Fiat 500X Hybrid




L’elettrificazione è ormai entrata nella gamma Fiat in versione leggera mild hybrid, senza quindi la possibilità di viaggiare a emissioni zero ma con consumi ridotti. Una filosofia che verrà ripresa anche dalla Fiat 500X, pronta a diventare anch’essa mild hybrid ma con un sistema più potente rispetto a quello di 500 e Panda.

A differenza della cugina Jeep Renegade, con la quale condivide linee produttive e piattaforma, dunque la Fiat 500X non sarà disponibile con motorizzazione ibrida plug-in, accontentandosi di una elettrificazione ben più leggera ed economica e derivata solo in parte da quella delle Fiat 500 hybrid e Panda hybrid.

Se infatti il funzionamento sarà lo stesso – con motore elettrico collegato all’endotermico per aiutare in fase di accelerazione e ripresa – ma con linea a 48 Volt, per maggior potenza ed efficienza. Un sistema prodotto nell’impianto di Termoli, basato sul 1.3 turbo benzina FireFly e destinato alla Fiat 500X prodotta a Melfi.

Fiat a ufficializzato l'arrivo della 500X Hybrid, ma non ha indicato quando sarà possibile ordinarla. 

I PIU' LETTI - ULTIMI 7 GIORNI