Centro Sperimentale di Balocco. La culla dei nuovi modelli Alfa Romeo e non solo



Ogni Alfa Romeo è la massima espressione del piacere di guida. Attraverso migliaia di ore di test, gli ingegneri e i collaudatori della società stanno sviluppando nuovi modelli utilizzando le migliori soluzioni tecnologiche e la loro sensazione di guida personale. Il centro prove di Balocco (Vercelli) è la culla del marchio, dove dal 1962 nascono i modelli Alfa Romeo, ed è anche la base per una serie di eventi unici come l'Accademia di Guida Alfa Romeo .

Fin dall'inizio della sua storia, Alfa Romeo si è concentrata sul piacere di guida. Il continuo impegno e la passione per la perfezione ingegneristica hanno permesso all'azienda di sviluppare alcuni dei modelli stradali e da corsa di maggior successo. 



Alfa Romeo è stato uno dei primi produttori che ha creato un centro appositamente progettato per lo sviluppo dei modelli . Nella sua forma originale nel 1962, il centro prove di Balocco occupa una superficie di 2 km quadrati, per consentire ai tester di sviluppare nuovi modelli in totale segretezza. Con aggiornamenti continui, Balocco Proving Ground ha oggi una superficie più grande di 5,5 km quadrati, ed è uno dei più importanti centri per lo sviluppo di nuovi modelli Alfa Romeo, Fiat, Abarth....

Il centro sperimentale di Balocco è progettato per consentire test in ogni possibile condizione, con vari itinerari, che permettono di effettuare anche le prove più dure. I percorsi principali del centro di Balocco sono:

ALFA ROMEO TRACK: si tratta essenzialmente di una tracciato di Formula 1 con una lunghezza di 5,6 km.
PISTA AD ALTA VELOCITÀ: un percorso ovale di 7,8 km, con un'inclinazione fino al 30%, appositamente progettato per prove a velocità molto elevate (oltre 300 km / h) per lunghi periodi di tempo.
LANGHE TRACK: il percorso preferito dei tester. Simula le strade delle Langhe, e offre l'opportunità per i tester di sviluppare al massimo le caratteristiche dinamiche della vettura (2.4 km).
OFF ROAD TRACK: una speciale pista fuoristrada di 3,2 km per lo sviluppo di SUV.
BASSA PISTA BASSA S : Due percorsi - 1 e 1,5 km - pista per regolare i sistemi di controllo della frenata e della trazione.
COMFORT TRACK : percorso di 2,8 km appositamente progettato, in cui viene valutato il livello di comfort offerto dal veicolo.
STERZO PAD : percorso ad anello
MOTIVI SPECIALI : una serie di percorsi diversi, specifiche speciali, che testano i sistemi di sicurezza e di comfort della vettura.

Sono presenti anche infrastrutture per le prove di usura, infiltrazione d'acqua e prove per la resistenza alla salsedine e alle temperature estreme.

Il centro di Balocco è utilizzato per una serie di eventi, come ad esempio l' Accademia di Guida Alfa Romeo. Nella sua lunga storia, Balocco, è stato una pietra miliare nella leggenda Alfa Romeo, una leggenda che continua ancora oggi a fare modelli che sono un punto di riferimento nei livelli di piacere di guida.

La storia di Balocco
1962: Alfa Romeo apre il centro prove Balocco
1987: la Fiat assume il controllo dell'Alfa Romeo e investe in modo significativo in Balocco.
1992: apre la pista ovale ad alta velocità.
1993: apre la pista "Misto LANGHE"
1999: apre il percorso speciale per la valutazione del comfort.
2005: viene creato un nuovo tracciato speciale "OFF-ROAD" per lo sviluppo di SUV e Crossover.
2010: nuovi percorsi per prove a condizioni specifiche
2018: Con l'Accademia di Guida Alfa Romeo, Balocco acquisisce un nuovo ruolo come campo ideale in cui la tecnologia si traduce in piacere di guida e sicurezza.

Commenti

Post più popolari degli ultimi 30 giorni

Novità per Atessa con i nuovi Fiat Ducato, Citroen Jumper, Peugeot Boxer e Opel Movano

Fiat colpita dai problemi economici della Turchia