Sportività e stile metropolitano: al via gli ordini della nuova Alfa Romeo Mito Urban


Nuova versione per un pubblico giovane e dinamico, oltre che razionalizzazione della gamma che renderà ancora più semplice e conveniente l'acquisto della compatta Alfa Romeo.
Mito Urban 1.4 78 CV a 11.250 euro con finanziamento Menomille.
Look sportivo con spoiler e terminale di scarico cromato, impreziosito da elementi raffinati come cerchi in lega da 16" e calotte degli specchi retrovisori con trattamento cromo satinato.
Di serie: Uconnect da 5" con servizi Live, volanti in Techno leather con comandi, climatizzatore,Cruise Control, 7 airbag, selettore Alfa DNA (con differenziale elettronico Q2 e DST) esistema ESC (include ASR e Hill Holder).
Disponibili sei pack specifici: Sport, Veloce Carbon Look, Comfort, Lusso, Visibility e Tech.
In gamma 1.3 Multijet (da 95 CV o 90 CV), 1.4 da 78 CV, 1.4 MultiAir Turbo da 140 CV con cambio automatico TCT e 1.4 Turbo da 120 CV a doppia alimentazione benzina e GPL.


Destinata a un pubblico giovane e dinamico, la compatta sportiva Mito si rinnova con l'introduzione del nuovo allestimento Urban che da oggi sarà possibile ordinare presso tutti gli showroom Alfa Romeo. Inoltre, la novità accompagna una razionalizzazione della gamma che renderà ancora più semplice scegliere la versione più adatta alle proprie esigenze. Il tutto con un significativo vantaggio per il cliente come dimostra un listino che parte da 11.250 euro per la Mito Urban 1.4 78 CV, grazie al finanziamento Menomille.

All'esterno, la nuova Mito Urban si contraddistingue per uno spiccato look sportivo - dato da spoiler posteriore e terminale di scarico cromato- impreziosito da elementi raffinati che ne esaltano l'anima metropolitana: dai cerchi in lega da 16" alle calotte degli specchi retrovisori con trattamento cromo satinato.

Si aggiunge, alle peculiarità stilistiche, una ricca dotazione di serie che prevede: sistema Uconnect da 5" completo di servizi Uconnect Live, climatizzatore manuale, Cruise Control, 7 airbag, selettore Alfa DNA con differenziale elettronico Q2 e DST (ad eccezione della motorizzazione 78 CV)  e sistema ESC (include ASR e Hill Holder). Inoltre, è possibile personalizzare la propria vettura scegliendo tra sei pack specifici - Sport, Veloce Carbon Look, Comfort, Lusso, Visibility e Tech - che raggruppano i contenuti più richiesti con un significativo vantaggio economico.

Forte di uno stile che esprime sportività e di un comportamento stradale che la rende il punto di riferimento nella categoria, la nuova Mito Urban offre un'ampia gamma di propulsori, tutti efficienti, affidabili e performanti: il motore diesel 1.3 Multijet (con potenze da 95 CV o 90 CV) che assicura temperamento brillante, bassi consumi ed emissioni contenute; i motori a benzina 1.4 da 78 CV, 1.4 MultiAir Turbo da 140 CV (con cambio automatico TCT) e 1.4 Turbo da 120 CV a doppia alimentazione benzina e GPL. Unica eccezione è il potente 1.4 MultiAir Turbo da 170 CV con cambio automatico TCT che è esclusivo della versione Mito Veloce.

Con la nuova versione Urban, il modello Mito si conferma la vettura ideale per i giovani che ricercano, ad un prezzo accessibile, stile unico, carattere sportivo, connettività e ricca dotazione di serie. Anche per questo è stata pianificata una campagna di comunicazione che annuncerà le novità della gamma 2018 a partire dal 4 marzo attraverso il consueto linguaggio semplice, fresco e metropolitano che connota la pubblicità della compatta Alfa Romeo. Declinata su radio, web e canali social - i media più affini al target di riferimento - la comunicazione continuerà anche nelle località invernali coinvolte nel Vertical Winter Tour 2018, dove Alfa Romeo Mito partecipa in qualità di  Official Car: Canazei - Area Belvedere (20/21 febbraio),  San Martino di Castrozza - Cabinovia Tognola (24/25 febbraio) e Val di Luce Abetone (03/04 marzo).

Commenti

  1. Una bellissima citycar-coupè... peccato che non hanno fatto a 5 porte, altrimenti l'avrei acquistata per davvero con quel bellissimo blu misano e con griglia alla Giulia.... fossi in Marchionne lascerei la produzione della MiTo ad oltranza interrompendo quella della punto che urge un nuovo modello....
    spero che ci sarà l'erede della MiTo e tassativamente a 5 porte...
    fd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si certo, lasciamo in produzione un auto che fa numeri ridicoli nonostante le promozioni ecc

      Elimina
    2. In Italia (principale mercato per la Mito) nel 2017 ne hanno immatricolate 7.064. A Mirafiori sono più in cassa che sulla linea della Mito. Non credo proprio che sia un auto da tenere

      Elimina
    3. fa numeri ridicoli per via delle 3 porte poco pratiche.... questo grazie al timore del genio Marchionne di cannibalizzare le vendite della punto con la MiTo a 5 porte...
      intanto la vag fa modelli su modelli su varia scala.....

      Elimina
    4. numeri ridicoli dovuti dal fatto di mettere sotto il cofano un impensabile motore bicilindrico.... come diceva Alonso "come sono geni!"

      Elimina
  2. manca un bel 1.2 aspirato magari tricilindrico dei nuovi motori firefly.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si certo aggiungono un motore ad un auto che tra pochi mesi esce di produzione

      Elimina
    2. ahahahahaha non è arrivato su modelli che rimangono in produzione e lo devono mettere ad un auto che tra luglio e settembre esce di produzione ahahahahah

      Elimina
  3. Per me, può non pensionarla.... può anche continuare la sua produzione perchè è davvero una citycar-coupè di nicchia, unica nel suo genere... magari con i nuovi e adeguati motori firefly può risollevare le vendite... peccato che è solo a 3 porte perchè con la 5 porte (magari senza cornici anche nel posteriore) avrebbe fatto molto molto molto di meglio......
    non si può sentire il bicilindrico sotto il cofano... magari il tricilindrico, sì...
    fd

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE)

Post popolari in questo blog