Passa ai contenuti principali

Pratica, elegante, sportiva e spaziosa: nuova Opel Astra Sports Tourer




Premiere: prima station wagon Opel a interpretare la filosofia del design audace e puro

Elettrificato: Sports Tourer disponibile per la prima volta con due livelli di trazione ibrida

Spazioso: il pratico bagagliaio offre fino a oltre 1.600 litri di stivaggio

Intelligente: il fondo mobile “Intelli-Space” ottimizza il volume del bagagliaio

Caratteristica: marchio Opel Vizor e cockpit digitale Pure Panel

Più avanti: portare Intelli-Lux LED ® Pixel Light nella classe delle proprietà compatte

Semplicemente il meglio: i sedili ergonomici AGR offrono comfort e supporto ottimali

 


Dopo l'anteprima mondiale della nuova generazione di Astra hatchback a settembre, Opel ha presentato oggi l'attesissima versione station wagon, la nuovissima Astra Sports Tourer. La nuova arrivata sarà disponibile con due livelli di trazione elettrica ibrida plug-in, rendendola la prima station wagon elettrificata della casa automobilistica tedesca. La nuova Astra Sports Tourer continua anche la tradizione di successo di Opel delle station wagon compatte, iniziata quasi 60 anni fa con la Kadett Caravan, la prima vettura di questo tipo in questa classe di un marchio tedesco.


Oltre alla trazione elettrica, la nuova Astra Sports Tourer sarà disponibile con motori benzina e diesel ad alta efficienza. La potenza varia da 81 kW (110 CV) a 96 kW (130 CV) con le varianti benzina e diesel e fino a 165 kW (225 CV) con le varianti ibride plug-in elettriche. Di serie sui propulsori benzina e diesel è il cambio a sei marce, optional sui motori più potenti un cambio automatico a otto rapporti (elettrificato sugli ibridi plug-in).


"La nuova Astra Sports Tourer è la tuttofare per una nuova era: elettrificata, digitalizzata e progettata per emozionare", afferma il CEO di Opel Uwe Hochgeschurtz. “È così che combiniamo la nostra lunga tradizione di station wagon compatte con le ultime innovazioni come la tecnologia ibrida plug-in. Siamo certi che acquisiremo nuovi clienti per Opel con la fantastica Sports Tourer”.


Con statistiche vitali di 4.642 x 1.860 x 1.480 millimetri (L x P x A) e un'altezza di carico di circa 600 mm, la nuova pratica Astra Sports Tourer rafforza ulteriormente la reputazione di leader di Opel nel settore del mercato immobiliare e mostra anche il tipico talento del marchio per imballaggio efficiente. La lunghezza complessiva è però di 60 mm inferiore a quella del modello precedente, grazie allo sbalzo anteriore particolarmente ridotto, e nonostante il passo notevolmente più lungo di 2.732 mm (+70 mm) che risulta addirittura 57 mm più lungo di quello della nuova Astra berlina.

Flessibilità nel bagagliaio: pianale mobile “Intelli-Space”


Il bagagliaio della nuova Astra Sports Tourer offre fino a più di 608 litri di spazio utile con gli schienali posteriori in posizione verticale e fino a più di 1.634 l quando ripiegati: tanto spazio per ospitare, ad esempio, un bauletto per il trasporto di una media cane di taglia. Inoltre, quando gli schienali posteriori divisi 40:20:40 (di serie) sono ribaltati, il pavimento è completamente piatto. Anche con la batteria agli ioni di litio sotto il pianale, le varianti ibride plug-in offrono volumi di carico utili rispettivamente di oltre 548 l e 1.574 l.


Il volume del bagagliaio delle varianti con motore a combustione è ottimizzato con l'optional "Intelli-Space". Questo piano di carico mobile può essere facilmente regolato con una sola mano in posizione alta e bassa e parcheggiato con un'angolazione di 45 gradi. Inoltre, per una comodità ancora maggiore, la copertura retrattile per il bagagliaio può essere riposta quando il pianale mobile si trova sia nella posizione superiore che inferiore, a differenza dei concorrenti che consentono lo stivaggio della copertura solo quando il pianale si trova nella parte superiore posizione.


La nuova Astra Sports Tourer con "Intelli-Space" può anche semplificare la vita in caso di foratura. I kit per la riparazione dei pneumatici e il pronto soccorso sono riposti in intelligenti scomparti sotto il pavimento a cui è possibile accedere dal bagagliaio o dall'area di seduta del passeggero posteriore. Ciò significa che i kit possono essere raggiunti senza dover disimballare completamente il bagagliaio. Ovviamente il portellone si apre e si chiude automaticamente con un movimento del piede sotto il paraurti posteriore.


Prima station wagon audace e pura: Nuova Astra Sports Tourer con Opel Vizor e Pure Panel


Insieme alla sorella hatchback a cinque porte, la nuova ed elegante Astra Sports Tourer è una vera dichiarazione di design e la prima station wagon di Opel a interpretare la filosofia di design audace e puro del marchio. Il nuovo volto del marchio Opel Vizor segue l'Opel Compass, dove gli assi verticale e orizzontale – la piega netta nel cofano e la grafica a forma di ala delle luci diurne – si intersecano con l'emblema Opel Blitz al centro. Esteso sul davanti, il Vizor integra perfettamente anche tecnologie come i fari adattivi Intelli-Lux LED ® Pixel e la fotocamera frontale.


Nella parte posteriore, la Opel Compass è ripetuta dal Blitz montato centralmente, dalla luce dei freni montata verticalmente in alto e dai gruppi ottici posteriori particolarmente sottili. Questi ultimi sono identici a quelli della hatchback a cinque porte, rafforzando ulteriormente i legami familiari di Astra.


Anche gli interni hanno fatto un grande passo avanti. Il pannello Pure completamente digitale h uman- m achine- i nterface ( HMI ) offre ai clienti una pura, esperienza intuitiva. Il funzionamento avviene tramite un touchscreen extra-wide, proprio come uno smartphone. Impostazioni importanti come il climatizzatore possono ancora essere selezionate direttamente tramite pochi interruttori. Non c'è nemmeno bisogno di cavi, poiché la nuova generazione di sistemi multimediali di infotainment e connettività può essere collegata in modalità wireless a Apple CarPlay e Android Auto tramite smartphone compatibili, già disponibili sulla variante entry-level.

Illuminare la strada per le proprietà compatte: gli esclusivi fari Intelli-Lux LED ® Pixel Light


La nuova Astra Sports Tourer fa anche una chiara affermazione con le tecnologie che porta nel settore del mercato per le station wagon compatte. Un punto culminante dell'ampio portafoglio è l'ultima versione della luce Intelli-Lux LED ® Pixel adattativa e antiriflesso . Il sistema arriva direttamente dalle ammiraglie Opel Insignia e Grandland , con 168 elementi LED, è leader nelle classi compatte e medie.


L'eccezionale comfort di seduta è tipico di Opel. Sviluppati internamente, i sedili anteriori della nuova Astra Sports Tourer sono certificati da A ktion G esunder R ücken eV / Campaign for Healthier Backs ( AGR ). I sedili ultra-ergonomici sono quanto di meglio può offrire la classe delle compatte, caratterizzati da un'ampia gamma di regolazioni opzionali, dall'inclinazione elettrica al supporto lombare elettropneumatico. In pelle Nappa, offrono persino ventilazione e massaggio per il conducente e riscaldamento nella parte posteriore e anteriore.


I conducenti ricevono ulteriore supporto da sistemi di assistenza all'avanguardia opzionali come il display head-up Intelli-HUD e Intelli-Drive 2.0. Il rilevamento dell'hands-off sul volante assicura che i conducenti rimangano sempre coinvolti.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gli interni della nuova Fiat Grande Panda. Altre Fiat in arrivo nei prossimi anni

NOVITÀ ANCHE PER FIAT PANDA:  CLICCA QUI Non sono ancora state divulgate le foto degli interni della nuova Fiat Grande Panda, ma dal video che trovate sulla pagina Instagram Passione Auto Italiane, si può intravedere qualcosa. La Grande Panda, primo modello della nuova famiglia, sarà seguita dal lancio di un nuovo veicolo, ogni anno, fino al 2027. La nuova serie di modelli è stata progettata per conquistare le strade di tutto il mondo e completare la gamma del brand. Il progetto innovativo del marchio consiste nel realizzare veicoli sulla stessa piattaforma globale multienergy Smart Car Platform, disponibile in ogni regione del mondo, e che consente al brand di creare veicoli diversi rispondendo alle altrettanto diverse esigenze dei propri clienti.

Dichiarazioni di Olivier Francois su Fiat Grande Panda

Olivier Francois, CEO di FIAT e CMO globale di Stellantis, ha dichiarato: “Il modo migliore per festeggiare i 125 anni di FIAT è iniziare a scrivere le prime pagine del nostro futuro, a partire dalla nuova Grande Panda. Disegnata a Torino dal nostro Centro Stile, la nuova vettura di FIAT incarna i valori della Panda originale. Con lo scopo di consolidare la presenza mondiale del marchio, questa vettura compatta è basata su una piattaforma globale. Grazie alla Grande Panda, FIAT avvia la sua transizione verso piattaforme comuni globali che raggiungono tutte le regioni del mondo, trasferendo i vantaggi che ne derivano alla propria clientela internazionale. Infatti, la Grande Panda è ideale per le famiglie e per la mobilità urbana in ogni Paese... è una vera FIAT!”

Primo video ufficiale della NUOVA FIAT PANDA

 

La nuova Fiat Grande Panda è lunga 3,99m e affianca la Pandina

Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono. La Grande Panda non sostituisce ma affianca l'attuale Panda che rimane in produzione a Pomigliano D'Arco con molte novità:  CLICCA QUI Gli esterni della nuova Fiat Grande Panda presentano una speciale com

Numerose novità per Fiat Pandina

La nuova gamma Fiat Panda/Pandina è ordinabile, e oltre alle novità già citate ( CLICCA QUI ), va segnalata anche l'introduzione della nuova chiave con telecomando, che oltre alla funzione blocco e sblocco portiere e bagagliaio, ha in più la possibilità di accendere le luci. Questa funzione permette, ad esempio, di individuare facilmente il proprio veicolo in un parcheggio buio. Dal telecomando è possibile accendere le luci di posizione e delle luci anabbaglianti, per una durata massima di 90 secondi. Luci di svolta, questa funzione si attiva con luci abbaglianti accese a una velocità in inferiore a 40km/h. In caso di ampi angoli di rotazione del volante o di accensione degli indicatori di direzione, si accende una spia integrata nel fendinebbia, riferita al lato di svolta che amplia l'angolo di visibilità notturna. Sempre per quanto riguarda l'illuminazione, Pandina è dotata di luci abbaglianti con sistema AHB, cioè un sistema che gestisce automaticamente le luci abbaglian

Fiat Grande Panda: disegnata in Italia per il mondo

  Disegnata in Italia presso il Centro Stile di Torino, la Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono.

Grande Panda: il nuovo modello globale di FIAT

FIAT svela le prime immagini della nuova Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per il confort delle famiglie e della mobilità urbana odierna. FIAT è una delle case automobilistiche in attività più longeve, un brand globale che vanta oltre un secolo di storia e che quest'anno festeggia il suo 125° a

Come funziona la tecnologia Mild Hybrid a benzina di Fiat Pandina e Fiat 500 ibrida

La Fiat Panda, la Fiat Pandina ( Clicca qui e scopri le numerose novità per FIAT Pandina ) e la nuova Fiat 500 ibrida, in arrivo tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026 (Panda/Pandina sono prodotte a Pomiglianod’Arco - Napoli, mentre 500e e 500 ibrida è e saranno prodotte a Torino Mirafiori), sono e saranno dotate di tecnologia Mild Hybrid. Il propulsore Mild Hybrid a benzina, che raccoglie l’eredità del celebre motore Fire prodotto in più di 30 milioni di unità, prevede la configurazione da 1 litro a 3 cilindri ed eroga 70 CV (51,5 kW) di potenza massima a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. La testata presenta 2 valvole per cilindro e un singolo albero a camme con variatore di fase continuo (la distribuzione è a catena); la struttura con camera di combustione compatta, i condotti di aspirazione “high-tumble” e la valvola EGR esterna consentono l’adozione di un rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che si traduce in un’efficienza termica elev

Nuova gamma FIAT Panda/Pandina

Clicca: Nuova Fiat 500 ibrida 1.0 FireFly 70cv 12V La nuova gamma della Fiat Panda introduce importanti novità sul modello rendendolo conforme alle nuove normative sulla sicurezza. La nuova gamma Panda è ordinabile e nei prossimi giorni arriverà nelle concessionarie.  La nuova gamma mantiene un'offerta semplice, con la possibilità di scegliere tra l'allestimento base PANDA, con dotazione essenziale che si può arricchire con il Pack City e una versione top di gamma e full optional chiamata PANDINA, basata sulla precedente Cross, personalizzata con dettagli specifici e dotata di serie di tutti gli optional disponibili per il modello. Oltre alle nuove dotazioni di sicurezza, la dotazione della Panda viene aggiornata con sensori di parcheggio posteriori di serie su tutta la gamma, nuova strumentazione digitale con display da 7" a colori e schermate personalizzabili e il nuovo volante con comandi. Prezzi: - Panda Classic 15.900€ (di serie: sensori di parcheggio posteriori, stru

Gli interni della Nuova Fiat Grande Panda

Da Instagram arrivano le prime immagini degli interni della nuova Fiat Grande Panda. Da notare che viene ripreso molto l'interno della prima Panda del 1980. Tutte le foto e informazioni ufficiali saranno disponibili l'11 luglio 2024.