"Fiat è un gigante addormentato" Stellantis sta iniziando a scegliere il gigante


Segui Passione Auto Italiane anche su YouTube

Nel futuro di Fiat si attendono grandi cose, perché potrà sfruttare le tecnologie condivise con i marchi ex PSA lanciando sul mercato prodotti totalmente nuovi.

L’amministratore delegato di Fiat, Olivier François, lo ha detto chiaramente: “Mi piace il fatto che Fiat sia considerabile come un gigante addormentato. Perché è esattamente lo stesso mio punto di vista: a oggi non abbiamo nemmeno cominciato a svegliare il gigante“. Come a dire che Fiat ha grandi cose da mostrare e da proporre.

“La mia idea è di coprire il mercato delle auto lunghe tra i 3,7 e i 4,3 metri. Parliamo dei segmenti A e B, dei B-SUV compatti e dei B-SUV lunghi. Non andremo a forzare i modelli oltre a ciò che possono offrire. Ad esempio la 500X è al limite delle misure tipiche di una 500. Ciò che è più importante, e qui io metterò tutto me stesso, è che le future auto siano perfettamente riconoscibili come Fiat. Dovremo essere ossessionati dalle sinergie con gli altri marchi di Stellantis.

"L'obiettivo è di lanciare già dal prossimo anno un veicolo nuovo ogni anno, ciascuno con una motorizzazione elettrica e di avere una gamma completamente elettrica dal 2027”.

Guarda anche il video qui sotto:



Commenti

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA