Fiat celebra il cinquantesimo anniversario dell’album ”What’s going on” di Marvin Gaye con un video centrato sulle tematiche dell’ambiente e dell’inclusione



Il 21 maggio 1971 veniva lanciato il memorabile album “What’s going on” di Marvin Gaye, pioniere nel trattare tematiche legate all’ambiente, all’inclusione sociale e all’impegno per un futuro migliore.

Temi che hanno ispirato il progetto sociale legato alla Nuova 500, icona della mobilità sostenibile.

Fiat celebra l’anniversario dell’album con un video tributo emozionale sulle note e il testo di “Mercy Mercy Me”, una delle canzoni più significative ed evocative dell’album.

 


Il video tributo realizzato da Fiat in occasione del cinquantesimo anniversario dell’album “What’s going on” di Marvin Gaye è disponibile sulla piattaforma social di YouTube, all’interno del canale dedicato al brand Fiat, direttamente a questo link. Un filmato emozionale, ricco di immagini fortemente coinvolgenti accompagnate dalle note di “Mercy Mercy Me”. Il pezzo tratto dall’album rappresenta uno dei primi esempi musicali nella storia di attenzione al “climate change”, scritto con l’obiettivo di denunciare gli effetti dell’inquinamento su aria, oceani e animali.


 


L’Amministratore delegato di FIAT, Olivier François, ha dichiarato: “Marvin Gaye ci ha ispirato a guardare con amore al pianeta e ai suoi abitanti: essere il motore del cambiamento e fare strada ad un futuro migliore, e la nuova Fiat 500 full electric è ispirata dalla stessa visione. Per questo, nel 50° anniversario del suo album più iconico, è per noi un dovere rendere omaggio al sogno di Marvin per un futuro più sostenibile.”


 


Brian Monaco, Presidente di Sony Music Publishing e Global Chief Marketing Officer, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di collaborare con Fiat per celebrare il genio di Marvin Gaye e l’influenza duratura di What’s Going On. Questo commovente video tributo evidenzia lo straordinario obiettivo di pezzi come Mercy Mercy Me (The Ecology) e noi continueremo a preservare l’eredità di Marvin Gaye lavorando insieme per creare un futuro più sostenibile e inclusivo.”


 


Ancora oggi riconosciuto dal magazine Rolling Stone come uno dei migliori dischi di tutti i tempi, al di là del suo valore musicale l’album affronta direttamente temi di forte impatto sociale come la tutela dell’ambiente, la lotta per l’inclusione e l’equità, l’impegno per garantire un futuro migliore alle nuove generazioni. Questioni tuttora di grande attualità e universalità, che rispecchiano i valori che hanno ispirato la creazione della Nuova 500, il primo modello Fiat nato full electric e 100% Made in Italy.


 


La Fiat 500 negli anni ’60 aveva inventato la “motorizzazione democratica”: oggi la Nuova 500 si fa portavoce di un messaggio di cambiamento, di attenzione all’ambiente e di mobilità sostenibile, valori incarnati dal claim del brand: DRIVE FOR CHANGE. E nello stesso giorno in cui ricorre la Giornata Mondiale per la Diversità Culturale, il Dialogo e lo Sviluppo, Fiat vuole ricordare come la mobilità elettrica, di cui Nuova 500 è ambasciatrice, rappresenti una ispirazione per un futuro migliore e contribuisca a preservare l’ambiente per le prossime generazioni.

Commenti