COGGIOLA FIAT CINQUECENTO FIONDA



Nel 1992, la Fiat incaricò i principali carrozzieri italiani di reinterpretare la Fiat Cinquecento, che era appena stata immessa nel mercato.


Al Salone dell'Auto di Torino, nello stesso anno, molti designer hanno mostrato la loro visione della Cinquecento.


Ad esempio, Bertone ha mostrato un modello chiamato Rush, Stola ha presentato la Cita, Sergio Coggiola ha creato un prototipo chiamato Fionda.


Questo modello, condivide con l'originale Cinquecento il pianale, e praticamente l'intera meccanica. Ciò che la distingue, è una carrozzeria insolita.


Sergio Coggiola ha deciso di dare alla carrozzeria un design futuristico, con una origina cabina di guida in vetro, che si restringe verso la parte posteriore.


Certamente non era una soluzione molto pratica, perché limitava lo spazio all'interno del veicolo, ma sicuramente destava impressione.

Commenti

Post popolari in questo blog

Nel 2023 arriverà la nuova Fiat 600. Nel 2024 la nuova Abarth 600

Nuove anticipazioni sulla Nuova Lancia Ypsilon 2024!

TUTTE LE ANTICIPAZIONI SUL NUOVO DESIGN LANCIA CHE VEDREMO SULLE NUOVE YPSILON, DELTA E D-CROSSOVER

Imparato “L'elettricità è efficienza. Così aereo. La berlina è più aerodinamica. Per me, l'industria tornerà a questo tipo di auto. Quindi sì, ci sarà una futura Giulia”.

Fiat conferma il nuovo pick-up medio per il 2023

Paesi in cui è tornato l'ufficio stampa Lancia

Ho provato l'Alfa Romeo Tonale Hybrid 130cv

Tutte le novità Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Abarth in programma