La stagione 2021 dell’Abarth Rally Cup si chiude con il gran finale del FIA ERC al Rally delle Isole Canarie


Sarà la quarantacinquesima edizione del Rally Islas Canarias a chiudere la stagione dell’Abarth Rally Cup all’interno del FIA European Rally Championship (FIA ERC). Con il titolo già conquistato dall’equipaggio polacco di Rallytechnology, formato da Dariusz Poloński e Lukasz Sitek, il campione 2021 proverà a chiudere la stagione con sei vittorie su sei rally disputati a bordo dell’Abarth 124 rally. Ma sui saliscendi vulcanici di Gran Canaria, il pilota polacco, dovrà fare i conti con il pilota di casa Carlos David García, navigato da Nazer Ghuneim sulla vettura preparata da Escudería La Palma Isla Bonita. Già nel 2019, la sfida tra García e Poloński fu molto accesa con il polacco sul terzo gradino del podio proprio alle spalle dello spagnolo. L’anno scorso, invece, fu proprio Poloński a conquistare la vittoria davanti ad Andrea Mabellini e a centrare anche il secondo posto in ERC2 a soli nove secondi dalla vittoria. Vittoria che, invece, fu conquistata nel 2019 da Alberto Monarri che chiuse anche ventesimo assoluto.


 


Saranno ben 17 le prove speciali che chiuderanno la stagione 2021 della serie riservata alle Abarth 124 rally inserita nel contesto del campionato europeo rally FIA ERC, con 197,27 km di prove speciali che si snoderanno sull’Isola di Gran Canaria. Giovedì 18 novembre alle 20.30 il palco partenza aprirà ufficialmente l’ultimo appuntamento del 2021, mentre nella giornata di venerdì sono previsti due loop da quattro prove speciali che metteranno a dura prova i piloti e le vetture in gara su un terreno da sempre considerato tra i più insidiosi nel panorama rallystico. La conformazione delle strade dell’isola e la cenere vulcanica, infatti, sono sempre di difficile interpretazione e la scelta degli pneumatici diventa fondamentale per il risultato finale. La giornata di venerdì si chiuderà con la Super Special Stage “Las Palmas de Gran Canaria” di 1,53 km. Sabato 20 novembre le ultime 8 prove speciali del 2021 con un doppio loop sulle prove “Arucas”, “Moya”, “Valleseco” e “Telde” che faranno calare il sipario sulla stagione del FIA European Rally Championship e sull’Abarth Rally Cup.

Commenti

I più letti della settimana