Fiat Punto S1600


La Fiat Punto S1600 venne realizzata nel 1999, inizialmente per dei facoltosi clienti. La base era la Fiat Punto HGT, dalla quale deriva il motore 1800 cc, ridotto a 1600, riuscendo a sviluppare 215 Cv a 8250 giri/minuto con un cambio sequenziale a sei marce. Dopo il generale successo ottenuto, parallelamente alla creazione della Junior World Rally Championship, che prevedeva la partecipazione di piloti con età inferiore a 28, venne omologata nel Gruppo A S1600 con il numero A 5609 02/01 VK il 1 febbraio 2000 nella categoria Kit Cars, e con il numero A 5609 09/01 KS il 1º marzo 2001 nella categoria S1600.

Al debutto in Spagna, la vettura, guidata da Massimo Macaluso, fu costretta al ritiro per un problema meccanico. Luca Pedersoli riuscì invece a vincere il rally di Sanremo nello stesso anno. Nella stagione successiva Andrea Dallavilla, dopo una serie di podi e una vittoria, arrivò secondo nella classifica generale piloti solo dietro a Sebastian Loeb.

Nel 2003 Paolo Andreucci, insieme al co-pilota Anna Andreussi, vinse il campionato italiano di rally. La Fiat Punto S1600, con l'evoluzione della Fiat Punto, subì un restyling della carrozzeria nel 2003. Uscita di produzione nel 2005, venne sostituita dalla Abarth Grande Punto S2000 nel 2006 .

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI