Alfa Romeo protagonista alla Mille Miglia 2018


Mancano pochi giorni all'accensione dei motori della Mille Miglia. Alfa Romeo, come sempre, è protagonista della manifestazione, specie in questo 2018 in cui ricorre il novantesimo anniversario della prima, mitica, vittoria. Nel 1928, infatti, trionfò l'Alfa Romeo 6C 1500 Sport Spider Zagato, condotta da Campari e Ramponi. Fu il primo degli undici successi, record imbattuto, dell'Alfa Romeo.

Una passione che sopravvive al tempo, una lunga storia di emozioni e di fascino che dal 1927 a oggi si snoda in un percorso unico e l'emozione, inalterata, di guidare una vettura Alfa Romeo lungo tracciati impregnati di leggenda.
Dalla partenza di Viale Venezia, una carrellata di luoghi evocativi dove il paesaggio s'intreccia con l'esperienza di guida. Un'esperienza, a bordo di Alfa Romeo, dove è la sportività a recitare un ruolo da protagonista.


Il segreto di Alfa Romeo e la sua unicità risiedono nella meraviglia che suscitano non solo i modelli storici, ma anche la produzione attuale che, con Stelvio e Giulia, incarna il nuovo paradigma del brand. Stelvio è il primo SUV della storia ultracentenaria del marchio e ha riscritto le regole della categoria stabilendo nuovi riferimenti in termini di performance, mentre Giulia è la berlina sportiva dove bellezza funzionale e dinamica si combinano per raggiungere le migliori prestazioni. Motori innovativi, design distintamente italiano e soluzioni tecniche uniche fanno del SUV e della berlina due autentiche Alfa Romeo che sulle strade della Mille Miglia catturano sguardi e strappano applausi, grazie all'intramontabile fascino del brand.

Commenti

Post popolari in questo blog