Passa ai contenuti principali

Fiat celebra 120 anni di storia al Salone Internazionale di Ginevra 2019







Esordio della nuova famiglia 500 "120°", la più connessa ed elegante di sempre, che celebra i primi 120 anni di storia del marchio Fiat.
Declinata sui modelli 500, 500X e 500L, la nuova gamma "120°" si caratterizza per l'inedita e raffinata livrea bicolore Tuxedo, novità assoluta per la 500X.
Tramite Apple CarPlay è possibile controllare il proprio iPhone® usando il touchscreen del sistema Uconnect, potendo così accedere ad Apple Maps, Apple Music, inviare e ricevere messaggi e fare telefonate e altro ancora attraverso Siri® o il touchscreen da 7".
Disponibile anche Mopar Connect, il sistema di servizi connessi di assistenza su strada e di controllo in tempo reale delle condizioni del veicolo a portata di smartphone.
Sotto i riflettori anche la nuova serie speciale Panda Connected by Wind, nata dalla collaborazione tra Fiat e Wind, che si caratterizza per una connettività internet 4G, grazie al "WINDPACK', che consente di collegare contemporaneamente fino a 15 dispositivi, e offre 50 GB di traffico mensile.
Completa l'esposizione una Tipo Sport 5 Porte - la versione top di gamma sviluppata in collaborazione con Mopar - con l'esclusiva livrea bianca e nera.

Fiat sceglie il prestigioso palcoscenico di Ginevra, per presentare la nuova famiglia 500 "120°", la più elegante e connessa di sempre. Declinata sui modelli 500, 500X e 500L, la nuova gamma celebra il centoventesimo compleanno di Fiat - un traguardo che solo pochissime case automobilistiche nel mondo possono annoverare - e al contempo scrive un nuovo capitolo della "connettività", una dimensione sociale e tecnologica già esplorata nel 2018 con la famiglia 500 Mirror.
A Ginevra il pubblico potrà dunque conoscere l'idea di connettività che, secondo Fiat, deve essere sempre semplice, democratica, sicura e intuitiva. Del resto, sono proprio questi i tratti fondamentali della tradizione Fiat: offrire a tutti soluzioni tecnologiche innovative, ma fruibili in modo semplice, e che sappiano soddisfare tanto le esigenze moderne della mobilità quotidiana, quanto la crescente sensibilità sociale verso la sicurezza e la comunicazione.
Certo molto è cambiato da quel lontano 11 luglio 1899, giorno di nascita della "Società Anonima Fabbrica Italiana di Automobili - Torino", ma il suo modo di concepire l'auto, e soprattutto il modo in cui viene vissuta, è rimasto immutato nel tempo, divenendo una caratteristica distintiva del marchio a livello globale.
Alla rassegna elvetica debuttano, infine, anche le nuove Panda Connected by Wind e Tipo Sport 5 Porte con Pack Wind, nate dalla collaborazione tra Fiat e Wind che rappresentano un ulteriore esempio della "connettività secondo Fiat" e del suo modo di vivere l'auto: sempre connessa, sempre contemporanea e sempre sicura.

La famiglia 500 "120°", la più connessa ed elegante di sempre
A Ginevra debutta, in anteprima mondiale, la nuova gamma celebrativa che il pubblico potrà apprezzare in tre esemplari: 500X "120°" 1.0 FireFly Turbo da 120 CV, 500 "120°" 0.9 Twin Air da 85 CV e 500L "120°" 1.3 Multijet da 95 CV. Tutte e tre le vetture "indossano" una raffinata livrea bicolore Tuxedo (bianco e nero), première assoluta per 500X.
La denominazione Tuxedo rinvia al prestigioso abito da cerimonia ed è abbinata all'esclusivo keycover, ai dettagli color rame e agli eleganti rivestimenti interni. Su questo "abito" elegante spicca il logo creato ad hoc che riporta la scritta celebrativa "120°", unita al noto simbolo della connessione o dello streaming. La nuova famiglia 500 "120°", infatti, offre di serie il sistema Uconnect 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM.
Con il supporto Apple CarPlay è possibile controllare il proprio iPhone® usando il touchscreen del sistema Uconnect, potendo così accedere ad Apple Maps, Apple Music, inviare e ricevere messaggi, fare telefonate e altro ancora attraverso Siri® o il touchscreen da 7".
Disponibile anche Android AutoTM che integra i telefoni Android con il touchscreen Uconnect, assicurando all'utente i vantaggi di una connettività completa, tenendo le mani sul volante in tutta sicurezza.

Nuova Fiat 500X "120°"
Per la prima volta il crossover italiano di casa Fiat indossa una livrea bicolore: l'affascinante Tuxedo (bianco/nero) che, al pari del prestigioso abito da cerimonia disponibile in altre tinte, può anche essere scelto nelle raffinate nuance Perla Tuxedo (Bianco Perla e nero) e Argento Tuxedo (Grigio Argento e nero).
La livrea Tuxedo si caratterizza, inoltre, per le calotte nere degli specchi retrovisori, le modanature laterali in Nero Cinema, le cornici dei cristalli cromate e il trattamento nero dei cerchi in lega da 16" (a richiesta da 17"). E sul frontale spiccano i proiettori Full Led che assicurano una luce più potente fino al 160% rispetto ai proiettori alogeni, maggiore sicurezza e un minore consumo energetico (-66%). L'impronta di esclusività si ritrova all'interno, dove i sedili, con rivestimento color rame, si abbinano perfettamente ad alcuni pregiati elementi, quali la fascia della plancia nera e gli appoggiabraccia delle porte rivestiti in vinile. Sofisticata e metropolitana, dunque, la 500X "120°" è anche molto confortevole grazie ad una ricca dotazione di serie che include sensore crepuscolare e di pioggia, attivazione automatica dei fari e sistema di ausilio al parcheggio. Inoltre, contribuiscono al comfort di viaggio le diverse motorizzazioni che nascono incrociando quattro propulsori - 1.0 FireFly Turbo da 120 CV, 1.6 E-torq da 110 CV, 1.3 Multijet da 95 CV e 1.6 Multijet da 120 CV, tutti con cambio manuale a 5 o 6 marce. In gamma anche le livree Bianco Gelato, Bianco Perla, Grigio Argento, Nero Cinema, tutte abbinate alla plancia in tinta carrozzeria, e gli esclusivi bicolori Perla Tuxedo e Argento Tuxedo che propongono plancia nera e dettagli specifici.

Fiat 500 "120°"
Anche l'iconica 500 si presenta nella nuova caratterizzazione "120°", indossando il suo nuovo "abito" bicolore Tuxedo (bianco e nero) con un nuovo taglio a filo cintura ancora più elegante, impreziosito dalla modanatura cromata sul cofano, i cerchi in lega da 16" con finitura color rame e il tetto nero (la stessa tinta per il soft top per la versione cabrio). La stessa eleganza pervade l'abitacolo dove risaltano, sia la fascia nera della plancia, sia l'esclusivo "gessato" dei sedili (tessuto nero con strisce verticali), con la parte superiore in vinile nero e logo "500" ricamato. Equipaggiata con una dotazione di serie completa - include fari fendinebbia, sedile posteriore 50/50 e tappetini specifici - e disponibile nelle versioni berlina e cabrio, la 500 "120°" può adottare i propulsori 1.2 da 69 CV, 0.9 Twin Air da 85 CV e 1.2 GPL da 69 CV. Sono disponibili anche le tinte Grigio Cortina, Grigio Carrara, Nero Vesuvio, Bianco Ghiaccio (tristrato) e Bianco Gelato.

Fiat 500L "120°"
La nuova famiglia di Fiat 500 si completa con la 500L "120°" che si caratterizza per l'elegante livrea bicolore Tuxedo (bianco e nero) arricchita da dettagli in Myron sui paraurti, sulle modanature laterali e sui cerchi in lega bicolore da 17'' in abbinamento al nero lucido, oltre che dai particolari cromati sulla griglia anteriore. Anche l'ambiente interno è ricercato, come dimostrano l'elegante fascia nera della plancia e gli esclusivi sedili rivestiti di tessuto grigio ed ecopelle nera, impreziositi dalla tinta rame delle cuciture e del logo "500". Inoltre, la Fiat 500L "120°" offre di serie i fari fendinebbia, i sensori di pioggia e crepuscolare, oltre ai sensori di parcheggio posteriori. Invece, sono a scelta del cliente le motorizzazioni: il benzina 1.4 Fire da 95 CV con cambio manuale a 6 marce e i propulsori turbodiesel 1.3 MultiJet II da 95 CV, con cambio manuale o robotizzato Dualogic, e 1.6 MultiJet da 120 CV abbinato alla trasmissione manuale. Allo stesso modo, è possibile scegliere una livrea diversa dal bicolore Tuxedo, avendo a disposizione le tinte Bianco Gelato, Nero Cinema, Grigio Maestro e Grigio Moda, o le vernici bicolore Maestro Tuxedo (Grigio Maestro e tetto nero) e Moda Tuxedo (Grigio Moda e tetto nero).

UconnectTM 7" HD LIVE touchscreen con predisposizione Apple CarPlayTM e compatibilità Android AutoTM *
Su tutta la famiglia 500 "120°" è standard il moderno e innovativo Uconnect 7" HD LIVE touchscreen - con predisposizione Apple CarPlay e compatibilità Android AutoTM - che rende ogni viaggio un'esperienza unica e coinvolgente. In dettaglio, il sistema di ultima generazione UconnectTM presenta un touchscreen ad alta risoluzione da 7" e si caratterizza per l'interfaccia Bluetooth con vivavoce, streaming audio, lettore di SMS e il riconoscimento vocale, la porta USB con l'integrazione di iPod, i comandi al volante.

Oltre alla gamma di servizi UconnectTM LIVE, tra le caratteristiche principali del sistema UconnectTM sono l'integrazione di Apple CarPlay (un modo sicuro e smart di utilizzare un iPhone alla guida) e la compatibilità con Android AutoTM.
Apple CarPlay fornisce tramite Maps indicazioni stradali ottimizzate a seconda delle condizioni del traffico e può essere usato per eseguire chiamate, inviare e ricevere messaggi e ascoltare Apple Music restando sempre concentrati sulla strada. Consente anche l'utilizzo di altre app, come Messaggi, Audiolibri e Apple Podcast e supporta altre app sul proprio iPhone - come le applicazioni audio, di messaggistica e vocali preferite dagli utenti, comprese le applicazioni di navigazione di terze parti come Google Maps e Waze. CarPlay è anche dotato di controllo vocale Siri ed è progettato appositamente per l'utilizzo alla guida. Il sistema è compatibile inoltre con Android AutoTM, che consente di non uscire dall'ecosistema Android nemmeno mentre si è al volante, "proiettando" applicazioni e servizi sul display centrale, ed è progettato per rendere il recupero di informazioni alla guida un esercizio facile e sicuro. Il conducente può utilizzare Google MapsTM o Waze per ottenere indicazioni stradali e accedere con facilità a musica, contenuti multimediali e alle principali app di messaggistica.
Per ulteriori informazioni sulla compatibilità con Android Auto visita support.google.com/androidauto.

*Android Auto, Google Play e Google Maps sono marchi registrati di Google LLC.
Apple CarPlay è un marchio registrato di Apple Inc.

Mopar Connect: connessione remota, protezione massima
Sempre all'insegna della connettività più evoluta, sulle tutta la famiglia 500 "120°" è disponibile, a richiesta, anche Mopar Connect, il sistema di servizi connessi di assistenza su strada e di controllo in tempo reale delle condizioni del veicolo a portata di smartphone. L'innovazione si integra con i servizi Uconnect LIVE e aggiunge nuove funzioni, come l'assistenza stradale, il soccorso in caso di incidente e la localizzazione del veicolo a seguito di furto. È possibile inoltre controllare da remoto alcune funzioni del veicolo, come il superamento di una data soglia di velocità o l'uscita da una zona in precedenza definita sulla mappa e attuare il blocco e lo sblocco delle porte. Infine Mopar Connect permette di ritrovare facilmente la vettura parcheggiata e di visualizzare sullo smartphone le informazioni sul suo stato.

Con Panda Connected by Wind si celebrano 120 anni di storia Fiat alla velocità del 4G
A Ginevra debutta anche la nuova serie speciale Panda Connected by Wind, frutto della partnership tra il marchio Fiat e Wind, uno dei brand di Wind Tre, azienda ai vertici del mercato mobile in Italia e tra i principali operatori alternativi nel fisso. Commercializzata in Italia a partire dal mese di aprile, la vettura si caratterizza per un nuovo look dedicato, dotazione completa e, soprattutto, per una connettività Internet 4G grazie al "WINDPACK". In occasione del 120esimo anniversario, il marchio Fiat, in cooperazione con Wind, da 20 anni vicino alle esigenze delle famiglie, offrirà ai clienti della nuova serie speciale la possibilità di essere sempre connessi alla rete di Wind Tre, anche in mobilità, grazie al il router wi-fi e alla SIM dati Wind con 50 GB di traffico mensile.
La serie speciale Panda Connected by Wind è dotata del router Wi-Fi "Linkzone 4G", che permette di collegare contemporaneamente fino a 15 dispositivi, alla massima velocità disponibile - una peculiarità tecnologica che esalta ulteriormente la dimensione di community insita nel modello Panda. Il router wi-fi mobile rende la Panda Connected by Wind un perfetto hot-spot, senza bisogno di installare alcun software o driver. Una volta attivato, crea una rete senza fili che consente a qualsiasi dispositivo compatibile con la tecnologia Wi-Fi di navigare su Internet, scaricare file e musica, condividere foto e documenti e gestire messaggi di posta elettronica. Inoltre l'hot spot permette di utilizzare l'app Uconnect senza consumare il tuo traffico dati con tutte le sue funzionalità a partire dalla navigazione Waze integrata, streaming musicale e internet radio, sfruttando il traffico dati dell'offerta dedicata alla Panda connected by Wind. Tramite l'interfaccia web, si possono gestire tutte le impostazioni avanzate in modo facile e veloce. Inoltre, è possibile portare il router wi-fi con sé una volta scesi dalla propria vettura, assicurando così una connettività ovunque ci si trovi: al mare, in montagna o in palestra sarà possibile navigare su internet, guardare i film e ascoltare la propria playlist preferita. Il device è dotato di batteria integrata, e può essere ricaricato anche tramite l'apposito cradle fissato nella presa da 12V della vettura. Tra l'altro, in perfetta sintonia con il concetto di libertà insita nella Fiat Panda, sarà possibile navigare in roaming all'interno dell'Unione europea.
La nuova Panda Connected by Wind prosegue quindi il percorso della tecnologia intuitiva avviato lo scorso anno con la Panda Waze, la city-car più social di sempre e la prima del segmento a proporre l'integrazione della famosa app di navigazione Waze nell'app "Panda Uconnect".
La Panda Connected by Wind contribuirà certamente a consolidare la leadership del modello - solo in Italia dal 2012 è l'auto più venduta in assoluto - e ad ampliare la sua grande community composta da 7.5 milioni di possessori e appassionati che, dal 1980 a oggi, l'hanno scelta come manifesto della "libertà a quattro ruote".
Contraddistingue la Panda Connected by Wind il logo specifico con il numero celebrativo "120" e la scritta "Connected by Wind", oltre al trattamento nero lucido per lo skid plate, le maniglie delle porte e i cerchi bicolore da 15". E per evidenziarne l'unicità, l'esemplare esposto al salone "veste" una livrea bianca abbinata a due optional esclusivi: il tetto nero e le calotte degli specchi arancioni, i colori che caratterizzano il brand Wind.
Impronta giovane e fresca all'interno - grazie al tessuto nero dei sedili, impreziosito dalle cuciture bianche e verdi a contrasto - dotata di Radio U-Connect Mobile e dell'apposito supporto dove alloggiare il proprio smartphone per essere sempre connessi, ora più che mai.
Panda Connected by Wind è equipaggiata con il motore 1.2 da 69 CV.

Tipo Sport, più bella e dinamica che mai
Sulla passerella svizzera sfila anche la Tipo Sport 5 Porte - versione top di gamma sviluppata in collaborazione con Mopar - che porta al debutto la raffinata livrea bianca e con tetto nero a contrasto.
Equipaggiata con il motore 1.6 Multijet da 120 CV con cambio automatico DCT, a Ginevra la Tipo Sport si presenta con un "abito" elegante dove la livrea in Bianco Pastello viene abbinata al tetto Nero a contrasto (a richiesta). La tinta nera caratterizza anche le calotte degli specchi retrovisori e le maniglie delle porte. Il tutto esaltato da elementi che richiamano il mondo dello sport, come i nuovi paraurti anteriori e posteriori sportivi, le minigonne laterali, il diffusore posteriore, lo spoiler sul tetto e l'inedita cornice dei fendinebbia. A completare il look sportivo, il trattamento Nero Lucido che impreziosisce i cerchi in lega da 18" con finitura diamantata (optional di Mopar) e l'ampia calandra con tutto il frontale e i proiettori che, a richiesta, possono adottare la tecnologia Bi-Xeno garantendo una prestazione superiore del 30% rispetto alla versione standard. L'impronta di esclusività si ritrova nell'abitacolo, grazie alla caratterizzazione Total Black che ben si sposa con i sedili in pelle e tessuto, impreziositi dalle cuciture a doppia ribattitura, e con il rivestimento techno-leather a trama incrociata, che avvolge volante e pomello del cambio. Infine, è di serie il sistema UconnectTM 7" HD LIVE touchscreen con integrazione Apple CarPlay e compatibilità con Android AutoTM.
Tra l'altro, pochi giorni fa proprio una Tipo Sport è stata la 500millesima unità prodotta, a meno di tre anni dal lancio del modello protagonista nel suo segmento in Italia e nella top 10 in quattro Paesi europei, oltre che seconda vettura più globale del marchio Fiat, con oltre il 70% delle unità vendute fuori dall'Italia.
La nuova gamma Tipo si declina in tre varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e Station Wagon) e quattro allestimenti (Street, Mirror e le nuove S-Design e Sport), capaci di soddisfare le esigenze di un target eterogeneo per età, gusti ed esigenze di mobilità. La S-Design e la Sport sono dedicate a un cliente giovane e dinamico che in una vettura ricerca personalità spiccata e carattere sportivo, che nella Sport risulta particolarmente esaltato. La Mirror è pensata per un cliente che ha necessità di spazio e modularità e che vuole rimanere sempre connesso, mentre la Street è ideale per i giovani che non vogliono rinunciare a uno stile accattivante, allo spazio e al comfort tipici della famiglia Tipo. Insomma, il modello racchiude in sé i tratti distintivi del marchio Fiat, ovvero funzionalità, semplicità e personalità. Ecco perché ognuna delle 500.000 Tipo prodotte è una sorta di abito di fattura sartoriale capace di soddisfare gusti ed esigenze di mobilità di ciascun cliente.

Accessori Originali sviluppati da Mopar per i modelli Fiat
Sullo stand Fiat saranno esposti alcuni Accessori Originali sviluppati da Mopar che si accordano in modo armonioso alle caratteristiche tecniche e stilistiche dei diversi modelli, permettendone la completa personalizzazione. In particolare, tra questi prodotti di altissima qualità spiccano il kit Carbonio Sport, dedicato al modello Tipo con elementi "Piano Black", e il Dark Pack destinato al modello 500X, uno dei Pack estetici realizzati da Mopar per enfatizzare i tratti di eleganza, design e stile sportivo propri del crossover italiano di Fiat. In particolare, il Dark Pack conferisce un tocco intrigante e sportivo alla vettura attraverso la speciale tinta Monster Matte per le calotte specchi, il baffo anteriore, le maniglie, il maniglione posteriore e le modanature interne dei fari posteriori. Include il filtro antipolline Prime Parts, mentre sono a richiesta Mopar Connect e i cerchi da 18" Jet Black.

FCA Bank al Salone Internazionale di Ginevra
Anche quest'anno, al Salone dell'automobile di Ginevra, FCA Bank è presente sugli stand dei brand di Fiat Chrysler Automobiles. Grazie a postazioni dedicate e alla presenza di professionisti del finanziamento, i visitatori potranno conoscere le numerose offerte - specifiche per ogni mercato - di FCA Bank e della controllata Leasys in grado di soddisfare ogni requisito di mobilità.
FCA Bank fornisce prodotti finanziari e assicurativi per supportare le vendite di marchi prestigiosi di auto in 17 Paesi europei e in Marocco, in modo diretto o tramite filiali. In Svizzera è presente con FCA Capital Suisse SA. I programmi di credito, leasing, noleggio e finanziamento della mobilità forniti da FCA Bank sono concepiti specificamente per le reti di vendita, i clienti privati e le flotte aziendali. Maggiori informazioni sono disponibili agli stand del gruppo FCA o sui seguenti siti:  www.fcabankgroup.com - www.leasys.com - www.fcacapital.ch.

Lifestyle
Al salone di Ginevra il gruppo FCA presenta alcune nuove collaborazioni, in ambito licensing, che hanno l'obiettivo di estendere la visibilità dei suoi marchi al di fuori del mondo automotive. 
Si tratta di prodotti esclusivi che celebrano l'anniversario di Fiat e sono fortemente iconici, tutti capaci di trasmettere i valori fondanti del brand. Sullo stand Fiat è possibile ammirare la Gabs Collection, dedicata all'iconica Fiat 500, che si rinnova con una nuova e coloratissima capsule "SS19", in cui si ritrovano i valori condivisi da Fiat e Gabs: stile, design, colore e riconoscibilità del made in Italy. Spazio anche al tema "500 Happy people" che si concentra su esperienze di viaggio attraverso stampe illustrate stile cartoon.
Infine, una nuova collezione di prodotti, disponibili presso i dealer Fiat, celebra il famoso acronimo del brand (Fabbrica Italiana Automobili Torino) mentre, in esclusiva per il salone di Ginevra, sarà disponibile la T-Shirt celebrativa "FIAT Centoventi - made in FIAT" prodotta in edizione limitata.

Commenti

Post popolari in questo blog

Alfa Romeo passa alle targhe centrali. Le nuove norme sulla sicurezza dei pedoni pongono fine alla lunga tradizione del marchio del Biscione

I futuri modelli Alfa Romeo, tra cui la prossima generazione di Giulia e Stelvio, metteranno fine a una lunga tradizione del marchio presentando targhe montate centralmente, a causa delle nuove norme sulla sicurezza dei pedoni. Un numero significativo di modelli dell'azienda italiana presenta targhe sfalsate montate sul paraurti anteriori. La tradizione è iniziata con la Giulietta Spider del 1955, e continua oggi con le attuali Giulia, Tonale e Stelvio. Il posizionamento sfalsato consente alla griglia triangolare dello scudetto dell'Alfa di essere vista senza ostacoli. L'Alfa Romeo Junior lanciata di recente presenta una piastra montata centralmente, e il capo del design dell'azienda, Alejandro Mesonero-Romanos, ha confermato che sarà lo stesso con le sostituzioni di Giulia e Stelvio che saranno rivelate nei prossimi anni - e oltre ai modelli futuri. "Non possiamo più mettere la targa lateralmente a causa delle norme di omologazione per la sicurezza dei pedoni"

Tavares rivendica l’italianità dei prodotti dei marchi italiani del gruppo Stellantis. I marchi italiani fanno parte della società italiana Stellantis Europe

Carlos Tavares,  Ad di Stellantis,  durante la presentazione della nuova Lancia Ypsilon, ha dichiarato che: "in Stellantis amiamo le auto, i brand e non ce ne scusiamo. Anche quando succedono cose negative, non bisogna dimenticare che amiamo tutto questo. Nonostante le difficoltà, le critiche e, a volte, gli insulti, andiamo avanti, continuiamo a muoverci e a fare le cose. A gennaio 2021 quando abbiamo creato Stellantis, Lancia stava per sparire, era chiaro che non c'era un piano sui prodotti, non c'era una visione per il futuro, non c'erano investimenti pianificati per rilanciare il marchio. Abbiamo deciso che non fosse rispettoso per la storia e il valore di un brand italiano fantastico. Quindi abbiamo deciso che non potevamo lasciare che succedesse, che il marchio sparisse. Abbiamo deciso di dare a Lancia un nuovo futuro e di rilanciare il marchio. Questi prodotti sono stati creati a Torino, il design e la parte ingegneristica sono stati studiati qui, i test sono st

Lancia svela in anteprima la Ypsilon HF e la Ypsilon Rally 4 HF e torna nei Rally

Lancia svela in anteprima la Ypsilon HF e la Ypsilon Rally 4 HF e torna nei Rally Lancia svela in anteprima la Lancia Ypsilon HF, la versione ad alte prestazioni della prima vettura della nuova era del marchio, 100% elettrica e che verrà introdotta sul mercato a maggio 2025. Lancia introdurrà una versione HF per ogni nuovo modello del marchio. Lancia svela in anteprima la Ypsilon Rally 4 HF, annunciando il proprio ritorno nei Rally. Lancia svela in anteprima il logo “LANCIA CORSE HF” che apparirà sulla Ypsilon Rally 4 HF, reinterpretando lo storico logo in chiave contemporanea con una grafica dai caratteri obliqui per esprimere la velocità e mantenendo i colori originali.   “1 vettura, 4 storie. Oggi Lancia racconta 4 storie. La prima è la partnership con Cassina, eccellenza italiana nell’arredamento di alta gamma che contribuisce al posizionamento del marchio nel mercato premium. La seconda è rappresentata da una gamma completa ed elegante, con un’offerta finanziaria che le permette

Fiat Pandina

Dotata di nuovi Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, questa serie speciale è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Con il lancio della nuova Pandina, FIAT compie un enorme salto nel futuro, migliorando l'esperienza del cliente attraverso importanti sviluppi in termini di sicurezza e tecnologia, pur mantenendo la versatilità e l'accessibilità tipiche del suo modello iconico. La serie speciale Pandina presenta importanti aggiornamenti in termini di ADAS, come di consueto per FIAT offrendo soluzioni semplici alle esigenze del cliente, non per la ricerca della tecnologia come è sempre stato per la Panda. La dotazione di serie comprende nuovissime funzioni pensate per assistere il guidatore sia in città che fuori: il sistema di Frenata automatica d'emergenza, per ridurre i tamponamenti, come ad esempio nel traffico cittadino; il Sistema di mantenimento della carreggiata; il Rilevatore di stanchezza per avvisa

La Fiat Panda rimane a Pomigliano d'Arco fino al 2029. In arrivo l'aggiornamento Euro 7

Dai tavoli del ministero delle Imprese e del Made in Italy sulla fabbrica di Pomigliano arrivano nuove conferme sul prolungamento del ciclo di vita della Fiat Panda. "Stellantis ha ribadito che investirà sulla motorizzazione Euro 7 della Panda e che ciò consentirà di prolungarne la sua produzione per tutto il futuro prevedibile, probabilmente almeno fino al 2029", hanno dichiarato Gianluca Ficco e Crescenzo Auriemma della Uilm. I due sindacalisti hanno sottolineato le conseguenze dell'allentamento delle normative Euro 7. Il rinvio dello stop produttivo della citycar, inizialmente previto per il 2027, "è stato reso possibile dalla battaglia fatta dal governo italiano, anche su precisa richiesta sindacale, per correggere una normativa che avrebbe di fatto messo a repentaglio la sopravvivenza del motore endotermico non nel 2035, ma già nel 2025". Ricordo che a Mirafiori arriverà la produzione della Fiat 500 Hybrid, a Melfi tra le altre arriverà la nuova Lancia Gamm

Nuova nomina per Luca Napolitano

Luca Napolitano viene nominato Chief Sales & Marketing Officer, mantenendo la sua attuale responsabilità come CEO del brand Lancia. Luca sostituisce Thierry Koskas, che dopo aver gettato con successo le fondamenta della funzione di vendita e marketing globale, dedicherà ora la sua competenza nelle vendite e nel marketing all’espansione del brand Citroën. Luca porta la sua esperienza nel settore automobilistico e la competenza nelle vendite ai clienti flotte e privati, nella gestione dei concessionari e nello sviluppo della rete, qualità maturate durante gli incarichi svolti in diversi paesi in Europa, Medio Oriente e Africa.

LA FIAT 500 HYBRID SI FA E SARÀ PRODOTTA A TORINO

L'Amministratore Delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha condiviso con i Sindacati il principio della flessibilità produttiva nei confronti delle incerte tendenze dell'elettrificazione. Ha annunciato ufficialmente la decisione di sviluppare una versione ibrida della Fiat 500, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori. Questo annuncio si aggiunge a quello recente relativo a una nuova generazione di batterie per rendere l'iconica Fiat 500e ancora più attraente per i clienti. 

Incontro proficuo tra l'Amministratore Delegato di Stellantis e i Sindacati sull'allocazione dei prodotti negli stabilimenti italiani fino al 2030

Oggi si è svolto a Torino un secondo incontro per presentare ai partner sindacali prospettive concrete con l'assegnazione di modelli negli stabilimenti italiani di Stellantis fino al 2030 e oltre, che daranno vita a una produzione aggiuntiva in Italia. In questo contesto, l'Amministratore Delegato di Stellantis ha condiviso con i Sindacati il principio della flessibilità produttiva nei confronti delle incerte tendenze dell'elettrificazione. Ha annunciato ufficialmente la decisione di sviluppare una versione ibrida della Fiat 500, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori, e l'allocazione di una nuova versione ibrida della Jeep Compass nello stabilimento di Melfi. Questi annunci si aggiungono a quelli recenti relativi a una nuova generazione di batterie per rendere l'iconica Fiat 500e ancora più attraente per i clienti e all'estensione industriale della Fiat Panda ibrida a Pomigliano. La fornitura di questi nuovi modelli ibridi contribuirà positivamente a

Nuova Fiat Panda: il debutto è vicino. Da 15.000€

L'11 luglio verrà presentata una nuova City Car FIAT. M odello globale su piattaforma Smart Car,  che appartiene al segmento B e sarà imparenta con la nuova Citroën C3.  Esteticamente sarà un incrocio tra la nuova C3 e il concept Fiat qui sopra,  e che è stato svelato lo scorso febbraio.  Le dimensioni e la tecnica saranno quelle della C3, con la proposta economica sia in versione elettrica che termica. Quest'ultima avrà un 1.2 100cv con cambio manuale, che nel suo allestimento base avrà un prezzo di circa 15.000€.  Più grande dell’attuale Panda, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa n

Nuova Lancia Ypsilon Hybrid

La versione ibrida è pensata per tutti coloro che ricercano versatilità e rispetto per l’ambiente. La vettura è infatti alimentata da un motore ibrido di ultima generazione, con cilindrata di 1.2 L da 100 CV (74 Kw), tecnologia 48V a 3 cilindri, che abbina il massimo dell’efficienza alla massima affidabilità. Il motore garantisce una velocità massima di 190 km/h, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.3” e al contempo emissioni estremamente contenute, comprese tra i 103 e i 104 g/km in ciclo WLTP. L’intelligente sistema di propulsione commuta autonomamente in puro elettrico, ad esempio durante le manovre a bassa velocità, riducendo i consumi della vettura e migliorando l’esperienza di guida. La versione ibrida è dotata di cambio automatico e-DCT a 6 rapporti e, grazie al supporto delle funzionalità elettroniche quali e-Start, e-Parking, e-Queueing ed e-Creeping, permette di adattare lo stile di guida alle esigenze del conducente.