Fiat lavora al progetto 601, alla 550L e 500X ibrida


Il quotidiano Politika scrive che è in arrivo un modello nuovo di zecca a marchio Fiat, che sarà prodotto nello stabilimento di Kragujevac in Serbia. Nome del progetto “601”. Il giornale riporta che in Serbia sono già arrivati ​​Alfredo Leggero, capo di tutti i direttori di produzione in Europa, e Silvia Vernetti, responsabile per l’azienda a Kragujevac per l'avvio del progetto.

Secondo il giornale, è certo che con l’introduzione del modello ibrido “550-L” (versione ibrida della 500L, già pronta nell'impianto di questa fabbrica), è previsto anche un nuovo modello, che potrebbe andare sulle linee di produzione già nella seconda metà del 2019. Si tratta della Fiat progetto “601”, un suv razionale da collocare tra la Panda Cross e la 500X. Il nuovo B-UV affiancherà la produzione della 500L per poi sostituirla quando questa arriverà a fine carriera.

Del modello se ne parla da qualche tempo (Quattroruote compreso). Ora sembra che qualsosa si stia muovendo e presto vedremo i primi muletti, se confermata.

Annunciata durante la presentazione del piano industriale di FCA e confermata da Pietro Gorlier (ad di FCA EMEA), a Melfi stanno lavorando alla 500X ibrida. Stando al comunicato ufficiale che riguarda l'arrivo della Jeep Renegade PHEV, la 500X ibrida arriverà tra il 2019 e il 2020.


Commenti

  1. Ottime notizie, se questo è già il frutto delle prime settimane di lavoro di Manley sono molto soddisfatto! E se Gorlier sta sulla stessa traccia allora qualche speranza c’è di sopravvivenza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sverniciatore Mascherato30 ottobre 2018 11:55

      Commento sempre più ridicolo, alla nomina di Manley gli hai tirato tanta merda al povero Manley, ora ti rimangi tutto, sei davvero patetico.

      Elimina
    2. non ricordo qual era il numero ma confermo che anche Quattroruote accennò l'arrivo di un B UV dalla Serbia

      Elimina
    3. Sono un semplice appassionato ignorante e dico ciò che penso e che mi viene dal cuore. Dopo il disastro Marchionne ero molto scettico. Ora queste notizie sono confortanti. Sino ad ora è andata malissimo ai marchi italiani schiacciati dalla sete di profitto di Marchionne. Ma possono ancora dire molto. Quindi sono segnali che mi fanno stare bene. Il tuo commento Sverniciatore non mi dice nulla, continua a fare l’insider che ti viene meglio.

      Elimina
    4. PB tu fai incazzare proprio perchè commenti in base a delusioni. dai su cerca anche tu di farti voler bene ;-)

      Elimina
    5. Sverniciatore Mascherato30 ottobre 2018 17:43

      Se te sei un appassionato allora io sono Babbo Natale, sempre più patetico ad ogni commento che fai.

      Elimina
    6. Attendo un tuo regalo allora Babbo Sverniciatore di Natale. Già che sei insider e ti piace fare la spia fammi una foto di qualche novità mi tireresti su il morale e diventerei molto più simpatico! Un abbraccio

      Elimina
  2. Attendo news ufficiali con ansia.
    Vedremo cosa diranno il 29 novembre.

    RispondiElimina

Posta un commento

Passione Auto Italiane: Facebook e Instagram
redazionewm@outlook.com
fiat500club.blogspot.com
passioneautoitaliane.com
Jeep: leautodimatteo.passioneautoitaliane.com
passioneautoitaliane.it
alfaromeoclub.passioneautoitaliane.com
Instagram: Matteo_Volpe_Passione_Auto_Italiane

ISCRIVITI CLICCANDO SULLE 3 LINEE IN ALTO A SINISTRA
(HOME PAGE). Li puoi fare una donazione a Passione Auto Italiane

Post popolari in questo blog

Fiat Panda 4° serie. Le prime indiscrezioni sul progetto