A cosa sta lavorando Fiat?



Se è meno certo il futuro della Lancia, quello che è certo, invece, sono le novità Fiat descritte su Passione Auto Italiane e l'arrivo di una versione più grintosa della 500E con marchio Abarth, alla quale i tecnici del gruppo FCA avrebbero già iniziato a lavorare.

La declinazioni della 500 potrebbe riprendere la stessa carrozzeria delle berlina, Cabrio e 3+1. La versione dello Scorpione potrebbe avere dei paraurti specifici con un design più sportivo e, probabilmente, delle aperture più ampie per il raffreddamento di un possibile propulsore elettrico. Il tutto con una potenza superiore ai 120 CV dell'attuale top di gamma.

In Fiat non si esclude la possibilità di una futura versione mild hybrid della nuova 500, in cui sarà necessaria una riprogettazione del frontale per via delle differenti esigenze: sul muso troveranno spazio delle prese d'aria per l'aspirazione e per il radiatore, mentre al posteriore andrebbe previsto un terminale di scarico a vista. Per quanto riguarda il motore, viste le dimensioni del Cinquino, l'ipotesi più probabile è quella dell'impiego del tre cilindri 1.0 FireFly mild hybrid già visto sulla Panda e sull'attuale 500 "termica".    

Ci sarà la futura versione di serie della concept Centoventi. I tecnici FCA sono attualmente al lavoro per sviluppare l'auto. Il progetto della piccola a zero emissioni non è stato dunque accantonato, ma le tempistiche per il lancio non sono ancora chiare: l'elettrica modulare potrebbe arrivare sul mercato come probabile erede spirituale della Panda.

Commenti