Il punto sul piano industriale




Fiat: ha rispettato l'arrivo della 500x, 124 Spider, Tipo 4p, Tipo 5p e Tipo SW. Cancellate la Punto e il Compact CUV, mentre la Panda arriverà tra il 2019 e il 2020. Sono arrivati i restyling della 500, della 500L, Qubo e Doblò. Ed è in arrivo il restyling della 500X.


Lancia: nessun programma tranne il restyling della Ypsilon nel 2015

Alfa Romeo: marchio su cui si è puntato tutto per poi essere il vero marchio a non aver rispettato il piano. Oltre ai restyling di Mito e Giulietta, si è visto solo la Giulia e lo Stelvio.

Abarth: non segnalata nel piano ha visto la nuova 595 e 124 Spider

Fiat Professional: piano rispettato in piano con i restyling di Fiorino, Doblò, Ducato e l'arrivo del Talento (anche se non segnalato nel piano) e del Fullback. Mentre lo Strada è stato importato ma è già uscito di scena.

Fiat in Sud America ha visto l'arrivo della Argo al posto di New Punto e New Palio e di Cronos al posto di New Siena e Grand Siena. Compact pick-up e B-SUV rinviati.
Nell'area APAC non si è vista la D Sedan, e non si hanno aggiornamenti sull'arrivo di Argo e Cronos in quest'area. Come non si sa nulla sul Compact CUV.
L'area NAFTA ha visto l'arrivo delle 500X, 124 Spider e il restyling della 500L.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI