Pietro Gorlier commenta i dati vendita di FCA a ottobre


Pietro Gorlier, numero uno di Fiat Chrysler Automobiles per l’area EMEA spiega che la causa del crollo delle vendite del gruppo FCA ad ottobre è dovuto all'adeguamento alle nuove normative antinquinamento WLTP.
FCA ha visto calare del 16% ad ottobre le sue vendite in Italia. Lo Chief Operating Officer per la Regione Emea di FCA ha però messo in evidenza come nonostante il calo del gruppo italo-americano che è peggiore di quello del mercato, è migliorata la qualità delle vendite della società. Il gruppo è cresciuto nelle vendite più remunerative come quelle ai privati, flotte e noleggio a lungo termine.


I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI