Novità in programma

Fiat
.Panda (4x2 e 4x4) - 2019/2020
.124 Spider: la due posti, costruita da Mazda su base MX-5, rischia di uscire dai listini. Tutto dipende dagli accordi con Mazda e dai progetti Fiat.
.500/500C: nuova generazione tra il 2019 e il 2020. Ne deriverà la nuova Abarth 595
.500 Giardiniera: una cinque porte che farà il suo debutto tra il 2021 e il 2022.
500L (Urban, Cross e Wagon): dopo un aggiornamento lo scorso anno, è in arrivo la versione mild hybrid.
500X (Urban e Cross): il crossover compatto di Fiat, dopo l'attuale restyling e l'arrivo di nuovi allestimenti e del mild hybrid, subirà una completa riprogettazione nel 2021/2022.


Abarth
.Nuova 595

Alfa Romeo
.Giulietta MCA (restyling)
.C UV
.Giulia MCA (restyling)
.Stelvio MCA (restyling)
.E SUV
.GTV
.8C

Fiat Professional
.Nuova Panda 2019/2020
.Nuovo Doblò 2019/2020
.Nuovo Fullback
.Nuovo Ducato 2020

Lancia
...

Questi i modelli annunciati durante la presentazione del piano industriale 2018 - 2022. Ora si vedrà cosa farà il nuovo AD e il prossimo manager dell'area EMEA di FCA. Anche per quanto riguarda la Tipo, che rischia di rimanere nei mercati emergenti.


Commenti

  1. Facebook.com/PassioneAutoItaliane
    Instagram Passione Auto Italiane
    Telegram Passione Auto Italiane

    Telegram MatteoVolpe
    redazionewm@outlook.com

    RispondiElimina
  2. Ciao, quando per la Giulietta restyling? sapete qualcosa?

    RispondiElimina
  3. ciao Flavio non ci sono dettagli sulle date

    RispondiElimina
  4. Tre anni pieni, prima della 500 Giadiniera, sono tantissimi.
    Speriamo ci sia qualche disco verde in più, con i conti a posto.
    Senza prodotti, non è che si possa pretendere di vendere all'infinito e guadagnare.

    RispondiElimina
  5. Bah, sull'Abarth 124 penso che vi sbagliate. Ancora deve uscire ufficialmente la GT, presentata a Gineva, e in USA è stata presentata la versione 2019, con 4 cv in più.............

    RispondiElimina
  6. come spiegato sono informazioni ufficiali

    RispondiElimina
  7. Marchionne dichiarò che la 124 rimane fino a quando la produrra Mazda e la Tipo è destinata a rimanere nei mercati emergenti.
    Poi come detto bisognerà vedere cosa farà il nuovo AD, ma al momento le notizi ufficiali sono queste. Niente rumors!

    RispondiElimina
  8. Quindi nel caso sarebbe Mazda che non la vuole più costruire. Allora le cose cambiano. Forse si spiega così il forte ritardo nell'arrivo della "GT".

    RispondiElimina
  9. Ciao

    Ma non capisco, la Giulietta MCA non doveva essere presentata in autunno per essere venduta entro il primo trimestre 2019 ? ricordo di avere letto su questo blog che la notizia proveniva da fonti interne di FCA.

    RispondiElimina
  10. Ciao Pilota ;-) la GT è già disponibile. Per il resto è scontato che essendo frutto di un accordo bisogna vedere se viene portato avanti oppure no. Per ora la Spider e la GT ci sono e rimangono in listino. Mazda intorno al 2023 farà la nuova MX-5 e quindi bisognerà vedere se c'è l'accordo anche per il nuovo modello

    RispondiElimina
  11. Ciao Roberto, il piano dice che arriva la Giulietta MCA. Insider la davano per fine 2018, evidentemente è cancellata o rinviata

    RispondiElimina
  12. Beh, allora fino al 2022 la 124 (Fiat e Abarth) dovrebbe essere sicura. La GT lo so che è disponibile, nel senso che è ordinabile già da luglio, ma non l'ho mai vista ancora in una concessionaria. Ho pure telefonato all'Abarth (customer care e concessionarie) a luglio e non sapevano ancora quando sarebbe arrivata.

    RispondiElimina
  13. la 124 Gt è da maggio/giugno che è in concessionaria da 42.500euro
    https://www.abarth.it/configuratore/124-spider/#/version/66348A080SGT/exteriors

    RispondiElimina
  14. io l ho fotografata a giugno in concessionaria. Ma io non ho detto che in tale data rischia di uscire. Ho detto che la sua carriera dipenderà dagli accordi con Mazda

    RispondiElimina
  15. ho controllato su Instagram. 30 giugno, 124 GT brendizzata Concessionaria Astra di Arona

    RispondiElimina
  16. Secondo me le new panda e 500 non arriveranno nel 2019.... semmai arriveranno a fine 2020 (in pratica nel 2021).
    Finora non abbiamo visto alcun muletto di new panda o 500 a fare collaudo su strada per poter poi uscire nel 2019... e quindi secondo la mia logica vederemo i primi muletti nel 2019 (visto che siamo a fine 2018) e sarà commercializzata entro fine 2020 dopo il salone ginevrino....
    se la matematica non è un opinione... Opinione personale ovviamente.
    Ringrazio Matteo x il chiarimento e mi scuso per le incomprensioni.

    RispondiElimina
  17. povera Italia, dopo l'abbandono del segmento della Punto ci apprestiamo a non far arrivare più la Tipo: molto probabilmente i numeri in EU sono bassi, vendono benino solo in Italia? si conoscono i numeri per la Tipo nei paesi EU?
    in Italia FCA ha diversi marchi ma ormai i modelli per ogni marchio si contano su una mano...
    "se non compriamo loro non vendono, se loro non producono noi non compriamo"
    povero paese!!!

    RispondiElimina
  18. mr70it i mtivi sono sempre gli stessi. Costi e mercato che va sempre più su crossover e SUV

    RispondiElimina
  19. Fabio per te Fiat non rispetta le tempistiche, perchè come mostrato nella tabella le date le hanno divulgate loro

    RispondiElimina
  20. Fiat avrà un grande futuro. Grazie al ridimensionamento a ciò che va e fa guadagnare. Se ci sono vendite e incassi è un po dura che un marchio chiude. Per Alfa sono in ritardo e i manager hanno spiegato il perchè. Per Lancia hai stabilito che dobbiamo dimenticarcela, ma fino a quando esiste la Ypsilon anche solo in Italia e un manager non dirà cosa vuole fare, esiste e la speranza c'è. Se poi chiuderà non vuol dire che ora dobbiamo considerarla morta e non possiamo sperare.
    I drammi, tragedie...che hai sempre fatto imponendocele non le vedo e vorrei continuare a farlo senza che me lo imponi

    RispondiElimina
  21. La Punto è stata eliminata per la scarsa redditività. L'unica alternativa, sarebbe stata quella di raggiungere un'allenaza con qualche altro produttore, ma per un motivo o per l'altro, è stato perso il treno.
    Il Gruppo VW, viaggia per la propria strada, spalmando 3 pianali per tantissimi modelli.
    PSA con l'acquisizione di Opel, fa/farà lo stesso.
    Renault-Nissan viaggia più o meno da sola, in più ha acquisito Mitsubishi.
    Toyota e Suzuki hanno firmato un'intesa.
    La papabile poteva essere Mazda, ma a parte rare eccezioni, loro viaggiano da soli.
    Marchionne ha sempre detto che i veri guadagni, si fanno vendendo SUV, che offrono una più che buona marginalità.
    Avrebbero potuto dare il disco verde al C-SUV marchiato Fiat, facendolo derivare da Compass. Non credo che gli investimenti sarebbero stati così esagerati e con le vendite, sarebbero stati ripagati.
    Renault-Nissan, PSA, Gruppo VW, hanno concorrenza in meno e ringraziano.

    RispondiElimina
  22. non voglio contraddire nessuno, però guardando la tabella la chrysler pacifica doveva uscire nel 2017 ma in realtà è uscita 1 anno dopo, infatti è stata presentata quest'anno.... Quindi non sempre la fca rispetta la tempistica.... sarebbe un miracolo vedere la new panda o 500 nella fine del 2019, come indicato nella tabella.... ormai la fca è nota di posticipare sempre le cose....

    RispondiElimina
  23. @Fabio P
    La Pacifica nel 2017 ha venduto 118.274 unità, nel 2018, ad oggi, 80.966 unità, in aumento del 7%, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quindi rispetto al periodo gennaio-agosto 2017.
    Il modello, è uscito nel corso del 2016, andando a regime nelle vendite con lo scorso anno.

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra