Passa ai contenuti principali

PEUGEOT e-208 GT APRE LA STRADA ALL’ELETTRIFICAZIONE DEL MARCHIO IN BRASILE



Il marchio del Leone ha appena avviato la commercializzazione di PEUGEOT e-208 GT, la sua compatta 100% elettrica, sul mercato brasiliano.


Ai primi 20 clienti verrà offerta una colonnina di ricarica domestica “WEG”, il partner certificato dal Marchio in Brasile e qualificato per la vendita di postazioni di ricarica attraverso la rete dei concessionari PEUGEOT.


L'arrivo di questa versione top di gamma inaugura il lancio, in Brasile, di un ecosistema progettato intorno ai clienti che acquistano veicoli elettrici.


Per accompagnare questo debutto, sono stati firmati accordi strategici di collaborazione con vari partner a supporto della strategia “Move to Electric” sviluppata da PEUGEOT Brasil.


Entrando nel mondo dell’elettrificazione in Brasile, PEUGEOT rafforza la sua posizione di marchio innovativo, in linea con le nuove aspirazioni e i valori di una società che cambia. In linea anche con clienti sempre più esigenti, proprio come quelli che si avvicinano al marchio PEUGEOT, brand che punta a raggiungere i più alti standard di eccellenza.


La prova? La rivista “Quatro Rodas” ha classificato PEUGEOT e-208 GT al primo posto del suo recente test comparativo con altre principali concorrenti del segmento B, apprezzando “il suo grande piacere di guida e le sue ottime prestazioni, ma anche la sua facilità di guida in ambito urbano, il suo livello tecnologico, le finiture e lo spazio per i passeggeri e i bagagli.”


 


PEUGEOT e-208 GT: LA COMPATTA IRRESISTIBILE 100% ELETTRICA


Nella prestigiosa cornice del “Museu do Amanhã”, a Rio de Janeiro, PEUGEOT Brasile ha avviato dato il via alla commercializzazione di Nuova PEUGEOT e-208 GT, la sua compatta 100% elettrica.


Progettata per scrivere un nuovo capitolo della famosa Serie 2, Nuova PEUGEOT 208 è un'auto seducente sotto tutti i punti di vista. Dal suo debutto nel 2020 ha vinto numerosi premi, sia in Europa che in Brasile, tra cui il premio europeo “Car Of The Year“ 2020 (COTY), uno dei riconoscimenti più ambiti al mondo. In Brasile, nella sua configurazione FlexFuel, il sito UOL Carros le ha assegnato il premio “Migliore Berlina Compatta”. Sempre in Brasile, ma nella edizione 2021, PEUGEOT 208 è stata eletta “Migliore Vettura Compatta” all’undicesima edizione dei CAR AWARDS BRAZIL e le è stato attribuito il titolo “Acquisto dell’anno 2021” dalla rivista Motor Show.


Proseguendo questa traiettoria promettente, PEUGEOT ha dato l’avvio alla commercializzazione in Brasile di PEUGEOT e-208 GT, un’auto che offre una vivacità e un piacere di guida di grande spessore grazie alla sua motorizzazione 100% elettrica:


Motore con una potenza di 100 kW (136 CV) e una coppia di 260 Nm (disponibili da 0 km/h) per una reattività immediata

Silenziosità di marcia e assenza di vibrazioni

Nuova PEUGEOT e-208 GT offre tre modalità di guida:


Eco: per massimizzare l’autonomia

Normal: ideale per un utilizzo quotidiano

Sport: priorità alle prestazioni e alle sensazioni che l’auto riesce a dare, con massima potenza e coppia (da 0 a 100 km/h in 8,1s).

Il comando del cambio automatico EAT8 “Shift and Park by Wire” è intuitivo ed ergonomico. Dispone di cinque posizioni: P (Park), D (Drive), N (Neutral), R (Reverse) e B Mode. Quest’ultimo serve massimizzare la rigenerazione della batteria, ottimizzando l’autonomia del veicolo e ridurre l’suo del pedale del freno. Il conducente può scegliere tra una guida in D, per un feeling simile a quello di un veicolo termico, o aumentata (posizione B del cambio), per una decelerazione del veicolo ancor più intensa al rilascio del pedale dell’acceleratore.


 


BATTERIA AD ALTE PRESTAZIONI


Nuova PEUGEOT e-208 è dotata di una batteria di grande capacità di 50 kWh che permette di raggiungere un’autonomia fino a 340 km in base al protocollo di omologazione WLTP (Worldwide harmonized Light vehicles Test Procedures).


L’auto può essere ricaricata collegandola ad una presa domestica classica o a un terminale di ricarica rapida mediante la presa posizionata nello sportellino del carburante. Il sistema si compone di una presa di tipo 2, per la corrente alternata (AC), e di una presa CCS-2, per la corrente continua (DC). La ricarica inizia immediatamente quando si collega il cavo e l’utente può seguire lo stato della ricarica grazie ai led luminosi (bianca = apertura per il collegamento della spina; verde: lampeggiante = in ricarica / fissa = ricarica terminata; rossa= anomalia/problema di ricarica). Per aprire lo sportellino, basta sbloccare le porte del veicolo.


Da una colonnina di ricarica pubblica dedicata, la regolazione termica della batteria permette di utilizzare dei caricatori da 100 kW in corrente continua e di raggiungere l’80% della ricarica in appena 30 minuti. In pratica, questo permette di recuperare circa 270 km di autonomia in pochi minuti.


La batteria è garantita 8 anni o 160 000 km per il 70% della sua capacità di ricarica.


PIATTAFORMA CMP: UN’ARCHITETTURA OTTIMIZZATA


Nuova PEUGEOT 208 è costruita a partire dalla piattaforma di ultima generazione del Gruppo Stellantis: la CMP (Common Modular Platform). Riservata ai segmenti B e C, completa l’offerta della piattaforma EMP2 (Efficient Modular Platform).


Come indicato dal suo nome, la piattaforma CMP è modulare in termini di dimensioni e di motorizzazioni. È definita multi-energia perché permette ai suoi futuri Clienti di scegliere liberamente il tipo di alimentazione: termica (benzina /Diesel) o totalmente elettrica.


La piattaforma CMP permette anche di offrire maggiori livelli di comfort e sicurezza, migliorando il comfort acustico e termico a bordo, riducendo le vibrazioni e proponendo aiuti alla guida inediti nel segmento B.


Ciò significa, ad esempio, che, anche con un pacco batterie da 220 litri posizionato sotto il pavimento del veicolo, l'architettura della piattaforma permette:


Di mantenere lo stesso volume del bagagliaio della versione termica (311 litri)

Uno spazio per i passeggeri anteriori e posteriori identico a quello della versione termica

Un’eccellente posizione di guida e la presenza di aiuti alla guida di ultima generazione

Per guidare in sicurezza in Brasile, il team di ingegneria locale del brand PEUGEOT ha introdotto una serie di modifiche, segnatamente alcuni rinforzi legati alle specificità del clima e della strada. Una di queste modifiche riguarda il kit di protezione della batteria, che consiste in piastre di metallo (anziché in plastica) installate su tutta la superficie del pianale e sotto il bagagliaio. Le sospensioni di PEUGEOT e-208 GT sono anch'esse rinforzate, così come i pneumatici, le cui misure sono state mantenute, ma sono del tipo Run Flat.


Anche il sistema di fissaggio della batteria da 12 volt è stato adattato per garantire un funzionamento ottimale e ancor più sicuro. Infine, l’impianto di climatizzazione è stato regolato per ottenere il massimo rendimento termico anche in ambienti con temperature molto elevate, aumentando così il livello di comfort a bordo del veicolo.


 


PIÙ CHE UN PRODOTTO, UN ECOSISTEMA


Per PEUGEOT, il lancio di un veicolo elettrico non significa solo offrire un nuovo prodotto, ma anche realizzare un ecosistema dedicato alla mobilità elettrica, facile per l'utente. Così, il debutto di PEUGEOT e-208 GT in Brasile rappresenta non solo l'introduzione di un'offerta elettrica, ma anche l'inizio di un importante riposizionamento del Marchio, uno dei cui pilastri strategici è il “Move To Electric”. 


Questo ecosistema ingloba una serie di misure volte a garantire la migliore esperienza possibile quando un cliente opta per un veicolo elettrico. Per costruire questo ecosistema, il Marchio ha mappato il percorso tipico di un cliente di un veicolo elettrico, dall'acquisto sino alla fase post-vendita, al fine di identificare le sue esigenze e anticipare le soluzioni da fornire, garantendo così la sua tranquillità. In questo modo, PEUGEOT innova al di là del prodotto stesso e crea una struttura dedicata, che comprende: 


Alcuni e-Center: una rete di concessionari strutturata per garantire la presentazione, la vendita e la riparazione dei veicoli elettrici

Un call center e un servizio post-vendita qualificati per garantire il massimo livello di servizio e di assistenza ai clienti

Una selezione di partner autorizzati e certificati per rispondere alle richieste, al di là del prodotto stesso, al fine di offrire la migliore esperienza possibile al cliente

UN ECOSISTEMA COSTRUITO INTORNO A NUMEROSI PARTNER


WEG – La commercializzazione di PEUGEOT e-208 GT in Brasile è un buon esempio della catena di risorse messe in atto con importanti partner locali. Uno di questi partner, WEG, si è associato a PEUGEOT per fornire una soluzione di ricarica gratuita ai primi 20 acquirenti del veicolo.


Sviluppato per l'uso interno o esterno, in un garage o in un parcheggio, il caricatore da muro Wemob è moderno e compatto, ideale per l'uso privato o condiviso, sfruttando la rete monofase o bifase. È dotato di connettività Wi-Fi, indicatori LED, controllo di accesso TAG, di una App EV Drivers, di funzioni di misurazione dell'energia e di ricarica intelligente. Dotato di una potenza di 7,4 kW o 22 kW, permette di ricaricare rapidamente la batteria del veicolo.


WEG, multinazionale brasiliana, è uno dei più grandi produttori di apparecchiature elettriche nel mondo ed è il partner certificato e qualificato del marchio PEUGEOT per la vendita e l'installazione di postazioni di ricarica.


ECOVAGAS - Progettato in collaborazione con Estapar (la più grande rete di parcheggi in Brasile) ed Enel X (società globale nel settore dell'energia), il progetto Ecovagas fornisce la prima rete di ricarica semi-pubblica per veicoli ibridi ed elettrici in Brasile. I clienti che possiedono una PEUGEOT elettrica potranno usufruire del servizio di ricarica presso i terminali di ricarica elettrica della rete Ecovagas in modo completamente gratuito, come previsto dall'accordo tra Enel X ed Estapar per i clienti delle aziende partner del progetto, quali il Gruppo Stellantis.


La rete dispone attualmente di 150 stazioni di ricarica, disponibili per tutti i veicoli elettrificati dotati di una spina standard americana di tipo 2, ampiamente utilizzata sul mercato brasiliano e compatibile con PEUGEOT e-208 GT. Grazie alla tecnologia Enel X, le stazioni di ricarica permettono una ricarica intelligente. La rete Ecovagas raggiungerà 200 stazioni di ricarica durante il 2021.


I terminali di ricarica della rete Ecovagas si concentrano principalmente nei parcheggi di fascia alta gestiti da Estapar, in centri commerciali, aeroporti, ospedali, stadi, centri commerciali e istituzioni d’insegnamento. Nella prima fase del progetto, le stazioni di ricarica sono state installate in 23 città e 10 Stati, tra cui São Paulo (SP), Guarulhos (SP), Barueri (SP), Rio de Janeiro, Belo Horizonte (MG), Curitiba (PR), Aracaju (SE), Recife (PE), Salvador (BA), Brasília (DF), Campinas (SP) e Fortaleza (CE).


CART & TUPINAMBÁ - Per un facile accesso alla rete di stazioni di ricarica elettrica, i clienti potranno contare sulla piattaforma CART del Gruppo Stellantis, sia all'interno che all'esterno dei centri urbani. Questa funzionalità è accessibile ai proprietari della PEUGEOT e-208 GT, perché è supportata da un'App compatibile con il sistema multimediale dell'auto, che permette agli utenti di cercare le stazioni di ricarica vicine, in base alla loro posizione. Acquistando una PEUGEOT e-208 GT, i clienti brasiliani del Marchio acquisiscono una serie di servizi destinati a rendere la loro esperienza di elettrificazione completa e attraente.


 


PEUGEOT: 211 ANNI DI STORIA, UNO SPIRITO PIONIERISTICO AL SERVIZIO DELLA MOBILITÀ


Con duecentoundici anni di esperienza, PEUGEOT apre oggi un nuovo capitolo della sua lunga storia: entrare in un nuovo secolo, segnato da numerose trasformazioni, come la digitalizzazione e l'ultra-connettività, ma anche da nuove modalità di consumo e di mobilità. Il Marchio si è trasformato aprendo nuove strade di mobilità, segnatamente con lo sviluppo della mobilità elettrica.


In Europa, PEUGEOT dispone di un'ampia gamma di veicoli elettrificati e si impegna ad avere una versione elettrificata del 100% dei suoi modelli entro il 2024.


In Sud America, l’esperienza dell’elettrificazione è iniziata con il lancio di PEUGEOT e-208 GT e si basa su una strategia unica, che consiste nell'offrire ai suoi clienti:


• La serenità: protagonista di tutte le rivoluzioni industriali, PEUGEOT affronta la transizione energetica con fiducia


• Il piacere: perché per PEUGEOT, il futuro dell'automobile sarà sempre caratterizzato dal piacere. Fa e farà sempre parte del DNA del Marchio


• La semplicità: offrendo ai clienti PEUGEOT la possibilità di scegliere la modalità di propulsione più adatta ai loro spostamenti. A questo proposito, la piattaforma modulare CMP è un elemento essenziale, perché offre agilità nell'adattarsi al ritmo della transizione energetica, senza compromettere i valori essenziali dei veicoli del Marchio

Commenti

Post popolari in questo blog

La produzione della Fiat 500 ibrida in Polonia è terminata. La 500 elettrica e ibrida saranno prodotte a Torino

Il progetto di portare la produzione della Fiat 500 ibrida in Italia, nello stabilimento di Mirafiori, non è stato abbandonato: «Posso confermare che ci stiamo lavorando ed è un tema a cui io personalmente tengo molto — dichiara al Corriere della Sera Olivier François, Ceo di Fiat —. La questione non è chiusa: la produzione della Fiat 500 ibrida in Polonia è terminata e ci stiamo impegnando per poter costruire una nuova 500 ibrida a Torino insieme alla variante 100% elettrica». «C’è un investimento significativo da fare perché la piattaforma della 500 elettrica per poter accogliere un motore a benzina necessita di modifiche importanti. Si può fare, ma ci vuole tempo: l’inizio della produzione a Torino potrebbe non avvenire prima del 2026», continua Francois. «La base su cui è costruita la 500 elettrica ci è costata 600 milioni di euro, ma sfruttarla anche per la variante a benzina mild hybrid ci permetterebbe di continuare ad avere alti volumi per questo modello e vedere crescere la pr

Lancia svela in anteprima la Ypsilon HF e la Ypsilon Rally 4 HF e torna nei Rally

Lancia svela in anteprima la Ypsilon HF e la Ypsilon Rally 4 HF e torna nei Rally Lancia svela in anteprima la Lancia Ypsilon HF, la versione ad alte prestazioni della prima vettura della nuova era del marchio, 100% elettrica e che verrà introdotta sul mercato a maggio 2025. Lancia introdurrà una versione HF per ogni nuovo modello del marchio. Lancia svela in anteprima la Ypsilon Rally 4 HF, annunciando il proprio ritorno nei Rally. Lancia svela in anteprima il logo “LANCIA CORSE HF” che apparirà sulla Ypsilon Rally 4 HF, reinterpretando lo storico logo in chiave contemporanea con una grafica dai caratteri obliqui per esprimere la velocità e mantenendo i colori originali.   “1 vettura, 4 storie. Oggi Lancia racconta 4 storie. La prima è la partnership con Cassina, eccellenza italiana nell’arredamento di alta gamma che contribuisce al posizionamento del marchio nel mercato premium. La seconda è rappresentata da una gamma completa ed elegante, con un’offerta finanziaria che le permette

Nuova Fiat Panda: il debutto è vicino. Da 15.000€

L'11 luglio verrà presentata una nuova City Car FIAT. M odello globale su piattaforma Smart Car,  che appartiene al segmento B e sarà imparenta con la nuova Citroën C3.  Esteticamente sarà un incrocio tra la nuova C3 e il concept Fiat qui sopra,  e che è stato svelato lo scorso febbraio.  Le dimensioni e la tecnica saranno quelle della C3, con la proposta economica sia in versione elettrica che termica. Quest'ultima avrà un 1.2 100cv con cambio manuale, che nel suo allestimento base avrà un prezzo di circa 15.000€.  Più grande dell’attuale Panda, una sorta di “Mega Panda”, il cui design è stato ispirato anche dal luogo di nascita del brand – l’iconico edificio del Lingotto a Torino con la sua celebre pista di prova sul tetto. I designer FIAT si sono ispirati ad alcune caratteristiche peculiari del Lingotto per creare il nuovo linguaggio stilistico: leggerezza strutturale, ottimizzazione degli spazi e luminosità. Ad esempio, la forma ovale de "La Pista 500" è ripresa n

LA FIAT 500 HYBRID SI FA E SARÀ PRODOTTA A TORINO

L'Amministratore Delegato di Stellantis, Carlos Tavares, ha condiviso con i Sindacati il principio della flessibilità produttiva nei confronti delle incerte tendenze dell'elettrificazione. Ha annunciato ufficialmente la decisione di sviluppare una versione ibrida della Fiat 500, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori. Questo annuncio si aggiunge a quello recente relativo a una nuova generazione di batterie per rendere l'iconica Fiat 500e ancora più attraente per i clienti. 

Fiat Pandina

Dotata di nuovi Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, questa serie speciale è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Con il lancio della nuova Pandina, FIAT compie un enorme salto nel futuro, migliorando l'esperienza del cliente attraverso importanti sviluppi in termini di sicurezza e tecnologia, pur mantenendo la versatilità e l'accessibilità tipiche del suo modello iconico. La serie speciale Pandina presenta importanti aggiornamenti in termini di ADAS, come di consueto per FIAT offrendo soluzioni semplici alle esigenze del cliente, non per la ricerca della tecnologia come è sempre stato per la Panda. La dotazione di serie comprende nuovissime funzioni pensate per assistere il guidatore sia in città che fuori: il sistema di Frenata automatica d'emergenza, per ridurre i tamponamenti, come ad esempio nel traffico cittadino; il Sistema di mantenimento della carreggiata; il Rilevatore di stanchezza per avvisa

Incontro proficuo tra l'Amministratore Delegato di Stellantis e i Sindacati sull'allocazione dei prodotti negli stabilimenti italiani fino al 2030

Oggi si è svolto a Torino un secondo incontro per presentare ai partner sindacali prospettive concrete con l'assegnazione di modelli negli stabilimenti italiani di Stellantis fino al 2030 e oltre, che daranno vita a una produzione aggiuntiva in Italia. In questo contesto, l'Amministratore Delegato di Stellantis ha condiviso con i Sindacati il principio della flessibilità produttiva nei confronti delle incerte tendenze dell'elettrificazione. Ha annunciato ufficialmente la decisione di sviluppare una versione ibrida della Fiat 500, che sarà prodotta nello stabilimento di Mirafiori, e l'allocazione di una nuova versione ibrida della Jeep Compass nello stabilimento di Melfi. Questi annunci si aggiungono a quelli recenti relativi a una nuova generazione di batterie per rendere l'iconica Fiat 500e ancora più attraente per i clienti e all'estensione industriale della Fiat Panda ibrida a Pomigliano. La fornitura di questi nuovi modelli ibridi contribuirà positivamente a

“Diamo valore al Made in Italy” Stellantis rafforza il proprio impegno commerciale sui veicoli prodotti in Italia

Scattano i tanto attesi nuovi incentivi governativi e Stellantis propone vantaggi per i propri clienti con l’iniziativa “Diamo valore al Made in Italy” rivolta ai veicoli dei Brand Alfa Romeo, FIAT, Jeep, prodotti negli impianti italiani e che possono usufruire delle agevolazioni, a conferma del ruolo cruciale del Paese all’interno dell’Azienda. Una doppia azione, quella Governativa e quella di Stellantis, che porterà effettivi positivi non solo per i Clienti Italiani ma anche per le stesse attività produttive negli stabilimenti nazionali. E lo fa partendo dal suo Brand iconico, FIAT, con cui oggi lancia l’offerta “Social leasing by FIAT”. Per i primi mille clienti privati che passeranno alla mobilità elettrica con la FIAT 500e, prodotta nello stabilimento di Mirafiori, a Torino, sarà possibile guidare la vettura per 3 anni senza nessun costo1. L’obiettivo è rafforzare il profondo legame che da sempre unisce il Brand e l’Italia, rendendo accessibile a tutti l’innovazione tecnologica pe

Lancia Ypsilon HF

La Lancia Ypsilon HF è l’espressione dell’animo più competitivo e prestazionale del marchio. Lancia si ispira ancora una volta al proprio passato, reinterpretandolo per guardare al futuro con grande ambizione. Alimentata con una motorizzazione 100% elettrica da 240 CV, con accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 5,8 secondi, la Lancia Ypsilon HF sarà caratterizzata da un assetto ribassato, una carreggiata allargata e da forme aggressive e muscolose, ispirate alle iconiche vetture più radicali che hanno fatto la storia del marchio, con forme e design al servizio della resa prestazionale. La vettura farà il suo debutto sul mercato a maggio 2025. Dopo Lancia Ypsilon HF, anche la Gamma e la Delta disporranno di una versione HF.   Il logo HF e l’inarrestabile corsa dell’elefantino Sulla Lancia Ypsilon HF tornerà a svettare il logo HF, storica firma dei modelli Lancia ad alte prestazioni introdotta per la prima volta nel 1960 in occasione del Salone dell’Automobile di Ginevra, quando un grupp

Nuova Lancia Ypsilon Hybrid

La versione ibrida è pensata per tutti coloro che ricercano versatilità e rispetto per l’ambiente. La vettura è infatti alimentata da un motore ibrido di ultima generazione, con cilindrata di 1.2 L da 100 CV (74 Kw), tecnologia 48V a 3 cilindri, che abbina il massimo dell’efficienza alla massima affidabilità. Il motore garantisce una velocità massima di 190 km/h, un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9.3” e al contempo emissioni estremamente contenute, comprese tra i 103 e i 104 g/km in ciclo WLTP. L’intelligente sistema di propulsione commuta autonomamente in puro elettrico, ad esempio durante le manovre a bassa velocità, riducendo i consumi della vettura e migliorando l’esperienza di guida. La versione ibrida è dotata di cambio automatico e-DCT a 6 rapporti e, grazie al supporto delle funzionalità elettroniche quali e-Start, e-Parking, e-Queueing ed e-Creeping, permette di adattare lo stile di guida alle esigenze del conducente.

Alfa Romeo Junior, anteprima francese

Dopo essere stata svelata nel cuore storico del marchio a Milano, la nuova Alfa Romeo Junior viene svelata per la prima volta in Francia durante l'edizione 2024 del Rallye des Princesses.   La partenza di questa gara da Place Vendôme offre uno scenario degno di una simile novità: l'Alfa Romeo Junior ha scosso il segmento delle auto compatte (segmento B), il più grande del mercato europeo, nonché uno dei più dinamici e contesi . Alfa Romeo Junior è la nuova compatta che reintroduce la sportività specifica dell'Alfa Romeo nel segmento B. Un ritorno simbolico per gli appassionati di Giulietta e Mito, ma anche un caloroso benvenuto per una nuova generazione di appassionati Alfa Romeo e, come di consueto in questo segmento, un pubblico più femminile e urbano. Con un design tanto sportivo quanto potente , carico dell'eredità secolare e leggendaria dell'Alfa Romeo, Junior presenta un nuovo linguaggio stilistico per i prossimi anni. Fedele al DNA sportivo del marchio, Alfa