Passa ai contenuti principali

FIAT 500X 1.5 HYBRID. CONSUMA MENO DEL 1.6 DIESEL


 

FIAT presenta la nuova 500X Hybrid, con il motore di nuova generazione FireFly, un turbo benzina a 4 cilindri da 1.5 litri in grado di erogare fino a 130 CV con una coppia di 240Nm, e l’e-motor da 48 Volt e 15 KW, alloggiato nel nuovo cambio automatico a doppia frizione a 7 velocità.

Grazie alla tecnologia ibrida avanzata, il lavoro del FireFly viene integrato dal supporto di un motore elettrico BSG che permette un avvio silenzioso e 100% elettrico, e dall’e-motor che migliora l’efficienza e la dinamica del veicolo, permettendo anche di viaggiare a motore termico spento.

Si tratta del primo Hybrid in casa FIAT che usa il motore elettrico scollegando completamente il motore a benzina che, nel ciclo totale WLTP, può restare inattivo fino al 47% del tempo.

Se si considera il solo ciclo urbano, la percentuale arriva fino al 62%. Di conseguenza il nuovo Hybrid 48 volt è un motore benzina che consuma meno di un Diesel nel ciclo urbano (WLTP): 5.1l/100 km contro i 5.4l/100 km della motorizzazione diesel 1.6 di 500X.

Il vantaggio della nuova motorizzazione 1.5 T4 Hybrid 48 Volt è ancora più elevato nel confronto con il precedente 1.3 T4 (500X), in questo caso l’abbattimento delle emissioni di CO2, arriva fino all’11% (ciclo WLTP), senza rinunce in termini di prestazioni e con un comfort di marcia molto elevato grazie alle transizioni tra la propulsione elettrica e quella termica praticamente inavvertibili.

Inoltre, risulta il più brillante in gamma raggiungendo i 100km/h in soli 9,4 secondi (500X) perché l’e-motor eroga coppia in maniera pressoché istantanea, quindi supporta prontamente la performance del termico in fase di ripresa e ne ottimizza il rendimento, mitigando l’effetto turbolag e garantendo prontezza di risposta alle richieste dell'acceleratore. Analogamente se la manovra parte da puro elettrico, ci sarà l'accensione del termico a integrare la richiesta di potenza.
Da sottolineare infine che l’e-motor interviene a spostare il punto di funzionamento del termico e fargli raggiungere la massima efficienza anche a veicolo freddo: questa funzione rende più veloce il transitorio di riscaldamento catalizzatore, con ulteriore beneficio su consumi ed emissioni.

I benefici dell’alimentazione ibrida su 500X sono molteplici, a iniziare dalla partenza in modalità 100% elettrica, fluida, silenziosa e che non spreca benzina. Ugualmente la guida può proseguire in modalità totalmente elettrica, compatibilmente con la richiesta di potenza e la carica della batteria (e-launch). Inoltre, è possibile sfruttare la sola alimentazione elettrica per la funzione di e-creeping, utile per effettuare brevi e ripetuti spostamenti in avanti senza premere sull’acceleratore, come ad esempio in coda (e-queueing). Anche le operazioni di parcheggio si possono effettuare in modalità 100% elettrica, sia in prima che in retromarcia (e-parking). Inoltre, l’alimentazione ibrida è progettata per recuperare energia sia in fase di frenata che di decelerazione.
I vantaggi di questa tecnologia sono immediati: meno emissioni e più rispetto per l’ambiente, meno inquinamento acustico, più comfort e divertimento grazie alla fluidità del cambio automatico e alla prontezza di risposta dell’alimentazione elettrica, meno consumi. Queste caratteristiche rendono la nuova tecnologia che equipaggia 500X, il miglior motore ibrido 48 Volt del segmento B, un “extra boost” per la vita di tutti i giorni, semplice da usare e in grado di soddisfare le esigenze di libertà di movimento per tutti.

500X Hybrid rappresenta il completamento ideale della gamma di un modello che, lanciato nel 2014, ha di recente superato quota 750.000 immatricolazioni: un successo globale, perché 500X è venduta in tutti i principali mercati del mondo.
Da sempre sul podio in Italia del segmento più affollato e sfidante, 500X non teme la competizione e vanta una percentuale di conquista di oltre il 60% sui concorrenti. Unico Utility Vehicle con soft top, con la versione Hybrid ora 500X introduce il nuovo cambio automatico a doppia frizione 7 marce.

Rinnovato anche il look esterno col lancio del Model Year 2022: il frontale ha adottato il nuovo logo “500” mentre al posteriore trova posto il vigoroso lettering “FIAT”, sinonimo di appartenenza e personalità. Due dettagli di design che rendono ancora più moderna la 500X strizzando l’occhio al look and feel della Nuova 500 elettrica, con un piccolo restyling. Il modello è riconoscibile dal logo Hybrid sul portellone.
Disponibile negli allestimenti Cult, Club, Cross e Sport e con i due body Hatchback e Dolcevita con soft top, la gamma 500X include i motori 1.0 GSE T3 120CV FWD, 1.3 MULTIJET 95 CV e 1.6 MULTIJET II 130CV che, insieme alla neonata versione Hybrid, costituiscono un’offerta in grado di soddisfare tutti i bisogni di mobilità della clientela.

500X Hybrid è dotata di ADAS (Advanced Driver Assistance Systems), che facilitano la guida e prevengono potenziali pericoli. Queste le principali dotazioni di sicurezza disponibili:

Attention Assist, di nuova introduzione su 500X Hybrid, che rileva i primi segnali di affaticamento del guidatore tramite i movimenti laterali del veicolo, inviando un avviso acustico e visivo sul quadro strumenti e invitando il guidatore a prendersi una pausa.

Autonomous emergency brake; frena automaticamente per evitare o ridurre la collisione col veicolo che precede, anche se il guidatore non fa nulla. Inoltre, prima dell’intervento definitivo, il sistema invia una segnalazione acustica e visiva sul quadro strumenti e poi esegue una prima frenata di avviso.

il Traffic Sign Recognition, che identifica la velocità massima consentita secondo i limiti della strada sulla quale si sta viaggiando;

l’Intelligent Speed Assist che suggerisce al conducente di impostare il limite di velocità;

il Lane Control che non fa uscire la vettura dalla corsia, a condizione che siano correttamente rilevabili le linee di demarcazione della stessa;

l’Adaptive High Beam, che garantisce una migliore visibilità durante la guida notturna attraverso l’accensione automatica dei proiettori abbaglianti quando il lato opposto della carreggiata è libero;

il Blind Spot Assist che, attraverso sensori ultrasonici, controlla gli angoli ciechi e avvisa con un segnale luminoso triangolare - che appare sullo specchietto laterale - se ci sono degli ostacoli.
 
A rendere ancora più pratica e semplice la vita a bordo, contribuiscono inoltre il Keyless Entry/Go e la telecamera posteriore.
 
Fiat 500X Hybrid, prodotta nello stabilimento di Melfi, in Italia, è ordinabile nei principali mercati europei e disponibili presso le concessionarie a partire da aprile.

Commenti

Post popolari in questo blog

Gli interni della nuova Fiat Grande Panda. Altre Fiat in arrivo nei prossimi anni

NOVITÀ ANCHE PER FIAT PANDA:  CLICCA QUI Non sono ancora state divulgate le foto degli interni della nuova Fiat Grande Panda, ma dal video che trovate sulla pagina Instagram Passione Auto Italiane, si può intravedere qualcosa. La Grande Panda, primo modello della nuova famiglia, sarà seguita dal lancio di un nuovo veicolo, ogni anno, fino al 2027. La nuova serie di modelli è stata progettata per conquistare le strade di tutto il mondo e completare la gamma del brand. Il progetto innovativo del marchio consiste nel realizzare veicoli sulla stessa piattaforma globale multienergy Smart Car Platform, disponibile in ogni regione del mondo, e che consente al brand di creare veicoli diversi rispondendo alle altrettanto diverse esigenze dei propri clienti.

Dichiarazioni di Olivier Francois su Fiat Grande Panda

Olivier Francois, CEO di FIAT e CMO globale di Stellantis, ha dichiarato: “Il modo migliore per festeggiare i 125 anni di FIAT è iniziare a scrivere le prime pagine del nostro futuro, a partire dalla nuova Grande Panda. Disegnata a Torino dal nostro Centro Stile, la nuova vettura di FIAT incarna i valori della Panda originale. Con lo scopo di consolidare la presenza mondiale del marchio, questa vettura compatta è basata su una piattaforma globale. Grazie alla Grande Panda, FIAT avvia la sua transizione verso piattaforme comuni globali che raggiungono tutte le regioni del mondo, trasferendo i vantaggi che ne derivano alla propria clientela internazionale. Infatti, la Grande Panda è ideale per le famiglie e per la mobilità urbana in ogni Paese... è una vera FIAT!”

Torna in Italia la Fiat Tipo 4 porte diesel da 17.950€

Grazie alla ancora forte richiesta del diesel in Italia, Fiat ha deciso di reintrodurre nel nostro Paese la Fiat Tipo 4 porte con motore diesel 1.6 130cv con cambio manuale a 6 marcie. La Tipo 4 porte diesel parte da 12.950€ con il massimo degli incentivi statali. La Tipo è stata aggiornata ed ora dotata di tutti i nuovi sistemi ADAS per la sicurezza, obbligatori da luglio.  La gamma parte dell'allestimento Tipo con un listino di 17.950€, che comprende climatizzatore, radio DAB da 5" e ADAS. Mentre la City ha un prezzo di listino di 19.800€ e comprende fari LED, radio con schermo da 7" con Android Auto e CarPlay, clima automatico e molto altro.

La nuova Fiat Grande Panda è lunga 3,99m e affianca la Pandina

Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono. La Grande Panda non sostituisce ma affianca l'attuale Panda che rimane in produzione a Pomigliano D'Arco con molte novità:  CLICCA QUI Gli esterni della nuova Fiat Grande Panda presentano una speciale com

Numerose novità per Fiat Pandina

La nuova gamma Fiat Panda/Pandina è ordinabile, e oltre alle novità già citate ( CLICCA QUI ), va segnalata anche l'introduzione della nuova chiave con telecomando, che oltre alla funzione blocco e sblocco portiere e bagagliaio, ha in più la possibilità di accendere le luci. Questa funzione permette, ad esempio, di individuare facilmente il proprio veicolo in un parcheggio buio. Dal telecomando è possibile accendere le luci di posizione e delle luci anabbaglianti, per una durata massima di 90 secondi. Luci di svolta, questa funzione si attiva con luci abbaglianti accese a una velocità in inferiore a 40km/h. In caso di ampi angoli di rotazione del volante o di accensione degli indicatori di direzione, si accende una spia integrata nel fendinebbia, riferita al lato di svolta che amplia l'angolo di visibilità notturna. Sempre per quanto riguarda l'illuminazione, Pandina è dotata di luci abbaglianti con sistema AHB, cioè un sistema che gestisce automaticamente le luci abbaglian

Come funziona la tecnologia Mild Hybrid a benzina di Fiat Pandina e Fiat 500 ibrida

La Fiat Panda, la Fiat Pandina ( Clicca qui e scopri le numerose novità per FIAT Pandina ) e la nuova Fiat 500 ibrida, in arrivo tra la fine del 2025 e l'inizio del 2026 (Panda/Pandina sono prodotte a Pomiglianod’Arco - Napoli, mentre 500e e 500 ibrida è e saranno prodotte a Torino Mirafiori), sono e saranno dotate di tecnologia Mild Hybrid. Il propulsore Mild Hybrid a benzina, che raccoglie l’eredità del celebre motore Fire prodotto in più di 30 milioni di unità, prevede la configurazione da 1 litro a 3 cilindri ed eroga 70 CV (51,5 kW) di potenza massima a 6.000 giri/min e 92 Nm di coppia massima a 3.500 giri/min. La testata presenta 2 valvole per cilindro e un singolo albero a camme con variatore di fase continuo (la distribuzione è a catena); la struttura con camera di combustione compatta, i condotti di aspirazione “high-tumble” e la valvola EGR esterna consentono l’adozione di un rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che si traduce in un’efficienza termica elev

Primo video ufficiale della NUOVA FIAT PANDA

 

Fiat ritorna nel segmento della Punto

L'uscita di scena della Fiat Punto nel 2018 ha lasciato un vuoto nella gamma Fiat. Tra la Panda e la Tipo manca un modello compatto ed economico. Ma questo vuoto sta per essere coperto dalla nuova Grande Panda. FIAT ha svelato le prime immagini della nuova Grande Panda, primogenita della nuova famiglia ispirata alla Panda degli anni '80, un’auto compatta che risponde alle esigenze dei clienti di tutto il mondo. Fiat Grande Panda è il primo modello di una nuova gamma globale basata su una piattaforma multi-energy. Con questo nuovo modello inizia il passaggio del marchio FIAT da una produzione locale a una offerta globale sviluppata da una piattaforma comune. La Grande Panda arriverà prima in Europa, Medio Oriente e Africa e sarà disponibile nelle versioni elettrica e ibrida. La Grande Panda si presenta come un veicolo del segmento B sotto i 4 metri di lunghezza, con linee semplici e uno spazio a bordo ben organizzato per cinque passeggeri grazie al volume compatto, perfetto per

Nuova gamma FIAT Panda/Pandina

Clicca: Nuova Fiat 500 ibrida 1.0 FireFly 70cv 12V La nuova gamma della Fiat Panda introduce importanti novità sul modello rendendolo conforme alle nuove normative sulla sicurezza. La nuova gamma Panda è ordinabile e nei prossimi giorni arriverà nelle concessionarie.  La nuova gamma mantiene un'offerta semplice, con la possibilità di scegliere tra l'allestimento base PANDA, con dotazione essenziale che si può arricchire con il Pack City e una versione top di gamma e full optional chiamata PANDINA, basata sulla precedente Cross, personalizzata con dettagli specifici e dotata di serie di tutti gli optional disponibili per il modello. Oltre alle nuove dotazioni di sicurezza, la dotazione della Panda viene aggiornata con sensori di parcheggio posteriori di serie su tutta la gamma, nuova strumentazione digitale con display da 7" a colori e schermate personalizzabili e il nuovo volante con comandi. Prezzi: - Panda Classic 15.900€ (di serie: sensori di parcheggio posteriori, stru

Fiat Grande Panda: disegnata in Italia per il mondo

  Disegnata in Italia presso il Centro Stile di Torino, la Fiat Grande Panda si distingue dalle altre vetture del segmento B per la sua compattezza unica, con una lunghezza di soli 3,99 metri - inferiore alla media del segmento di 4,06 metri - e caratterizzata da linee semplici e da una capienza ben organizzata grazie al suo volume compatto. Il nuovo modello trasporta fino a cinque persone ed è perfetto per la vita delle famiglie e la mobilità urbana di oggi. Il volume appare robusto e strutturato conferendo forza nella sua originalità mentre il design dinamico e incisivo della carrozzeria è generato da linee di profilo molto tese. Il progetto della Grande Panda è stato concepito per consentire al brand di proiettarsi nel futuro attraverso un uso innovativo e intelligente dello spazio, una personalità cool ed elementi che sorprendono.