte. Rosicchiano giorno per giorno quote alla gamma FCA che purtroppo resterà la stessa per almeno 2 anni (Panda 2019). Salvo ovviamente i soliti ritardi. O cancellazioni, il rischio è anche quello. Poveri noi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma il tuo cavallo di battaglia e sto discorso. ma sei un robot che fa copia incolla????

      Elimina
    2. abbiamo capito che per te moriremo tutti mo basta!!!!!

      Elimina
    3. Grazie, prova a darmi il tuo parere anonimo ottimista! Fca come sarà messa nel 2019 in Italia...?

      Elimina
  3. X me alla Ypsilon va bene anche un piccolo restyling come questo. Lei svolge egregiamente la sua funzione di auto piccola per ragazza o signora senza dover spendere follie. Anche 500 e panda non han bisogno di correre troppo x i nuovi modelli, le vendite vanno ancora bene. Io intanto avrei concentrato le forze sui settori più deboli, dando priorità a nuovo c suv derivato dal Toro e nuova Giulietta

    RispondiElimina
  4. Che novità eccellenti sulla insulsa Y.... -.- ma vaff....
    Urge la nuova b fiat/lancia e questi perdono tempo a fare test su strada x un colore nuovo; bandelle cromate sottoporta??????????? Per forza c'è l'esterofilia con tutte queste prese in giro.....

    RispondiElimina
  5. io mi chiedo ...che senso ha spendere soldi in f1 per l'alfa se poi non avete i soldi per rinnovare il brand?io stavo sognando...un modello all'anno, con il suv segmento e ,poi l'alletta....poi nel 2019 la giulietta nuova con il suv e nel 2020 spider più la 6c o 4c nuova....
    io se fossi marchiane,avere un buco per tre anni mi mangerei il cuore....non è un restyling la novità....le tedesche non fanno così...e la lanciato so che è un patrimonio italiano, ma venduto a kia hyundai,,sarebbe la concorrente ideale di lexus della toyota,tante volte i sogni non sono così distanti, farebbe lavorare un sacco di italiani come ducati e lamborghini,è più patrimonio così, fai felici gli italiani, nessuno ti parla più male...dove finiscono tutti i soldi?in italia è sempre il fanalino, anche i sindacati per pomigliano e altre linee di montaggio si lamentano, pure renzi avete fatto lamentare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema di fondo è che Giulia è Stelvio non stanno vendendo come si credeva. Entrare in F1 è una disperata operazione di marketing

      Elimina
    2. Giulia e Stelvio vendono benissimo... l'unico problema di vendite è nel mercato Cinese che ha messo un freno alle importazioni e di conseguenza ne risente le vendite della Giulia e Stelvio...
      la cosa più vergognosa è che in Italia snobbano le alfa e prediligono le crucche (e non a caso il presidente della repubblica mattarella ha utilizzato l'audi come auto di rappresentanza anzichè la Flaminia o la new Giulia) mentre all'estero è molto apprezzata e venduta...
      il problema è dovuto alle scerse vendite nel mercato orientale visto che Giulia e Stelvio sono pensate per il mercato americano e cinese....
      Intanto i nostri politici che fanno??? niente.... danno pure i soldi alla lamborghini per produrre la (inguardabile) Urus in Italia anziche in Slovenia........

      Elimina
    3. La lamborghini anche se comprata dal gruppo VW rimane sempre un vanto italiano, non capisco perché la si dovrebbe produrre in Slovenia

      Elimina
    4. E purtroppo le nuove Alfa stanno vendendo tutt'altro che benissimo. Se x te son numeri importanti quelli che stanno facendo in Europa e USA.. E lo dico a malincuore

      Elimina
    5. Stelvio e Giulia sono ormai due prodotti maturi, quasi bruciati. Le vendite non miglioreranno di sicuro. Giulia fa 33.000 pezzi in un anno quando la serie 3 Bmw ne fa 250.000. Unica soluzione è allargare le gamme come i tedeschi. SW, coupè, berlina coupè, cabrio, crossover (non suv), monovolume... e dotarle di accessori al passo coi tempi. Lì si che si fanno i margini. Ma ci vogliono molto molto tempo e molti soldini.

      Elimina
    6. Ma scusate, solo le Alfa subiscono i dazi cinesi? Le altre no….? Credo che sul mercato cinese FCA abbia solo fatto buchi nell’acqua. Se la caverà egregiamente solo con Jeep visto che è andata a produrle là evitando le maggiorazioni delle supertasse. Certo è che le due Alfa sono modelli lasciati a metà, con zero versioni, due soli motori a parte il mostro 6 cilindri e senza concessionari sufficienti a supportarne le vendite.

      Elimina
  6. @joker
    La Lamborghini è di proprietà tedesca e quindi chiedessero i soldi al governo tedesco visto che è anche azionista del gruppo vag di proprietà.... Di italiano è solo il marchio e la manodopera ma componenti e meccanica è di provenienza skodauti.... Altro che vanto italiano.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho letto che quando I tecnici dell'Audi sono arrivati in lamborghini son rimasti sorpresi del livello tecnologico di una azienda così piccola. E comunque x me è sempre meglio che venga prodotta in Italia, conosco 2 persone che ci lavorano e non ti nascondo che il invidio parecchio

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra