Passa ai contenuti principali

Nuova Fiat Tipo e Tipo Cross



La gamma Tipo, 4 & 5 porte e SW, si rinnova completamente e si espande con la “Nuova Tipo Cross”: il crossover che mancava.

Nuova Tipo Cross - il crossover secondo Tipo - emozionante, distintivo e dinamico perfetto per i giovani e per le famiglie.

Nuova Tipo si rinnova nel design, nella tecnologia di bordo - con sicurezza e infotainment ai vertici del suo segmento - e nei motori.

Nuova gamma motori: più ecologici e prestazionali.

La nuova gamma Tipo è disponibile a partire dal 13.900 euro, abbinata al finanziamento di FCA Bank, e sarà presente nelle concessionarie Fiat da fine novembre.

 


La Tipo si rinnova: restyling completo della gamma, nuovo design - più accattivante, giovane e dinamico - tecnologia ai massimi livelli e nuovi motori, più performanti ed ecologici. E la gamma si amplia anche grazie al nuovo crossover: la nuova Tipo Cross.

 


La nuova gamma è sviluppata su due anime: l’anima “Life” declinata in 3 allestimenti – Tipo, City Life, Life, disponibili su tre varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e Station Wagon) e l’anima “Cross” che, invece, è declinata in due allestimenti – City Cross e Cross – e nella variante body crossover 5 porte.

 


La versione Cross di Panda, versatile e accattivante, è stata la chiave strategica del successo di questo modello a livello europeo. Il look “crossover” infatti, ha avvicinato Panda a un nuovo target più giovane, che ricerca una vettura non soltanto funzionale, perfetta per la città, ma anche super cool e dal design attuale. Stessa strategia è stata adottata per Tipo, con l’estensione della famiglia. Designer e ingegneri di Fiat hanno così sviluppato la nuova Tipo Cross, creando il nuovo crossover di Tipo, anch’esso per un target nuovo, più ampio del precedente in termini di età, gusto estetico ed esigenze di mobilità.


 


Il nuovo “look” di Tipo

La Nuova Tipo è stata completamente rinnovata e oggi appare più moderna, più dinamica ed elegante. Sul nuovo frontale ecco la griglia ridisegnata su cui spicca il nuovo logo Fiat, con lettering Fiat, uno statement importante e forte di rinnovamento. La Tipo è peraltro la prima vettura di Fiat ad adottare questo logo, dopo la Nuova 500 appena presentata.

 


I fari sono completamente ridisegnati, ora adottano la tecnologia “full-led” sia nell’anteriore sia nel posteriore: esaltano non soltanto le linee della vettura, ma le conferiscono un look più moderno e aumentano la sicurezza attiva e passiva - grazie alla maggiore visibilità e coerentemente con la ricerca di maggiore sostenibilità in ogni piccolo dettaglio, riducono il consumo di energia elettrica a bordo - e quindi, di conseguenza, di CO2.

 


Al bumper nella parte bassa della vettura, che è stato completamente ridisegnato con l’inserimento di elementi in finishing ICE MATTE - cromo satinato – si abbinano nuovi cerchi in lega da 16” o 17” con finiture diamantate e nuovi disegni.

 


All’interno, l’abitacolo è tutto nuovo. I sedili presentano tessuti con design esclusivi. Il cluster digitale TFT da 7” totalmente configurabile sostituisce il tradizionale quadro strumenti analogico. Un sistema estremamente più tecnologico e sofisticato, che consente di avere sotto controllo durante il viaggio lo stato della vettura, la parte multimediale e il telefono. Il cluster si abbina alla nuovissima radio UConnect 5 con schermo touch da 10,25”. Anch’essa adottata per la prima volta nel Gruppo FCA dalla Nuova 500 e ora disponibile su Tipo.

 


Anche il volante, ora ancora più elegante e sportivo, è stato oggetto dell’attenzione dei designer. Ѐ più compatto e sagomato per una migliore ergonomia e anche per consentire la perfetta visibilità del cluster TFT 7” di bordo. Ulteriore attenzione è stata dedicata alla plancia di controllo centrale in cui sono stati rivisitati i comandi per il clima e aggiunti nuovi inserti cromo e black.

 


La nuova gamma Tipo è disponibile anche in due inedite nuances: l’Oceano Blu e il Paprika Orange.


 


Nuova Tipo Cross, il crossover secondo Tipo

Si allarga la famiglia Tipo con l’arrivo di un nuovo body. Fiat lancia Nuova Tipo Cross, che si va ad aggiungere alle altre tre varianti di carrozzeria (4 porte, 5 porte e Station Wagon): un vero e proprio crossover, che si rivolge a un target completamente nuovo. Oggi le famiglie - da sempre pubblico di riferimento di Fiat Tipo -hanno mutato le loro preferenze, stanno abbandonando le vetture tradizionali 5 porte e Station Wagon per avvicinarsi al mondo dei crossover, senza rinunciare a spazio e a comfort. Dunque, sono pronte per vivere una vettura più emozionante, distintiva, dinamica e giovane, ma a un prezzo accessibile. Tipo Cross, “il nuovo family crossover di Fiat” è la risposta.

 


Nel complesso, la struttura della Tipo Cross è decisamente più forte e aggressiva. La vettura appare subito più larga, con il nuovo disegno della griglia che si estende fin sotto i proioettori e, ovviamente, più alta. Un vero crossover.

 


L'assetto della Tipo Cross, infatti, è stato rialzato di quasi 4 centimetri, grazie a una nuova taratura delle sospensioni e all'introduzione di una soluzione cerchio-pneumatico già vista su un'altro crossover della gamma Fiat, la 500X. La Tipo Cross monta pneumatici maggiorati per un look ancora più robusto.

 


Il nuovo assetto, poi, garantise una posizione di guida più alta e agevola l'ingresso e l'uscita dalla vettura, oltre a semplificare tutte quelle operazioni a cui le famiglie di Tipo sono abituate, come il posizionamento dei bambini sui seggiolini posteriori o il recupero di oggetti incastrati sotto i sedili.

 


Esteticamente nuova, Tipo Cross si presenta quasi 7 centimetri più alta della Tipo Life con l’inserto di dettagli “cross”, a cominciare dai codolini su tutta la fiancata e sul frontale, dove trovano posto anche uno skid plate e un bumper specifico con una bull-bar prominente che regala alla vettura un aspetto più solido e muscoloso, passando per le minigonne, l’estrattore posteriore e le pratiche barre sul tetto fino a oggi presenti solo sulla versione SW.


 


Sicurezza e tecnologia al top


Oltre al design e allo stile un grande e importante intervento di rinnovamento ha riguardato l’area tecnologica, con un obiettivo: essere al vertice del segmento C. La Nuova Tipo è equipaggiata con un’ampia gamma di sistemi di assistenza alla guida (ADAS) di ultima generazione:


il Traffic Sign Recognition, che identifica la velocità massima consentita secondo i limiti della strada sulla quale si sta viaggiando;

l’Intelligent Speed Assist che suggerisce al conducente di impostare il limite di velocità;

il Lane Control che non fa uscire la vettura dalla corsia, a condizione che siano correttamente rilevabili le linee di demarcazione della stessa;

l’Attention Assist, ovvero il rilevatore che suggerisce al conducente di fare una pausa quando troppo stanco per proseguire il viaggio;

l’Adaptive High Beam, che garantisce una migliore visibilità durante la guida notturna attraverso l’accensione automatica dei proiettori abbaglianti quando il lato opposto della carreggiata è libero;

il Blind Spot Assist che, attraverso sensori ultrasonici, controlla gli angoli ciechi e avvisa con un segnale luminoso triangolare - che appare sullo specchietto laterale - se ci sono degli ostacoli;

oltre ai sensori di parcheggio anteriori, al Keyless Entry/Go e al Wireless Charger che consente di ricaricare il cellulare senza fili. Si tratta di un vero concentrato di potenza: un oggetto di ricarica veloce da 15 watt, con una potenza tre volte superiore a quella degli smartphone più venduti.

 


Sul fronte dell’infotainment, Tipo è la prima vettura FCA dopo Nuova 500 a essere equipaggiata con il nuovo sistema di infotainment di quinta generazione UConnect 5, la piattaforma connessa realizzata per il futuro, disponibile con schermo da 10,25’’. Sviluppata con l’idea di fornire al cliente una user experience semplice e confortevole, FCA utilizza un sistema operativo Android Auto facile, intuitivo e personalizzabile.  Uconnect 5 con Apple CarPlay e Android Auto wireless permette, senza alcun cavo, di usare le funzionalità di Apple CarPlay Android Auto sulla radio touchscreen con personalizzazione dei profili e con la possibilità di memorizzare fino a 5 configurazioni.

 


Grazie al nuovo sistema di infotainment sulla Nuova Tipo si possono collegare tramite Bluetooth contemporaneamente due telefoni: questo permette per esempio, di utilizzare sia il cellulare aziendale, sia quello personale, gestendo le chiamate sia in entrata sia in uscita contemporaneamente senza dover più “saltare” da una connessione all’altra per rispondere a una nuova chiamata sul telefono non connesso.

 


Da segnalare, poi, la nuova retroilluminazione bianca di tutti i comandi presenti in abitacolo, che conferisce un look più moderno e l’uscita USB per i sedili posteriori molto utile alle famiglie in caso di viaggi lunghi, perché consente ai bambini di usare il proprio tablet.


 


Nuovi motori più efficienti ed ecologici

Nuova Tipo adotta una gamma motori completamente rinnovata. Al lancio sono disponibili motorizzazioni benzina e diesel.

 


Benzina. La nuova Tipo è equipaggiabile con il nuovo GSE 1.0 T3 100hp. Il nuovo propulsore tre cilindri eroga una coppia massima di ben 190Nm già a 1500 rpm, anziché a 4500 rpm come l’attuale motore benzina 1.4 95hp che si fermava a 127Nm.

Il GSE 1.0 T3 100hp appartiene alla famiglia di motori FireFly Turbo e ne rappresenta la versione più aggiornata per le migliori performance abbinate a un consumo ed emissioni davvero ridotte. La potenza massima è di 74KW (100 CV). Il nuovo propulsore consente una guida piacevole e offre un ottimo spunto grazie alla curva di coppia favorevole già a basso numero di giri e risulta anche più confortevole, merito della notevole silenziosità. Le emissioni di CO2 scendono fino a un valore di 121g/km (WLTP).

Infine, il cambio è stato calibrato per garantire la massima reattività nel traffico cittadino e il massimo comfort in autostrada, fermando i giri del motore a 3200rpm alla velocità di crociera di 130km/h.

 


Motorizzazione diesel. Le motorizzazioni diesel Multijet - Euro 6D Final – offrono due livelli di potenza 95cv e 130cv (precedentemente 120cv), con un notevole miglioramento delle performance e dei valori di CO2 che nella famiglia diesel partono da 110g/km (WLTP).

Inoltre il 1.6 Multijet ora con 130 cavalli rappresenta il motore perfetto per le flotte, un mercato strategico per il segmento C e di conseguenza per Tipo.

 


D-Fence pack by Mopar

Sempre più rispettosa dell’ambiente, la gamma New Tipo può essere equipaggiata, a richiesta, con il pacchetto D-Fence by Mopar composto da tre dispositivi: un filtro che trattiene le impurità che arrivano dall’esterno, blocca il particolato e praticamente il 100% degli allergeni, e riduce del 98% la formazione di muffe e batteri; un purificatore per l’aria all’interno dell’abitacolo, che filtra le micro-particelle, come il polline o i batteri; una lampada a raggi UV che aiuta a igienizzare tutte le superfici di contatto come volante, cambio e sedili.

 


Tipo, una storia di successo

Fiat Tipo è stata lanciata nel 2016 e da quel momento la famiglia Tipo ha iniziato a crescere: accanto alla versione sedane sono arrivate la 5 porte e la Station Wagon e oggi il nuovo body Tipo Cross.


Fin dal lancio, Tipo è stata subito tra le più apprezzate nel suo segmento sia in Italia sia in Europa, dove ha contribuito alla performance del brand Fiat, arrivando a vendere più del 70% dei suoi volumi fuori dal mercato domestico.


Complessivamente sono state vendute dal lancio 670 mila vetture con la migliore quota fuori dall’Italia raggiunta nel 2019.

 


Soluzioni finanziarie FCA Bank per Nuova Tipo

FCA Bank supporta il lancio della nuova gamma Tipo offrendo un ampio ventaglio di soluzioni finanziarie per agevolare i clienti nell’acquisto della loro nuova auto. In particolare, chi desidera mettersi al volante della Nuova Tipo potrà scegliere tra tutte le soluzioni finanziarie promozionali di FCA Bank che consentono di accedere al vantaggio aggiuntivo di 2.000€.

 


In aggiunta al rateale tradizionale, sono disponibili: il finanziamento che consente di pagare rate iniziali di importo contenuto per i primi 24 mesi e il programma che permette al cliente la possibilità di scegliere, alla fine del contratto, se sostituire la vettura acquistandone una nuova, tenere l’auto pagando la Rata Finale Residua; Infine, il Private Lease, la soluzione ideale per chi cerca l’alternativa all’acquisto sia che si tratti di professionisti sia di privati.

 


A completamento delle strutture finanziarie, FCA Bank offre una completa gamma di servizi assicurativi, tutti abbinabili al contratto di finanziamento.

Commenti

Post popolari in questo blog

La Fiat Pandina verrà presentata il 29 febbraio

La Fiat Panda si trasformerà in Fiat Pandina per lasciare il nome Panda al nuovo modello che sarà svelato l'11 luglio 2024. I dettagli della Pandina verranno svelati il 29 febbraio a Pomigliano d’Arco, quando l’ad di Fiat, Olivier Francois, racconterà in che cosa si differenzia l’edizione speciale dall’utilitaria classica dopo oltre quarant’anni di storia, tre generazioni e più di 8,5 milioni di esemplari venduti, e che rimarrà in produzione a Pomigliano fino al 2026.

Dopodomani verrà svelata la Fiat Pandina

La Fiat Panda si trasformerà in Fiat Pandina per lasciare il nome Panda al nuovo modello che sarà svelato l'11 luglio 2024. I dettagli della Pandina verranno svelati il 29 febbraio a Pomigliano d’Arco, quando l’ad di Fiat, Olivier Francois, racconterà in che cosa si differenzia l’edizione speciale dall’utilitaria classica dopo oltre quarant’anni di storia, tre generazioni e più di 8,5 milioni di esemplari venduti, e che rimarrà in produzione a Pomigliano fino al 2026. Il restyling della Panda attuale non prevede stravolgimenti: Pandina conserverà inalterata la sua meccanica ibrida a 48 Volt ma potrà beneficiare di nuovi sistemi di sicurezza (come il dispositivo di mantenimento corsia, la frenata automatica d'emergenza o il riconoscimento dei cartelli stradali) per allinearsi alle nuove direttive Ue previste per l'omologazione. Inoltre verrà introdotto un nuovo volante e la strumentazione digitale.

Fiat Pandina, fatta in Italia

Olivier Francois, Amministratore Delegato di FIAT e Direttore Marketing di Stellantis presenta la nuova serie speciale Fiat Pandina dallo stabilimento Giambattista Vico di Pomigliano d’Arco. Conferenza il 29 febbraio alle ore 12.00.

Nuovo Fiat E-Doblò MY24: tanto spazio per tutti e per tutto

Il nuovo E-Doblò unisce il meglio del comfort e della tecnologia con un tocco di stile per aiutare i clienti ad aggiungere praticità e benessere nella vita di tutti i giorni: una versione “all-in” che rende meno stressante e molto più sicura la guida in città. Versatile, spazioso, flessibile e adatto alle esigenze di tutti, il nuovo E-Doblò è senza compromessi, moderno e conveniente. Il suo upgrade di stile è visibile nel nuovo paraurti anteriore con skidplate inferiore, cerchi in lega da 17" e fendinebbia per viaggiare ovunque in sicurezza e tranquillità. È dotato di due porte scorrevoli con finestre ad apertura elettrica che garantiscono ai clienti praticità e comfort. Lo spazio interno del nuovo E-Doblò offre tanto spazio per tutti e per tutto grazie a diverse configurazioni di sedili e vani portaoggetti che garantiranno ai clienti la massima flessibilità durante la guida e il trasporto. Sono infatti disponibili 3 sedili posteriori singoli abbattibili, con la possibilità di amp

Fiat Pandina celebra l'amore per la Panda e l'estensione della produzione nello stabilimento di Pomigliano d'Arco almeno fino al 2027

La nuova serie speciale Fiat Pandina è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Fiat Panda continuerà a essere prodotta nello stabilimento italiano di Pomigliano d'Arco almeno fino al 2027. La produzione aumenterà di circa il 20% per soddisfare la domanda dei clienti.   Oggi FIAT ha svelato la nuova serie speciale Fiat Pandina. La data di presentazione del 29 febbraio rende omaggio allo storico lancio della prima Panda nel 1980, che fu presentata al Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini nella stessa data. La conferenza stampa, trasmessa su YouTube, è stata tenuta da Olivier Francois, CEO FIAT e Global Stellantis CMO, presso lo stabilimento Giambattista Vico di Pomigliano d'Arco, nel Sud Italia, dove la Panda viene prodotta dal 2011. Olivier Francois, Amministratore Delegato di FIAT e Direttore Marketing Globale di Stellantis, ha commentato: "La nuova Fiat Pandina è un omaggio all'amore degli italiani per la Panda. In effetti, "Pandina" è il

Nuova Lancia Gamma

La nuova Lancia Gamma sarà il secondo modello della nuova era Lancia. Durante la presentazione della nuova Lancia Ypsilon è stata mostrata anche la prima immagine ufficiali delle nuove Lancia Gamma. Sarà un ammiraglia della categoria di Citroen C5X e Peugeot 408, e sarà prodotta a Melfi.  Nel 2026 vedremo questa nuova ammiraglia, lunga 4.6 metri e che permetterà al marchio Lancia di entrare nel segmento più grande in Europa. Sarà disponibile solo con motorizzazione completamente elettrica.

Nuove dotazioni per Fiat Pandina

Dotata di nuovi Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, questa serie speciale è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Con il lancio della nuova Pandina, FIAT compie un enorme salto nel futuro, migliorando l'esperienza del cliente attraverso importanti sviluppi in termini di sicurezza e tecnologia, pur mantenendo la versatilità e l'accessibilità tipiche del suo modello iconico. La serie speciale Pandina presenta importanti aggiornamenti in termini di ADAS, come di consueto per FIAT offrendo soluzioni semplici alle esigenze del cliente, non per la ricerca della tecnologia come è sempre stato per la Panda. La dotazione di serie comprende nuovissime funzioni pensate per assistere il guidatore sia in città che fuori: il sistema di Frenata automatica d'emergenza, per ridurre i tamponamenti, come ad esempio nel traffico cittadino; il Sistema di mantenimento della carreggiata; il Rilevatore di stanchezza per avvisa

Nuova Fiat Pandina - Fiat Panda MY 2024

L'attuale Fiat Panda rimarrà in listino almeno fino al 2026 e sarà sempre prodotta a Pomigliano D'arco (Napoli).  Per questo motivo stanno arrivando alcuni aggiornamenti come la strumentazione digitale, un nuovo volante e nuovi sistemi adas per la sicurezza stradale. Ma l'11 luglio 2024 verrà svelata anche la nuova Fiat Panda, che sarà parente stretta della nuova Citroen C3 e per non creare una sovrapposizione di nomi, la Panda attuale con il model year 2024 acquisirà il nome di Pandina. La Fiat Pandina sta per arrivare e rappresenterà il modello d'accesso al mondo Panda. Sarà disponibile con motore 1.0 Hybrid e non dovrebbe essere prevista la versione 4x4.

FIAT lancia una nuova sfida globale

L’Amministratore Delegato di FIAT, Olivier Francois, ha appena svelato i prossimi passi nella creazione della nuova gamma. Il video è disponibile a questo link. Tutti i nuovi modelli, che condivideranno una piattaforma globale comune, saranno disponibili ai clienti di tutto il mondo. FIAT offrirà propulsori elettrici, ibridi e ICE per soddisfare le esigenze dei clienti dovunque essi vivano nel mondo. La prima vettura di questa nuova famiglia sarà presentata a luglio 2024, seguita dal lancio di un nuovo modello ogni anno per i tre anni successivi. In un mercato globale della mobilità in continua evoluzione, ci sono coloro che sognano un futuro migliore e altri che compiono dei passi concreti verso un domani più sostenibile e responsabile. FIAT ha dimostrato che il futuro è già arrivato svelando la nuova famiglia di concept ispirata a Panda. Il primo nuovo prodotto sarà rivelato il prossimo luglio seguito dal lancio di un nuovo modello all’anno fino al 2027. La nuova serie di modelli è s

Novità per la Fiat Pandina

Dal punto di vista del design, presenta una nuova fascia della plancia verniciata di bianco e nuovi sedili con monogramma e logo "Pandina" in rilievo, doppie cuciture gialle, dettagli bianchi e filato Seaqual contenente una materia prima sostenibile e completamente tracciabile ricavata da rifiuti marini. Gli esterni sono arricchiti da dettagli giocosi come il musetto di un panda sul coprimozzo, le calotte degli specchietti retrovisori gialli, la scritta Pandina sulle modanature laterali e la serigrafia "Pandina" sul finestrino posteriore. Oltre ai colori già esistenti - Bianco Gelato, Nero Cinema, Rosso Passione e Blu Italia - Pandina offre il nuovo Giallo Positano e nuovi abbinamenti bicolori (tetto nero a contrasto). La nuova serie speciale Pandina sarà disponibile a partire da quest'estate nei principali Paesi europei.