Non è ancora stata confermata la Fiat 500X plug-in. In alternativa ci sarà il 48V


FCA ha fatto la scelta di rendere le plug-in delle versioni di punta, figlia di considerazioni commerciali piuttosto ineludibili: si parla di un aggravio di prezzo nell’ordine delle migliaia di euro, che sarebbe difficile da giustificare nelle regioni medio-basse della gamma del gruppo. Per questo motivo non è ancora stata presa una decisione sull’arrivo del 1.3 PHEV sulla Fiat 500X.
Considerata la comunanza completa della piattaforma con Renegade e Compass, non sembrano esistere degli ostacoli tecnici. Rispetto a Jeep, con Fiat 500X si è ritagliato uno spazio di mercato su un gradino inferiore di prezzo, che potrebbe non contemplare nella sua offerta una variante con listini superiori. Pare che a lei sia destinato l’ibrido leggero a 48 Volt. L’ultima parola non è comunque ancora stata detta.

I più letti di sempre