Nel segno del team Van Amersfoort Racing l’ultimo round dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth certified by FIA


Il Campione Italiano 2021, Oliver Bearman, chiude la stagione con una tripletta a Monza.

Nikita Bedrin, nonostante un weekend complicato, conquista il titolo Rookie.

Van Amersfoort Racing è il team campione del 2021.

 


Si chiude nel segno di Van Amersfoort Racing l’ottava stagione dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth certified by FIA. Il team olandese, grazie ai risultati dei suoi alfieri conquista il titolo riservato ai team dopo aver conquistato il Campionato Italiano assoluto con Oliver Bearman e quello riservato ai rookie con Nikita Bedrin. L’inglese, a Monza, centra la seconda tripletta della stagione e arriva a quota 11 vittorie, avvicinando il record del 2019 di Denis Hauger che ne vinse 12. Alle spalle del britannico, per tre volte sul podio, con un secondo e due terzi posti, Andrea Kimi Antonelli (ITA - Prema Powerteam) conquista le tre vittorie rookie, mentre i podi sono completati in gara 1 da Joshua Durksen (PRY - Muecke Motorsport), terzo, in gara 2 dal secondo posto di Sebastian Montoya (COL - Prema Powerteam), in gara 3 dalla seconda posizione di Kirill Smal (RUS - Prema Powerteam). Il circuito di Monza aveva esaltato le caratteristiche di Lorenzo Patrese (ITA - AKM Motorsport) autore delle tre pole position, ma sfortunato nelle prime due gare prima di conquistare il quarto posto in gara 3, secondo tra i rookie. Il padovano chiude al terzo posto nella classifica riservata agli esordienti alle spalle di Bedrin e Conrad Laursen (DEN - Prema Powerteam). 


 


Oliver Bearman, al termine di una stagione entusiasmante, ha così commentato i suoi successi nel Tempio della Velocità: “Se ripenso a come era iniziata la stagione mi sembra impossibile essere arrivato a Monza, aver vinto le ultime tre gare, ed essere arrivato a 11 vittorie totali. È stata una stagione esaltante e devo ringraziare il team Van Amersfoort Racing che ha dimostrato di essere molto competitivo vincendo anche tra le squadre e tra i rookie. La strada è ancora lunga, ma la Formula 4 è sicuramente il miglior posto dove iniziare”.  


 


Nonostante un fine settimana non entusiasmante, Nikita Bedrin si è laureato campione tra gli esordienti ed ha commentato: “Sono molto felice per questo risultato, anche se mi dispiace non essere riuscito a lottare per la classifica assoluta a causa di alcuni errori commessi nel corso della stagione. Credo di essere migliorato molto durante l’anno e, in quest’ultimo round, ho dovuto amministrare, attendendo i risultati dei miei avversari. Anche con un po’ di fortuna sono riuscito a vincere il titolo. Sono contento anche per Ollie e per la squadra per aver conquistato un risultato molto importante”.


 


Classifica Italian F.4 Championship Powered by Abarth: 1. Oliver Bearman (GBR, Van Amersfoort Racing) 343; 2. Tim Tramnitz (GER, US Racing) 232; 3. Kirill Smal (RUS, Prema Powerteam) 198; 4. Sebastian Montoya (COL, Prema Powerteam) 194; 5 Leonardo Fornaroli (ITA, Iron Lynx) 180.

Commenti

I più letti della settimana