Fiat 500X PHEV


Fiat ha in programma una 500X PHEV (Plug-in Hybrid Electric Vehicle, veicolo ibrido elettrico plug-in) a trazione AWD (trazione integrale) con motore 1.3 T4.

FCA è concentrata sulla progettazione dei nuovi motori mHEV (mild hybrid), HEV (hybrid), PHEV (Hybrid Plug-in) e BEV (elettrico puro). Infatti è stato comunicato ufficialmente che lo stabilimento FCA di Melfi in Italia ha iniziato le attività propedeutiche alla produzione dei modelli Plug-in Hybrid Electric Vehicle (PHEV, veicolo ibrido elettrico plug-in), il cui lancio sul mercato è previsto nel 2020. L'investimento dedicato al lancio della nuova motorizzazione è pari a oltre 200 milioni di euro e comprende un forte impegno da parte di FCA per formare tutti i dipendenti sull'applicazione di questa nuova tecnologia. Gli impianti dello stabilimento coinvolti nella produzione saranno ammodernati di conseguenza.

Anche Nuova Fiat 500, prevista per il 2020, sarà prodotta in Italia. Come sembrerebbe che anche l'inedita 500 Giardiniera sarà destinata al nostro Paese. Se confermato, tranne 500L, la gamma 500 sarà 100% Italiana.

Commenti

  1. Sponsor Gruppo Fassina
    Facebook.com/PassioneAutoItaliane
    Instagram Passione Auto Italiane
    Telegram Passione Auto Italiane

    Telegram MatteoVolpe
    redazionewm@outlook.com

    fiat500club.blogspot.com
    passioneautoitaliane.com
    drauto.passioneautoitaliane.com
    leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
    passioneautoitaliane.it

    RispondiElimina
  2. Sponsor Gruppo Fassina
    Facebook.com/PassioneAutoItaliane
    Instagram Passione Auto Italiane
    Telegram Passione Auto Italiane

    Telegram MatteoVolpe
    redazionewm@outlook.com

    fiat500club.blogspot.com
    passioneautoitaliane.com
    drauto.passioneautoitaliane.com
    leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
    passioneautoitaliane.it

    RispondiElimina
  3. alla faccia dei finti saputelli che dicono che il piano è nullo e in FCA non fanno nulla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. PS era ora che FCA esternasse qualcosa. ormai ci sono case che pubblicano i muletti

      Elimina
    2. sono tutti professori e saputelli ma vivono di pregiudizi. contano 0!!! Ovviamente recuperare e mettersi in pare costa e richiede tempo. Per questo i modelli sono messi un po da parte. I saputelli non ne tengono conto

      Elimina
    3. Spostando 500 in Italia, avrebbero un problema a saturare lo stabilimento polacco, considerato che anche la Panda, non è sicuro vada all'estero (proprio in Polonia).

      Elimina
    4. Fiat è Italiana e se favorisce l'Italia a sfavore della Polonia non mi sembra un problema. La Polonia ha goduto fin troppo delle nostre aziende. Se rimangono senza o con un modello sono felicissimo

      Elimina
    5. Ho fatto questa domanda, perché l'obiettivo di FCA (così come tutti i costruttori) è quello di saturare gli impianti.
      E' chiaro che sarei ben felice se la produzione di tutta la gamma 500, fosse fatta in Italia.

      Elimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
www.passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
www.passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Ita

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Arriva il "Piano Italia" di FCA. Il marchio Fiat verrà rilanciato. Piena occupazione in Italia

Nuovi motori ibridi a Pratola Serra

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto