La Nuova Fiat 500 arriverà nel 2027 e sarà prodotta ancora a Torino



In questi giorni si cerca di capire quale sia la strategia di Fiat per i prossimi anni, poiché Olivier Francois, CEO di Fiat, ha rilasciato delle dichiarazioni alla stampa senza esporre il piano industriale in dettaglio.

Dalle sue parole e dalle informazioni che si possono raccogliere da fonti interne, i modelli saranno cinque: nuova Panda (il modello attuale rimane fino al 2026), Panda SUV, 500 5p, 500x e nuova 500. Ci sarà un nuovo prodotto ogni anno a partire dal 2023, e ogni modello avrà una versione elettrica. Dal 2027 tutti i modelli saranno elettrici. Tuttavia Francois ha dichiarato che vuole mantenere un totale di 5 modelli. Secondo lui l’errore che molte case automobilistiche fanno è di avere troppe auto. Quindi Fiat punta a pochi modelli ma dai volumi ampi. Comunque da Fiat Professional c'è l'Ulysse e ci sarà il nuovo Doblò.

Per la 500x di nuova generazione le dimensioni risultano essere maggiori della 500X attuale, il tutto basandosi su quanto riferito dall’AD Francois che aveva dichiarato questa sorta di “lievitazione” (la nuova gamma Fiat avrà modelli di dimensioni comprese tra i 3,70 e i 4,30) forse per differenziarsi maggiormente dal B-SUV che Fiat produrrà in Polonia. Infatti pare confermata la 500 5 porte che sarà prodotta in Polonia, ma sarebbe un piccolo crossover con misure intorno ai 4 metri. Andrebbe a sostituire la 500L, che tra l'altro sta uscendo dai listini.

Dovrebbe quindi arrivare prima la 500 5p nel 2023, poi la Panda SUV e così via. L'ultimo modello ad arrivare sarà la nuova 500. Nel 2027, l'attuale 500 elettrica sarà sostituita dalla nuova generazione. Non sembra ma il modello ha già 2 anni e nel 2027 avrà 7 anni. Come il modello attuale sarà prodotta a Torino. A confermarlo è la stessa Stellantis in un comunicato stampa ufficiale. Parlando della strategia di Stellantis per Mirafiori, il comunicato dice anche: "l'attuale ciclo di vita e la futura generazione della Nuova Fiat 500, con l'intera gamma di motori elettrici, avranno Torino come unica casa al servizio del mondo".

Avremo quindi il mondo Panda, ispirato dal concept Centoventi, più spartano e pratico e poi ci sarà il mondo 500, più sofisticato. 

Commenti

I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA