Addio Alfa Romeo Mito


Piano Industriale -6 passioneautoitaliane.com
>>> Raduno Alfa Romeo
>>> Raduno 500

Chiusi gli ordini dell'Alfa Romeo Mito, che insieme alla Fiat Punto usciranno dalle linee di produzione a Torino - Mirafiori (Mito) e Melfi (Punto) in corrispondenza del fermo degli stabilimenti per le vacanze di agosto (11 del mese). A giorni chiudono gli ordini anche di Fiat Punto.
Ovviamente la produzione chiude dopo, per soddisfare gli ultimi ordini raccolti, oltre a produrre le ultime Km0 per le concessionarie.

Le produzioni dei due modelli saranno rimpiazzate da nuove auto di fascia premium. Ma ne sapremo di più venerdi con il nuovo piano industiale.


Commenti

  1. Un gran peccato.... un modello di nicchia.. unica nel suo genere: una citycar coupè davvero bella... peccato che ha perso credibilità a causa del bicildrico, motore non consono al blasone del marchio...
    Forse con i nuovi firefly avrebbero più senso... peccato che non hanno fatto a 5 porte...
    Ha perso tante occasioni d'oro grazie alla scellerata politica di MarPionne e dei "geni" del marketing (quei stessi che hanno fallito le vendite in cina con viaggio e ottimo e in america con alcuni impronobili modelli della dodge)....

    RispondiElimina
  2. Genio, va che la Mito ha fatto la sua carriera. Ha 10 anni ed è normale che ha una calo e ora va fuori. Si sapeva già che la gamma Alfa partirà dal segmento C. Analista e AD della domenica!

    RispondiElimina
  3. se stanno 20 anni è perchè stanno 20 anni, se stanno 10 è perchè stanno 10...l'importante è far polemica per il gusto di dare dello scemo...
    Mi sembra che la sua carriera l ha fatta, quindi è normale che esce di produzione

    RispondiElimina
  4. @l genio Alfred, la MiTo ha venduto poco rispetto alla sua "sorella" Punto a causa dell' assenza versione a 5 porte... non perchè ha fatto la sua carriera... e non a caso la MiTo, oggi come oggi, è ancora più bella della scorfana punto rovinata con i restyling.....
    Se avessero fatto la MiTo a 5 porte avrebbero continuato la vendita....
    In 10 anni quante punto e quante mito hanno venduto e vediamo un pò... e analizziamo il perchè la Mito ha venduto poco...
    ps: oggi, 28 maggio è lunedì, non domenica... ciao genio!

    RispondiElimina
  5. AD della domenica è un modo di dire. Sta a indicare che nel tempo libero ti diletti a fare l'amministratore delegato. 3p o 5p successo o no è innegabile che la Mito ha fatto la sua carriera. 10 anni per un auto sono tanti. Se ti fermi al fatto delle 5p allora la Punto deve andare avanti ancora. Se è posta come piccola coupè è normale che non ha le 5p. Anche se era prevista sarebbe stata un altra cosa

    RispondiElimina
  6. A me sembra che vi divertite a dare contro FCA. Se la tenevano ci scommetto le palle che criticavate che un auto con 10 anni era ancora in listino. Comunque si sapeva che la gamma Alfa entro quest'anno parte dal segmento C. Al posto della Mito devono preparare la produzione per nuovi modelli. Meglio togliere un modello con 10 anni e pensare a nuove produzioni.

    RispondiElimina
  7. Sverniciatore Mascherato28 maggio 2018 15:29

    Era ora non è un'Alfa Romeo me è solo una Punto ricarrozzata, doveva andare in pensione con l'esordio sul mercato della Giulia per far capire che l'Alfa è un'altra cosa e che il cambiamento è epocale, mai più componenti Fiat su un'Alfa, se deve essere premium è giusto che sia così.

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE)

Post popolari in questo blog

Nuove indiscrezioni per il marchio Fiat