Elkann: non vogliamo vendere i marchi


Link:
Passione 500
> Raduno Alfa Romeo
> Raduno 500

"Come esponente di Exor", dichiara Elkann "non penso di trovarmi nella posizione di vendere. Se fosse stata questa la nostra intenzione, avremmo sfruttato una delle numerose proposte interessanti ricevute nel corso degli ultimi 15 anni". "La componente italiana di FCA non è mai stata forte come oggi", ha aggiunto, "rispondendo a una domanda sul ruolo degli impianti torinesi e italiani nello sviluppo delle tecnologie future del gruppo.

Nessuna anticipazione sul successore di Sergio Marchionne, ma rimane confermato che il nuovo Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles, arriverà a inizio 2019.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI