Nuovi avvistamenti: Nuova Lancia in arrivo?


Facebook - Instagram - YouTube - redazionewm@outlook.com © FCA Italy: società italiana del gruppo FCA (Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth, Fiat Professional) - Fiat Ambassador - Sostieni PAI qui




Sulla pagina Facebook SaveLancia un utente ha commentato scrivendo che vide il prototipo di una Chrysler 200 con stemma Lancia. qualcuno ha mai avuto modo di vederla?


In America questo modello non è più disponibile, ma non sarebbe impossibile pensare a un ritorno dei progetti in comune tra Lancia e Chrysler. La 200 dovette lasciare spazio alla produzione dei modelli più richiesti: i SUV. Non è neanche impossibile pensare a un eventuale produzione in Italia con vendita dei modelli con marchio Lancia in Italia e Chrysler in altri mercati. Se cosi fosse ci sarebbe da aspettarsi anche la 300 e la Pacifica.

Altra cosa curiosa è il fatto che con il restyling della Ypsilon, Lancia abbia adottato la stessa forma della mascherina dei modelli Chrysler 200 e Pacifica.




Sono solo considerazioni fatte su una segnalzioni più o meno recente, con la speranza che abbia un seguito, e che quindi si riprenda il progetto di fare nuovi modelli da vendere a marchio Lancia e Chrysler. Potrebbe anche essere un progetto considerato e poi scartato, ma con il piano industriale si saprà di più.

Intanto sono state avvistate sulla ss7bis a Pomigliano, delle Fiat 500x con targhette nere sui passaruota. Semplici novità per 500X, o primi muletti dei nuovi modelli?




Commenti

  1. Io credo che Lancia morirà ufficialmente con la fine della Y ed è un bene visto la fine che sta facendo ora, la Lancia negli anni 90 oltre ad essere la regina dei Rally era la Mercedes del gruppo Fiat vederla ridotta a fare auto per fighette fa male al cuore a questo punto meglio chiuderla o venderla ad un costruttore serio che è in grado di riportarla ai fasti di un tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mancava solo il nome profilo. Che buffonata

      Elimina
  2. dopo tutto quello che è stato detto su lancia dubito fortemente in un suo ritorno, anche se in realtà è una cosa che spero...l'unico modo per risparmiare sarebbe appunto inserire semplicemente il marchio lancia sulle Chrysler ma è stato proprio questo a portare la lancia in rovina...io mi accontenterei anche solo di delta e ypsilon in casa lancia ma ripeto, secondo me siamo proprio alla fine di tutto

    RispondiElimina
  3. Quando fu data notizia della fine della (x me molto bella) Chrysler 200 lo scrissi anch'io che si poteva venderla in Europa con marchio lancia invece di cestinare il progetto.. Ma gli strateghi di Fca a queste cose così logiche non ci pensano, o magari lo fanno con modelli invendibili come la vecchia 200 cabrio!!!!!!!!! Mammamia quella si che è stata una grande ideona!!! Ne avranno vendute 3..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti.... analisti fca davvero imbe*****....
      potevano anche ritornare il marchio Chrysler in europa senza rimacchiarla con Lancia....
      fd

      Elimina
  4. Qualche giorno fa ho visto una Dedra berlina, si vede ancora oggi che ai suoi tempi era una macchina bella ed elegante. Poi ho visto una Lybra berlina............... E poi ci si chiede come mai Lancia ha fatto sta brutta fine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la Dedra è stata un'auto eccezionale. Comodissima, rifinita molto bene, un design notevole, ottima tenuta di strada. All'epoca si fece l'errore di presentare la Delta derivata dalla Dedra troppi anni dopo e senza la versione integrale come la celebre Delta precedente. La cosa assurda era che invece per la Dedra c'era la versione integrale...
      La Lybra invece aveva un design meno convincente: quei fari anteriori la facevano sembrare una classe c declassata...

      Elimina
    2. Il design della Dedra era semplice ma originale, anche dentro era bella e dava il senso di qualità. La Lybra chi l'ha disegnata? E chi ha deliberato una bruttura del genere? Anche dentro con quella finta radica sembrava più povera della Dedra

      Elimina
  5. Peccato per la Chrysler 200, era una buona vettura... Guardandola, sembra che e stata concepita con gli stessi stilemi Lancia che vediamo su Ypsilon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in Europa sarebbe stata una valida concorrente dell Insignia, della Mondeo, Passat... anche se queste vendono molte sw, non prevista per la 200...

      Elimina
  6. io ho visto la pacifica nel bergamasco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma muletto? qui si parla di muletto 200 con marchio Lancia

      Elimina
  7. io direi, basta con lancia....non piace il marchio si vende, quando si preparano investimenti seri si mette insieme le forze vere per farlo, come hanno fatto bene con l'alfa, che era anche stato oggetto d'interesse per la volkswagen....
    al posto della y però sognerei un deltino....al posto della mito cosa rimpiazzano?il segmento b attivo è quello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non piace il marchio si vende....perchè in mano Cinese o che piace di più? Lancia ha semplicemente perso interesse fuori dall'Italia. Se FCA vuole anche loro possono far tornare questo interesse. Vendere non serve a nulla e non interessa a nessuno. Chi bussa alla porta di FCA è per Jeep non per Lancia.

      Elimina
  8. Secondo me è 1000 volte meglio ritornare il marchio Chrysler in europa e non questo rimarchiamento con Lancia perchè poi direbbero (per denigrazione) che Lancia è un ricarrozzamento Chrysler visti i risultati deludenti della bellissima Thema/300 e Voyager....
    fd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me il marchio Lancia in Europa non ha una immagine inferiore rispetto a quello Chrysler. Sicuramente la rete di vendita non è stata mai sufficiente, ma i problemi delle Thema e Voyager sono stati una scarsa offerta di motorizzazioni (non c'erano cilindrate attorno ai 2.0cc che tutte le altre concorrenti offrono) e le dimensioni e design fuori dagli standard europei. Anche se il rapporto qualità/prezzo/dotazioni fosse abbastanza favorevole, purtroppo il mercato non le ha premiate.
      La Thema forse con qualche cm in meno di lunghezza ma soprattutto con qualche motore più piccolo (comunque con coppia adeguata al peso) avrebbe avuto più successo. Similmente, la Voyager (non particolarmente "bella") è stata limitata dai 5m e 20 cm di lunghezza; una seconda versione più corta avrebbe giovato sicuramente, così come un motore più piccolo avrebbe ampliato l'utenza.

      Elimina
  9. http://carsalesbase.com/european-car-sales-data/lancia/lancia-lybra/
    Ecco perché, questa non è una vendita, sfortunatamente.

    RispondiElimina
  10. La Lancia-Chrysler 200-Flavia io l'ho vista... Al Salone di Ginevra del 2012. Poi alla fine hanno introdotto solo il Cabriolet. Noi ne abbiamo 3 nella clientela... 🙈 Cmq la berlina non era male, sicuramente meglio della 300C-Thema.

    RispondiElimina
  11. Marchionne non ha cuore né anima, non è lungimirante, invece di rimarchiare, le Chrysler con il logo Lancia, ha perso l'occasione di rilanciare il marchio costruendo solo auto ibride, la Fca è l'unica che non ha a listino vetture ibride..

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE)

Post popolari in questo blog