Fiat Panda e 500



La nuova Hybrid Launch Edition esalta ancora una volta l'attitudine delle due icone di casa Fiat ad essere sempre protagoniste grazie a continue innovazioni tecnologiche e ad uno stile intramontabile e, allo stesso tempo, complementari: nell'ambito delle city car secondo Fiat infatti la 500 rappresenta la parte più "aspirazionale", la Panda quella più "funzionale".

La Fiat 500 è uno degli esempi più rappresentativi dell'ingegno italiano che ha conquistato clienti di generazioni diverse. Lanciata nel 1957 e riproposta nel 2007, il mitico Cinquino ha "motorizzato" l'Europa negli anni 60 e poi, nel primo decennio del 2000, ha rivoluzionato completamente la categoria delle city-car offrendo, per la prima volta, un livello di stile e innovazione tecnologica mai visto prima in questo segmento. E oggi, anche grazie alla 500 Hybrid Launch Edition, continuerà a giocare un ruolo di primo piano nella mobilità urbana dove, lo scorso anno, nel suo undicesimo anno di vita, ha registrato il miglior progressivo di sempre con circa 194.000 unità immatricolate. Tra gli ingredienti di questo successo le oltre 30 serie speciali che hanno permesso di esplorare territori inusuali per una city-car. E oggi tocca alla 500 Hybrid Launch Edition proseguire il cammino nel campo della tecnologia verso il futuro della mobilità urbana del terzo millennio.

Altrettanto affascinante è la storia di Fiat Panda che da oltre 40 anni rappresenta, in modo inconfondibile, il quotidiano rapporto con l'automobile: più immediato, più disinvolto. Tra i segreti della sua popolarità le dimensioni esterne compatte, il grande spazio interno configurabile per ogni esigenza di trasporto, l'ampia scelta di motori e le numerose combinazioni cromatiche. In totale sono oltre 7,5 milioni i clienti che sono rimasti conquistati dalla semplicità e simpatia del modello, vero e proprio compendio delle caratteristiche del marchio Fiat. Inoltre, la Panda è sempre stata portatrice di novità nell'intero segmento: ad esempio è stata la prima city-car a trazione integrale (1983), la prima del suo segmento a conquistare il prestigioso "Car of the Year" (2004), e nello stesso anno, la prima city-car a raggiungere i 5.200 metri del campo base sull'Everest. E la lunga serie di record continua nel 2006, quando Fiat Panda è la prima city-car con alimentazione a metano a venire prodotta su larga scala. Ancora nel 2013 è stata la prima della sua classe a introdurre la frenata automatica di emergenza. E oggi arriva la Panda Hybrid Launch Edition, pronta a rivoluzionare la mobilità urbana assecondando le nuove esigenze del "popolo di Panda", una comunità globale che guarda al domani con un crescente rispetto dell'ambiente.

Fiat 500 e Panda le due icone complementari di Fiat rappresentano la mobilità urbana in Europa, con circa 400.000 unità vendute l'anno complessivamente. Oggi, con l'introduzione della tecnologia Mild Hybrid, 500 e Panda contribuiranno in maniera significativa a rendere più sostenibile la mobilità urbana.

La 500 e la Panda Hybrid Launch Edition saranno ordinabili a partire dal 10 gennaio presso gli showroom Fiat e i primi esemplari saranno consegnati a partire da fine mese.

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI