Lancia cresce del 55,4%. La quota del marchio è del 4%, +1,6%. Quota più alta ottenuta da Lancia da aprile 2016


Commento ai risultati di vendita Fiat, Lancia e Alfa Romeo nel mercato italiano dell’auto

Alfa Romeo in gennaio immatricola quasi 2.500 vetture, per una quota all'1,5%.
Ancora una volta il modello di punta del marchio è lo Stelvio che anche in gennaio è la più venduta del suo segmento, con una quota del 13,4%.

Fiat in gennaio immatricola 24.450 vetture per una quota del 14,8%. Tra i risultati dei modelli va segnalato che Panda nel mese ha letteralmente dominato la classifica delle vendite e del segmento: è l'auto più venduta nel mese (oltre 14.500 registrazioni) e nella sua categoria ha una quota del 46,3%. Nella top ten assoluta compare anche la 500X che con il 13,1% di quota è ai vertici del suo segmento. In evidenza i risultati di Qubo (primo nel suo segmento), 500 - seconda nel segmento A alle spalle della sola Panda - di Tipo, 124 Spider e 500L, tutte tra le migliori tre dei loro segmenti.

Sono 6.606 le immatricolazioni di Lancia a gennaio, in crescita del 55,4% rispetto a gennaio 2018. La quota del marchio è del 4%, +1,6 punti percentuali rispetto allo stesso mese del 2018. È la quota di mercato più alta ottenuta da Lancia da aprile 2016, segno che la Ypsilon è sempre molto apprezzata dalla clientela italiana: a gennaio è la vettura più venduta del segmento B con una quota del 17% e nella top ten assoluta è seconda alle spalle soltanto della Panda. Questo spinge FCA ad andare avanti con Lancia: leggi qui

Commenti

Post più popolari