Passa ai contenuti principali

Su neve e ghiaccio in sicurezza, al volante di un SUV Jeep® 4xe



Il marchio Jeep® ha realizzato un divertente test per valutare le proprie conoscenze sulla guida “invernale” e per apprezzare le doti vincenti dei SUV Jeep Renegade, Compass e Wrangler equipaggiati con il sistema di trazione integrale 4xe Plug-In Hybrid. Il tutto impreziosito da pochi ma utili consigli firmati Jeep per affrontare le avversità stagionali con sicurezza e serenità.


 


È appena arrivata in tutt’Europa una straordinaria stagione invernale, ricca di neve, ghiaccio, e temperature basse. Previsioni meteo avverse e fondi scivolosi determinano quelle situazioni in cui un SUV Jeep® entra davvero in gioco. Grazie alla nuova tecnologia 4xe plug-in Hybrid (PHEV), introdotta sulle Renegade e Compass 4xe e recentemente anche sull’icona Wrangler, è possibile affrontare al volante di un SUV Jeep la stagione fredda con maggiore serenità, sia tra le vie cittadine innevate sia nelle percorrenze più lunghe per raggiungere località montane.


 


Merito della nuova trazione integrale che consente ai modelli 4xe non solo di conservare le prestazioni 4x4 delle versioni termiche ma di migliorarle ulteriormente, assicurando la motricità per muoversi in sicurezza anche sulla neve o sul ghiaccio. Il suo segreto? La combinazione tra motore a combustione interna e propulsione elettrica, su cui si basa la trazione 4xe, fornisce una coppia maggiore rispetto a quella erogata da una vettura a combustione interna convenzionale e garantisce la possibilità di regolarla con estrema precisione sia nelle fasi di spunto sia nella guida a quattro ruote motrici più impegnativa, quando è necessario un rapporto di trasmissione ridotto.


 


4xe identifica “l'elettrificazione secondo Jeep” e amplifica i valori fondamentali del marchio, prima di tutti la libertà di “andare ovunque e fare qualsiasi cosa” grazie alla modalità di guida “full electric”: è libertà di andare davvero ovunque e senza pensieri anche nella stagione invernale, in linea con il DNA del brand. Grazie alla tecnologia ibrida plug-in, le Jeep 4xe combinano tutti i vantaggi delle emissioni zero in modalità elettrica con le prestazioni all-terrain e la sicurezza delle 4 ruote motrici. Inoltre, i conducenti Jeep possono beneficiare di sistemi e dotazioni di riferimento per la guida sicura su neve e fondi scivolosi, tra cui:


 


la modalità dedicata Snow su Renegade e Compass 4xe, che consente di ridurre al minimo il sovrasterzo e massimizzare la trazione, e avanzati sistemi di trazione 4xe; sulla Wrangler 4xe la modalità 4H part time è ideale e per affrontare terreni innevati grazie alla coppia ripatita 50 (anteriore)/50 (posteriore) in modo permanente;

l’Hill-Descent Control, che controlla la velocità in discesa agendo sui freni anteriori e posteriori per una guida sicura anche in inverno (su Renegade e Compass 4xe); la Wrangler 4xe invece utilizza il Selec-Speed® Control che mantiene la velocità impostata in discesa, salita e in piano, come un off road cruise control;

Il differenziale posteriore a slittamento limitato, equipaggiato sulla Wrangler 4xe Sahara, indirizza in modo automatico la coppia tra le ruote posteriori a seconda delle condizioni di aderenza per massimizzare la trazione anche sulla neve; la Wrangler 4xe Rubicon invece si contraddistingue per il bloccaggio dei differenziale posteriore e anteriore, che aumenta la motricità su fondi a bassa aderenza e ad aderenza differenziata, ideale anche nella guida d’inverno;

La funzione eCoasting che consente anche di sfruttare nelle lunghe discese l’energia cinetica della vettura per rigenerare energia e accumularla nella batteria. Ciò non solo va a vantaggio dell’efficienza e dell’ecologia, ma consente attraverso il settaggio più intenso dell’e-coasting di garantire una ricarica della batteria più rapida durante la marcia, ottimizzando l'energia prodotta in fase di frenata, decelerazione e veleggio. Senza dimenticare che, rigenerando energia, aumenta anche la potenza frenante;

Infine, per trasportare comodamente l’attrezzatura sportiva per la neve, i modelli Jeep 4xe dispongono di un’ampia gamma di accessori autentici powered by Mopar® : si tratta delle barre trasversali nere sulle quali si possono montare le varie tipologie di portaggio come il box e il porta sci/snowboard, il singolo portasci o ancora il tappeto per il vano baule in gomma, con logo Jeep, facilmente lavabile che permette di non sporcare l'auto quando si caricano soprattutto nella stagione invernale oggetti come gli scarponi innevati o le scarpe sporche di fango.

 


A questo punto non resta che mettersi alla prova con il test realizzato dal marchio americano per conoscere il proprio livello di guida “invernale”. Senza mai dimenticare pochi ma utili consigli firmati Jeep che, uniti alle caratteristiche tecniche e alle dotazioni specifiche dei modelli Jeep 4xe, consentono di vivere la stagione fredda senza pensieri, all’insegna di quell’attenzione che da sempre il brand pone alla sicurezza dei conducenti, delle loro famiglie e dei loro veicoli.

Commenti

Post popolari in questo blog

Torna in Italia la Fiat Tipo 4 porte diesel da 17.950€

Grazie alla ancora forte richiesta del diesel in Italia, Fiat ha deciso di reintrodurre nel nostro Paese la Fiat Tipo 4 porte con motore diesel 1.6 130cv con cambio manuale a 6 marcie. La Tipo 4 porte diesel parte da 12.950€ con il massimo degli incentivi statali. La Tipo è stata aggiornata ed ora dotata di tutti i nuovi sistemi ADAS per la sicurezza, obbligatori da luglio.  La gamma parte dell'allestimento Tipo con un listino di 17.950€, che comprende climatizzatore, radio DAB da 5" e ADAS. Mentre la City ha un prezzo di listino di 19.800€ e comprende fari LED, radio con schermo da 7" con Android Auto e CarPlay, clima automatico e molto altro.

Gli interni della nuova Fiat Grande Panda. Altre Fiat in arrivo nei prossimi anni

NOVITÀ ANCHE PER FIAT PANDA:  CLICCA QUI Non sono ancora state divulgate le foto degli interni della nuova Fiat Grande Panda, ma dal video che trovate sulla pagina Instagram Passione Auto Italiane, si può intravedere qualcosa. La Grande Panda, primo modello della nuova famiglia, sarà seguita dal lancio di un nuovo veicolo, ogni anno, fino al 2027. La nuova serie di modelli è stata progettata per conquistare le strade di tutto il mondo e completare la gamma del brand. Il progetto innovativo del marchio consiste nel realizzare veicoli sulla stessa piattaforma globale multienergy Smart Car Platform, disponibile in ogni regione del mondo, e che consente al brand di creare veicoli diversi rispondendo alle altrettanto diverse esigenze dei propri clienti.

Dichiarazioni di Olivier Francois su Fiat Grande Panda

Olivier Francois, CEO di FIAT e CMO globale di Stellantis, ha dichiarato: “Il modo migliore per festeggiare i 125 anni di FIAT è iniziare a scrivere le prime pagine del nostro futuro, a partire dalla nuova Grande Panda. Disegnata a Torino dal nostro Centro Stile, la nuova vettura di FIAT incarna i valori della Panda originale. Con lo scopo di consolidare la presenza mondiale del marchio, questa vettura compatta è basata su una piattaforma globale. Grazie alla Grande Panda, FIAT avvia la sua transizione verso piattaforme comuni globali che raggiungono tutte le regioni del mondo, trasferendo i vantaggi che ne derivano alla propria clientela internazionale. Infatti, la Grande Panda è ideale per le famiglie e per la mobilità urbana in ogni Paese... è una vera FIAT!”

Fiat ritorna nel segmento della Punto

L'uscita di scena della Fiat Punto nel 2018 ha lasciato un vuoto nella gamma Fiat. Tra la Panda e la Tipo manca un modello compatto ed economico. Ma questo vuoto sta per essere coperto dalla nuova Grande Panda. FIAT ha svelato le prime immagini della nuova Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per

Come funziona la tecnologia Mild Hybrid a benzina di Fiat Pandina e Fiat 500 ibrida

La Fiat Panda, la Fiat Pandina ( Clicca qui e scopri le numerose novità per FIAT Pandina ) e la nuova Fiat 500 ibrida, in arrivo tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026 (Panda/Pandina sono prodotte a Pomiglianod’Arco - Napoli, mentre 500e e 500 ibrida è e saranno prodotte a Torino Mirafiori), sono e saranno dotate di tecnologia Mild Hybrid. Il propulsore Mild Hybrid a benzina, che raccoglie l’eredità del celebre motore Fire prodotto in più di 30 milioni di unità, prevede la configurazione da 1 litro a 3 cilindri ed eroga 70 CV (51,5 kW) di potenza massima a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. La testata presenta 2 valvole per cilindro e un singolo albero a camme con variatore di fase continuo (la distribuzione è a catena); la struttura con camera di combustione compatta, i condotti di aspirazione “high-tumble” e la valvola EGR esterna consentono l’adozione di un rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che si traduce in un’efficienza termica elev

La nuova Fiat Grande Panda è lunga 3,99m e affianca la Pandina

Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono. La Grande Panda non sostituisce ma affianca l'attuale Panda che rimane in produzione a Pomigliano D'Arco con molte novità:  CLICCA QUI Gli esterni della nuova Fiat Grande Panda presentano una speciale com

Gli interni della Nuova Fiat Grande Panda

Da Instagram arrivano le prime immagini degli interni della nuova Fiat Grande Panda. Da notare che viene ripreso molto l'interno della prima Panda del 1980. Tutte le foto e informazioni ufficiali saranno disponibili l'11 luglio 2024.

Dopo la Nuova Fiat Grande Panda arriverà un crossover per la famiglia

La Fiat Grande Panda segna l'inizio di una nuova serie di modelli. Il nuovo modello rappresenta un nuovo capitolo per l'iconica utilitaria italiana. La Panda diventa "Grande" per via delle dimensioni aumentate, ma non sarà la più grande in assoluto. Nei piani di Fiat c'è anche un modello extra large, previsto per il 2025. Il nome del nuovo modello non è ancora definitivo. Tuttavia, ci sono alcune indicazioni sul design, sufficienti per capire come sarà. Il modello prebde ispirazione dalla recente Grande Panda e dal concept Panda SUV mostrato a inizio anno. La Panda diventa un crossover di grandi dimensioni, parente della Citroen C3 Aircross e alla Opel Frontera, basato su una versione a passo lungo della piattaforma Smart Car. Pur mantenendo il design squadrato della Panda originale, la versione a passo lungo dovrebbe crescere di 20-25 cm, raggiungendo una lunghezza di circa 4,4 metri. Inoltre, dovrebbe essere disponibile una terza fila di sedili. L'interno ri

La nuova serie speciale Fiat Pandina è la Panda più tecnologica e sicura di sempre

Fiat Panda continuerà a essere prodotta nello stabilimento italiano di Pomigliano d'Arco almeno fino al 2029. La produzione è aumentata di circa il 20% per soddisfare la domanda dei clienti. Da quarantaquattro anni Panda significa divertimento e socialità, l'iconica e frizzante Fiat Panda è leader di mercato in Italia e in Europa, con oltre 8 milioni di unità vendute durante la sua storia. Come ogni Panda, anche la serie speciale Pandina è l'auto sociale per eccellenza, e si ispira ai valori unici di semplicità, creatività e funzionalità. Il nome è un omaggio all’amore delle persone per questa “compagna di vita” che da sempre viene chiamata con affetto "Pandina". Dotata di nuovi Sistemi Avanzati di Assistenza alla Guida (ADAS), di un nuovo quadro digitale e di un nuovo volante, questa serie speciale è la Panda più tecnologica e sicura di sempre. Con il lancio della nuova Pandina, FIAT compie un enorme salto nel futuro, migliorando l'esperienza del cliente attr

Numerose novità per Fiat Pandina

La nuova gamma Fiat Panda/Pandina è ordinabile, e oltre alle novità già citate ( CLICCA QUI ), va segnalata anche l'introduzione della nuova chiave con telecomando, che oltre alla funzione blocco e sblocco portiere e bagagliaio, ha in più la possibilità di accendere le luci. Questa funzione permette, ad esempio, di individuare facilmente il proprio veicolo in un parcheggio buio. Dal telecomando è possibile accendere le luci di posizione e delle luci anabbaglianti, per una durata massima di 90 secondi. Luci di svolta, questa funzione si attiva con luci abbaglianti accese a una velocità in inferiore a 40km/h. In caso di ampi angoli di rotazione del volante o di accensione degli indicatori di direzione, si accende una spia integrata nel fendinebbia, riferita al lato di svolta che amplia l'angolo di visibilità notturna. Sempre per quanto riguarda l'illuminazione, Pandina è dotata di luci abbaglianti con sistema AHB, cioè un sistema che gestisce automaticamente le luci abbaglian