Nuovi modelli Fiat in arrivo dal 2022



Si delinea l'attesissimo ritorno di Fiat nel segmento B, storicamente presidiato con Fiat Punto. Lo fa con due modelli: uno “minimalista, simpatico”, l’altra una proposta pensata per il cliente-tipo della famiglia con esigenze di maggior spazio, quindi, dimensioni superiori. Sarà una sorta di Crossover ispirato alla Centoventi.

Nella visione dei futuri modelli Fiat, da un lato ci sarà il premium 500, dall’altro quella che fu, nella visione di Marchionne, la famiglia Panda, per estensione la proposta Tipo. Si trasformerà in una sorta di “famiglia Centoventi” considerata la filosofia che sarà alla base dei modelli: accessibilità, anzitutto economica, minimalismo, modularità intesa anche come opportunità di personalizzazione.

Per la prossima generazione della Panda l'ambizione è chiara: la prossima generazione dovrà essere un modello che renderà l’elettrico democratico.

Il concept Centoventi prefigura, per certi versi, in termini di spirito e caratteristiche il futuro della Panda e dell'offerta nel segmento B di Fiat.

L’approccio Centoventi, creativo e di rottura, sarà applicato anche al segmento C o D compatto, con un’auto tra i 4,50 e i 4,60 metri. Sul medio periodo avremo una gamma completa e molto giovane composta da 6 modelli a marchio Fiat.

Due proposte nel segmento B, la nuova 500 nel segmento A, il rinnovamento del suv 500X, un modello che andrà a rilevare l’attuale Fiat Tipo e la Panda. Sembra poter essere questo il paniere di prodotti con i quali si presenterà sul mercato europeo la Fiat dei prossimi anni.


 

Commenti