John Elkann: FCA sta raggiungendo i 4 mld di cassa, 125 mld di dollari di ricavi e 5 mld di dollari di utili netti


"Gli obiettivi al 2018 fissati da Fca nel 2014 sembravano irraggiungibili, ma a mano a mano che ci avviciniamo, sembrano sempre più possibili". Lo afferma John Elkann nella lettera agli azionisti Exor. "Se saranno raggiunti, nel 2019 Sergio potrà lasciare al suo successore una società con 4 mld di cassa, 125 mld di dollari di ricavi e 5 mld di dollari di utili netti adj. Una trasformazione inimmaginabile della Fiat di cui divenne responsabile nel 2004 e della Chrysler che integrò nel 2014: un successo di cui gli saremo sempre grati".
"Fca sta elaborando il suo piano al 2022, che sarà presentato a Balocco il primo di giugno da Sergio e dagli altri membri dalla squadra di vertice. La maggior parte di loro ha vissuto l'incredibile avventura di Fca sin dal 2004 e siamo fiduciosi che uno di essi diventerà il successore di Sergio", aggiunge Elkann. "Stiamo lavorando per far sì che questa transizione abbia successo e che il duro lavoro fatto negli ultimi 15 anni prosegua con lo stesso livello di eccellenza".

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI