Alfa Romeo Milano



Con la nuova segmento C Alfa Romeo era tutto pronto per il lancio e dopo numerose foto spia come quella qui in alto, le prime foto della compatta, con il nome Milano bene in vista, erano persino già arrivate alla stampa, quando Alfa Romeo ha avuto un ripensamento.

Il fatto è che con tutta l’attività trasferita a Torino e la produzione a Cassino, la nuova vettura con la città di Milano nel 2010 non aveva davvero più molto a che fare e darle quel nome deve essere apparso quasi una beffa. Meglio recuperare un nome classico e conosciuto da tutti come Giulietta, già portato da ben due modelli in passato. Un riferimento a Milano è comunque stato lasciato nel nome della più piccola MiTo, che significava appunto Milano-Torino.

Quelle foto con il nome Milano sono rare, ma in rete si trovano le primissime foto spia dell'auto non camuffata e senza il nome.




Commenti